Mia Mamma e il tarceva

In questo spazio è possibile confrontarsi sulle procedure diagnostiche, sui trattamenti e sui loro effetti collaterali, sui centri oncologici e sulle terapie palliative e del dolore, sempre attenendosi al regolamento del forum e in particolare agli articoli 2 e 3.
monica691
Membro
Messaggi: 37
Iscritto il: gio 7 feb 2013, 2:47

Messaggio da monica691 » sab 9 feb 2013, 19:44

ciao lilith!si io purtroppo conosco il tarceva e anche io so che x chi è un ex fumatore nn fa effetto,infatti mi sono sempre chiesta xchè lo darono a mio marito che ha fumato fino a 20 giorni prima di lasciarmi!mi dispiace che anche tu ti trovi in questa situazione,a noi nn è andata bene in 5 mesi mio marito è morto il 28 gennaio, ma spero x te,e cmq nn andare dietro le statistiche xchè ogni caso è a se!un abbraccio


angiame
Membro
Messaggi: 2785
Iscritto il: lun 11 giu 2012, 21:21

Messaggio da angiame » sab 9 feb 2013, 19:52

Monica691 hai un pm guarda dove fai login

Ambra


fra79
Membro
Messaggi: 3
Iscritto il: ven 11 gen 2013, 21:26

Messaggio da fra79 » lun 11 feb 2013, 18:16

Ciao a tutti,

sono anche io nella Vs stessa situazione. Mio papà, 62 anni, adenocarcinoma polmone sx non a grandi cellule. Dopo chemio di Alimta+Cisplatino con pochissimi effetti, prende il tarceva da 6 gg.

Oggi pomeriggio abbiamo appuntamento all'Ist. dei Tumori di Milano dove spero che qualcuno si prenda cura di noi come si deve perchè fino ad ora ho sentito solo varie versioni: chi vuole operare, chi no, chi vuole togliere intero polmone....Lui nn ce la fa piu ad essere sballottato di qua e di là.

:-(

Francesca


angiame
Membro
Messaggi: 2785
Iscritto il: lun 11 giu 2012, 21:21

Messaggio da angiame » lun 11 feb 2013, 18:56

Fra un grande in bocca al lupo a te e al tuo papà

spero tanto che oggi abbiate le risposte che cercate...

Vi stritolo tutti

Ambra


monica691
Membro
Messaggi: 37
Iscritto il: gio 7 feb 2013, 2:47

Messaggio da monica691 » lun 11 feb 2013, 19:40

fra79 ti faccio i migliori auguri e spero di sentire in futuro che tutto vada bene!un abbraccio


paola85
Membro
Messaggi: 87
Iscritto il: dom 18 mar 2012, 11:53

Messaggio da paola85 » mer 13 feb 2013, 15:58

Ciao a tutte,

Lilith com'è andata lunedì dall'oncologo? Gli hai chiesto del test? Cos'ha detto? Per il resto sono contenta che tua mamma stia abbastanza bene! Per le striature non ti preoccupare troppo.

Monica mi spiace molto per tuo marito, scusami forse scrivevi anche altrove qui sul forum, io non riesco a leggere molto. Come stai tu?

Fra, l'adenocarcinoma della mamma di Lilith e Wasp è a grandi cellule, quello di tuo padre a piccole, cambia molto... com'è andata all'Istituto? Siccome esitano se operare o no, il suo tumore è al I stadio? Tanti auguri di cuore!

Buona giornata a tutte.

Baci Pao


fra79
Membro
Messaggi: 3
Iscritto il: ven 11 gen 2013, 21:26

Messaggio da fra79 » mer 13 feb 2013, 16:42

eccomi! Paola, anche l'adenocarcinoma di mio papà è a grandi cellule.

All'Istituto di hanno nuovamente detto di cambiare la cura...Settimana prossima nuova chemio....ci basta 1 cm di diminuzione per asportare l'intero polmone....Il Tarceva questa mattina ha dato l'aspettata eruzione cutanea....

Bacione grande a tutti!


monica691
Membro
Messaggi: 37
Iscritto il: gio 7 feb 2013, 2:47

Messaggio da monica691 » mer 13 feb 2013, 19:24

grazie paola..............come sto?boooo nn lo so nemmeno io sono in una fase strana,sto pagando le conseguenze di tutto credo!nn riesco a riposare,nn riesco a concentrarmi sul lavoro,ho una grattarella addosso che mi staccherei la pelle,vorrei fare tante cose ma me ne mancano le forse!credo che sia normale ora........passerà!un abbraccio a tutti


Lilith
Membro
Messaggi: 6
Iscritto il: lun 4 feb 2013, 18:05

Messaggio da Lilith » gio 14 feb 2013, 21:41

Ciao a tutti,

sono andata stamattina nella struttura dove è in cura mia mamma e ho chiesto se avessero fatto il dovuto test dell'EGFR per somministrare il tarceva. La risposta dell'oncologo è stata abbastanza confusionaria, e io mi sono presa abbastanza di nervi con i miei genitori che mi dicevano di stare calma. Morale della favola: non gliel'hanno fatto perchè avrebbero dovuto fare una vera e propria biopsia, prendere una grossa quantità di tessuti, quindi per evitare il disagio a mia mamma hanno preferito evitare. E QUINDI SOMMINISTRARLE IL TARCEVA "SPERANDO" CHE FACCIA EFFETTO. Mi sento molto delusa, e spero che la prossima PET darà esito positivo, più di questo non so che altro dire...Fra79 spero che il tuo papà possa essere operato, un grande abbraccio a tutti voi


angiame
Membro
Messaggi: 2785
Iscritto il: lun 11 giu 2012, 21:21

Messaggio da angiame » gio 14 feb 2013, 23:32

lilith come non darti ragione... ma sono fuori???

e se non funziona ??? si parla di mesi SPERANDO FACCIA EFFETTO NON DI GIORNI ma come si ragiona... mah!!!!

SCUSA LILITH MA CERTE COSE MI FANNO GIRARE UN Pò

TI FACCIO IL MIO PIù GRANDE IN BOCCA AL LUPO

FORZAAAAAA

UN BACIO GRANDE

Ambra


 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Affrontare i tumori: trattamenti e riabilitazione”