Occhi beni aperti

In questo spazio è possibile confrontarsi sulle procedure diagnostiche, sui trattamenti e sui loro effetti collaterali, sui centri oncologici e sulle terapie palliative e del dolore, sempre attenendosi al regolamento del forum e in particolare agli articoli 2 e 3.
linetta
Membro
Messaggi: 1892
Iscritto il: mar 15 mag 2012, 23:41

Messaggio da linetta » sab 13 ott 2012, 3:23

Giuseppe quando non scrivi manchi molto ma capisco il tuo bisogno di oziare...

Buona notte a te,

Linetta


angiame
Membro
Messaggi: 2785
Iscritto il: lun 11 giu 2012, 21:21

Messaggio da angiame » sab 13 ott 2012, 4:07

Mai parole più vere... io posso solo immaginare il dolore che prova...

buona notte a tutti


mariasole
Membro
Messaggi: 82
Iscritto il: sab 23 apr 2011, 20:58

Messaggio da mariasole » dom 14 ott 2012, 20:02

Giuseppe...tu sei un motivo che mi spinge ad entrare in questo forum! Grazie perché hai sempre un pensiero per me! Grazie per le cose che scrivi!


GIUSEPPE
Membro
Messaggi: 734
Iscritto il: gio 14 ott 2010, 20:26

Messaggio da GIUSEPPE » dom 14 ott 2012, 20:36

Sono io a ringraziarti, Mariasole: le tue parole inspirano in me una sincera gratitudine.

In questa mia vita postcancro, vita postcancro che certamente ha deviato i progetti pensati e sognati con le persone a me care, sono colmo di un profondo sentimento interiore di gratitudine, che arricchisce ogni mia esperienza.

Oggi è domenica, volgo un affettuoso pensiero a te Mariasole, a Linetta, ad Ambra, a Paolo, a voi tutti; vi porgo un caro saluto di incoraggiamento.

Ciao!

Giuseppe


GIUSEPPE
Membro
Messaggi: 734
Iscritto il: gio 14 ott 2010, 20:26

Messaggio da GIUSEPPE » sab 20 ott 2012, 2:54

A volte si diventa più umili, dopo una grave malattia, un evento luttuoso, un fallimento...
Così scrive P.Ferrucci:

"...possiamo renderci conto che ogni essere umano è un insegnamento vivente e che attorno a noi circolano persone che, con le loro esperienze, i loro sentimenti e le loro idee, con i loro sogni e i loro ideali, possono arricchire la nostra vita, se solo siamo pronti a vedere e ad ascoltare. Se solo abbiamo il coraggio di porci davanti a loro chiedendoci: che cosa posso imparare da questa persona?".
Porgo a tutti l'augurio di un sereno riposo. In particolare saluto Linetta, Ambra, Paolo, la cara Pà di cui non abbiamo notizie, Mariasole.

Che domani possa essere una giornata di preziose relazioni per tutti noi.

Ciao!

Giuseppe


linetta
Membro
Messaggi: 1892
Iscritto il: mar 15 mag 2012, 23:41

Messaggio da linetta » sab 20 ott 2012, 3:04

Grazie Giuseppe,

accogliamo sempre con vera gratitudine le tue parole..

Anche a te rivolgo, con profondo affetto, l'augurio di una notte serena e di un sabato pieno del calore delle persone che hanno la fortuna di vivere accanto a te.

Linetta


frollina
Membro
Messaggi: 75
Iscritto il: sab 14 lug 2012, 18:02
Contatta:

Messaggio da frollina » sab 20 ott 2012, 12:57

Non potrei essere più d'accordo. Per me è stato così. La malattia mi ha tolto, la malattia mi ha dato...
http://lamiavitadopote.blogspot.it


dany
Membro
Messaggi: 46
Iscritto il: mar 16 ott 2012, 3:13

Messaggio da dany » sab 20 ott 2012, 15:32

ciao giuseppe,

io sono nuova qui...non cerco consolazione, ma solo sentirmi normale...lontana da un mondo dove quasi nessuno sembra capirmi...qui dove, come hai scritto tu c'è "compartecipazione allo stesso disagio, allo stesso problema, alla stessa pena".

grazie per le tue parole!spero che un giorno anche io possa alleviare un pò i dolori di qualcuno come fai tu con le parole che scrivi!

un abbraccio a tutti voi!


angiame
Membro
Messaggi: 2785
Iscritto il: lun 11 giu 2012, 21:21

Messaggio da angiame » sab 20 ott 2012, 17:03

Ciao Dany

hai detto una cosa giusta... non cerchiamo consolazione... ma qualcuno che ci capisca... ognuno di noi reagisce come può... però io ho trovato qualcosa che fuori, che la gente fuori non riusciva a darmi... molti chiedono per farsi i fatti tuoi... altri chiedono per avere il discorso serale... altri chiedono ma non vorrebbero chiedere... qui fin da subito mi sono sentita capita... mi sono sentita accettata... qui ho trovato un appoggio psicologico che mi ha fatto sentire meno sola... Dany abbiamo storie diverse ma il dolore è lo stesso...

ti abbraccio forte

Ambra


GIUSEPPE
Membro
Messaggi: 734
Iscritto il: gio 14 ott 2010, 20:26

Messaggio da GIUSEPPE » dom 21 ott 2012, 3:19

Grazie Dany,

apprezzo quello che scrivi su di me. Nel contemmpo leggere che le mie parole sono di aiuto a quanti vivono la sofferenza-cancro mi fa proprio piacere. Sai, mentre facevo chemio percepivo in me una grande voglia di aiutare gli altri, di fare volontariato.. Vivere nelle stanze oncologiche significa vivere nella profonda solidarietà. Gli anni passano...... io sto bene, eppure continuo a sentirmi vicino a chi soffre.

Un noto personaggio, sopravvissuto al cancro così scrive:
"Subito dopo la malattia ti senti un miracolato, sei grato al destino e alla vita, che ti ha regalato il privilegio di continuare a vivere, dopo avere sentito l'odore della morte...per cui vorresti salvare il mondo, ti riempi di buoni propositi per aiutare chi ha bisogno ....

Poi però, allontanandoti dal periodo terribile del tumore e della paura, dei medici e delle medicine, delle cliniche e degli esami, tornando alla vita normale, anche tu ritorni normale, cioè ritorni ad essere egoista come sei sempre stato, pensi cioè di aver pagato un prezzo alto alla vita e ti rimetti in cerca della felicità, ma solo della tua".
Nella vita di tutti i giorni, ma anche in questa rubrica, io sono sempre a fianco di chi soffre, ciò è motivo di arricchimento del mio mondo interiore!

A te Dany,a Linetta, a Mariasole, A Pà, al caro Paolo che soffre con tanta, tanta dignità, alla cara Frollina che è riuscita ad attivare ogni propria leva interiore per affrontare il cancro con coraggio, a tutti, l'augurio di una notte serena.

Ciao!

Giuseppe


 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Affrontare i tumori: trattamenti e riabilitazione”