Mia Mamma e il tarceva

In questo spazio è possibile confrontarsi sulle procedure diagnostiche, sui trattamenti e sui loro effetti collaterali, sui centri oncologici e sulle terapie palliative e del dolore, sempre attenendosi al regolamento del forum e in particolare agli articoli 2 e 3.
Wasp
Membro
Messaggi: 314
Iscritto il: gio 25 ott 2012, 18:32

Messaggio da Wasp » sab 16 feb 2013, 8:30

Ciao a tutti, Fra se al centro Tumori di Milano (che mi dicono sia uno dei migliori in Italia) affermano che vogliono operare è già una buona notizia, un mio parente ha subito questo da più di quattro anni e sta bene i valori e la tac sono apposto quindi non disperare! Lilith ti capisco, non immagini il nervoso quando l'oncologo si è rifiutato di fare il test, però se tua madre ha già fatto dei cicli di chemio senza risultato danno ilTarceva. L'oncologo di mia madre ha detto che hanno avuto dei buoni risultati con pazienti affetti dall'adenocarcinoma, spero che questa notizia possa rincuorarti. Avanti la battaglia continua. Un abbraccio a tutte!


Baby
Membro
Messaggi: 334
Iscritto il: mar 8 mag 2012, 21:28

Messaggio da Baby » ven 19 apr 2013, 16:30

Ciao a tutti,

anche mia mamma ha inizato oggi con il tarceva pur essendo risultato un anno fa immutato il gene...quindi che pensare???

Vi abbraccio

Barbara


Lilith
Membro
Messaggi: 6
Iscritto il: lun 4 feb 2013, 18:05

Messaggio da Lilith » ven 19 apr 2013, 23:32

Ciao baby, per quanto riguarda l'esperienza di mia mamma con il Tarceva non ti posso dare incoraggiamenti positivi proprio perchè con tre mesi di cura il tumore al polmone è aumentato, anche la metastasi al surrene e se ne sono presentate di nuove al cervello. Ma non ti disperare solo perchè ti sto testimoniando un esperienza negativa! Almeno a tua mamma hanno fatto il test, quindi ci saranno sicuramente degli elementi per i quali hanno deciso di somministrarglielo. Se vuoi vederci meglio è in ogni caso una buona cosa parlare con gli oncologi che hanno deciso questa cura. Spero ti possano dare tutte le informazioni di cui hai bisogno. Un abbraccio e coraggio!


angiame
Membro
Messaggi: 2785
Iscritto il: lun 11 giu 2012, 21:21

Messaggio da angiame » ven 19 apr 2013, 23:50

Lilith non sai quanto mi dispiace!!!

Non,so che dire.....

prima facciamo la prova!

Almeno potevano fare controllo più riavvicinato

Perché aspettare 3 mesi... Mah

Bacio grande

Ambra


Baby
Membro
Messaggi: 334
Iscritto il: mar 8 mag 2012, 21:28

Messaggio da Baby » sab 20 apr 2013, 17:08

Grazie lilith per esserti interessata e mi dispiace tanto per la tua mamma! L'oncologo le aveva proposto prima di andare all ieo ooi la cura biologica che cmq secondo lui potrebbe avere un effetto positivo akmeno cosi' mi hanno riferito i miei genitori mentre io penso sia solo un altro tentativo dato che il gene non era mutato...il mome che hai scelto mi ricorda tanto quello della mia mamma, si chiama lilia! Come stai?come va a casa?ti abbraccio fortissimo!
Cara ambra, che ti giunga il mio affetto...ti stritolo tantissimo...ora aspettiamo 15 GG per un primo controllo sulle condizioni generali ed esami del sangue e poi se non ho capito male la tac tra tre mesi...si 3 mesi come con la mamma di lilith...probabilmente i tempi sono questi o forse anche loro vanno a tentativi!come stanno i tuoi bimbi?e to fratello?....e' sempre difficile, tutto pesante...penso a wasp e mi addoloro...
Grazie di tutto
Barbara


Wasp
Membro
Messaggi: 314
Iscritto il: gio 25 ott 2012, 18:32

Messaggio da Wasp » lun 22 apr 2013, 5:15

Baby e Lilith io avrò sempre il rimorso di non aver cambiato oncologo ,ma come ho detto ho rispettato la scelta di mia madre. Ma non saprò mai se per qualche mese avrebbe vissuto un pò meglio e sorriso di più. Avro sempre il rimorso di non sapere.. Sono tanto stanca fisicamente e psicologicamente. Non sono lucida. Mia madre è la fiamma di una candela che si consuma. Un abbraccio forte. Per voi che potete continuate a combattere.Un abbraccio.

Beatrice


angiame
Membro
Messaggi: 2785
Iscritto il: lun 11 giu 2012, 21:21

Messaggio da angiame » lun 22 apr 2013, 15:00

Sai Bea il tuo rimorso è come il mio... Anche io dovevo puntare di più sul rimanere in istituto al posto di andare in un piccolo ospedale di provincia... Magari ora sarebbe ancora qui!!

vi invidio e vi ammiro perché la mamma è ancora con voi... So cosa vuol dire essere stanchi... So cosa vuol dire dedicare anima e corpo a qualcuno...

Godetevi ogni istante con loro... Sia bello che brutto! Perché saranno i vostri ricordi... SOLO VOSTRI...
I bimbi stanno bene baby e mio fratello è il solito cresciuto tanto fisicamente ma ancora bimbo sotto tanti aspetti... Per quanto riguarda me che dire.( domanda di Giuseppe)... Psicologicamente sono ko la vorrei qui con me... La vorrei sentire ancora... Vedere... Toccarla... Mi manca l'essere figlia...

È dura...

Un bacio grande

Vi stritolo

Ambra


cimetempestose
Membro
Messaggi: 222
Iscritto il: dom 17 feb 2013, 14:00

Messaggio da cimetempestose » ven 10 mag 2013, 15:30

Salve mio marito ha 48 anni prende iressa da 3 mesi e devo dire che sta migliorando lui ha la mutazione del gene 19...esperienze simili?


Baby
Membro
Messaggi: 334
Iscritto il: mar 8 mag 2012, 21:28

Messaggio da Baby » ven 10 mag 2013, 16:26

Ciao cimetempestuose, direi che è un buon risultato il miglioramento...mia mamma prende il tarceva da 10 gg ma a lei l'hanno dato anche se non c'è stata la mutazione del gene pertanto le probabilità che su di lei funzioni sono basse!

Ti auguro solo notizie positive!

Barbara


manu
Nuovo membro
Messaggi: 1
Iscritto il: gio 25 lug 2013, 2:45

Messaggio da manu » gio 25 lug 2013, 3:31

Buongiorno a tutti, mio padre ha un tumore squamoso (tipico dei fumatori) stadio III. Uno dei medici gli ha detto che se continua a fumare il test EGRF risulterà sempre negativo...quindi è inutile...ma non credo che la terapia sia inutile sui fumatori. Piuttosto: vi risulta che sia indispensabile smettere di fumare?


 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Affrontare i tumori: trattamenti e riabilitazione”