sono in ansia

In questo spazio è possibile confrontarsi sulle procedure diagnostiche, sui trattamenti e sui loro effetti collaterali, sui centri oncologici e sulle terapie palliative e del dolore, sempre attenendosi al regolamento del forum e in particolare agli articoli 2 e 3.
franci55
Membro
Messaggi: 6
Iscritto il: mer 3 apr 2013, 0:22

Messaggio da franci55 » mer 3 apr 2013, 15:41

Durante l'intervento di isterectomia, linfadenectomia aortica e pelvica bilaterale, annessectomia bilaterale per adenocarcinoma G2-G3,mi è stata lesa l'ansa ileale. Per questo motivo non posso sottopormi a radioterapia adiuvante, mi è stato detto dalla radioterapista che basta fare dei controlli più ravvicinati per stare tranquilli.Io non sono molto convinta


Avatar utente
Monik
Membro
Messaggi: 720
Iscritto il: ven 2 dic 2011, 17:48
Località: Lignano Sabbiadoro (Ud) Friuli Venezia Giulia
Contatta:

Messaggio da Monik » mer 3 apr 2013, 16:55

Ciao franci55, mi spiace leggere ciò che ti capita! Come stai fisicamente? E' chiaro che sei in ansia, l'ignoto fa paura a tutti ragazza mia. Magari puoi sentire un'altra opinione.. o l'hai già fatto?

Ti faccio un in bocca al lupo cara.

A presto. Monik


Monik

franci55
Membro
Messaggi: 6
Iscritto il: mer 3 apr 2013, 0:22

Messaggio da franci55 » ven 5 apr 2013, 23:57

Grazie per il consiglio, sono in attesa di risposte.Fisicamente sto bene, fino a questo momento ho cercato di vivere questa esperienza con serenità,senza farmi prendere dal panico solo che a volte ho qualche piccolo cedimento. Ma penso sia normale.

A presto, Franci


angiame
Membro
Messaggi: 2785
Iscritto il: lun 11 giu 2012, 21:21

Messaggio da angiame » sab 6 apr 2013, 0:17

Dai FRanci,

Certo che niente radio?? Con un tumore al polmone! Ma neanche la chemio?

Ti faccio ip mio più grande in bocca al lupo!!!
E ti stritolo forte forte

Ambra


franci55
Membro
Messaggi: 6
Iscritto il: mer 3 apr 2013, 0:22

Messaggio da franci55 » sab 6 apr 2013, 14:17

Dolcissima Ambra, il tumore non è al polmone ma all'utero, sto aspettando risposte,

perchè la cartella clinica l'ho avuta da pochi giorni pur avendo subito l'intrvento il 21 gennaio.Speriamo bene bacini

Franci


Avatar utente
Monik
Membro
Messaggi: 720
Iscritto il: ven 2 dic 2011, 17:48
Località: Lignano Sabbiadoro (Ud) Friuli Venezia Giulia
Contatta:

Messaggio da Monik » sab 6 apr 2013, 14:29

Scusa l'ileo è il bacino: in che senso ti han leso l'ansa? L'isterectomia è mirata all'interno della "pancia di noi donne", tra utero ovaie tube, già questo è uno sconquassamento incredibile! Pure mia zia non ha fatto radio, ma ha preso degli altri farmaci per bocca. Può essere così anche per te franci55. Lo sconforto è normale, se ci pensi ti han tolto qualche pezzetto di te!!

Comunque, ti sei rivolta a qualcun' altro per un consulto?

Ti penso. Monik


Monik

franci55
Membro
Messaggi: 6
Iscritto il: mer 3 apr 2013, 0:22

Messaggio da franci55 » sab 6 apr 2013, 16:17

Nel 2004 ho subito un intervento d'urgenza, per la rimozione di un volvolo intestinale, ( ero in vacanza a Venezia) prima di questo intervento l'ho fatto presente a più medici.

Evidentemente non hanno dato il giusto peso alla cosa.Sono stata operata in laparoscopia robotica,le aderenze dovute al precedente intervento, hanno creato i problemi che hanno fatto si che appena introdotto lo strumento mi hanno perforato l'ansa ileale dell'intestino. Quando si dice la fortuna....

Il tuo interessamento per me è una coccola grazie

Franci


Avatar utente
Monik
Membro
Messaggi: 720
Iscritto il: ven 2 dic 2011, 17:48
Località: Lignano Sabbiadoro (Ud) Friuli Venezia Giulia
Contatta:

Messaggio da Monik » sab 6 apr 2013, 16:35

Cara amica di sventura, che dire?? Mi fai ricordare quando a mio fratello gli han inserito il "port" e gli han fatto collassare il polmone!!

Cose che capitano dissero i medici! ..E anche Lui mi disse: lavorano con le mani.. son cose che possono succedere..

Monik


Monik

angiame
Membro
Messaggi: 2785
Iscritto il: lun 11 giu 2012, 21:21

Messaggio da angiame » sab 6 apr 2013, 18:11

Franci pensavo che l'adenocarcinoma fosse solo un tumore al polmone...

Anche la mia mamma è stata operata per k ovarico...

Ma scusa chemio o farmaco biologico??

E scusa la domanda cosa comporta la perforazione dell'intestino con la radio?

Un bacio

Ambra


franci55
Membro
Messaggi: 6
Iscritto il: mer 3 apr 2013, 0:22

Messaggio da franci55 » dom 7 apr 2013, 14:54

Cara Ambra , a detta della radioterapista, fare la radio per me, visto la situazione, potrebbe provocare la riapertura della lesione che si è verificata durante l'intervento.

Quello che più mi ha fatto stare in ansia e arrabbiiare è il fatto che tutte le risposte devo trovarle da sola. La struttura dove sono stata seguita è tra le migliori in Italia,

sulla carta ti segue in questo percorso in ogni fase della malattia, ma dalla mia esperienza non mi sembra proprio.

Un abbraccio

Franci


 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Affrontare i tumori: trattamenti e riabilitazione”