tumore al colon...distrutta

In questa stanza è possibile dare parola a ciò che si vive come paziente, familiare, amico, condividendo la propria esperienza ed esprimendo le proprie emozioni in un clima di accoglienza, fiducia e rispetto.
rigoletto
Membro
Messaggi: 1066
Iscritto il: gio 18 lug 2013, 6:52

Messaggio da rigoletto »

....qui sei in una grande famiglia... possiamo starti vicino pensare e pensarti... forza!

GIORNOPERGIORNO
Membro
Messaggi: 1177
Iscritto il: lun 18 ott 2010, 16:08

Messaggio da GIORNOPERGIORNO »

Ciao Hina,

tu sei ancora all'INIZIO del cammino che diretti interessati e famigliari percorrono quando si incontra la malattia.

E' normale la tua visione, è giusto il tuo voler vedere oltre.

Imparerai che i medici parlano dell'oggi, che non esprimono mai un parere favorevole o infausto se non quando è palese. Questo perchè si ha a che fare con una patologia difficile da prevedere l'evolversi e su cui le terapie possono influire in modo molto diverso a seconda del soggetto.

Il consiglio che ti posso dare è di guardare l'oggi e cercare di informarti presso la struttura che vi segue della chemio che dovrà seguire in modo che siate preparati sugli eventuali effetti.

Un passo alla volta.

Il vostro compito è di tenere alto il morale di mamma e quindi sfogati tranquillamente con noi (il forum ha anche questo compito) ma poi armati del tuo migliore sorriso e trasmetti a tua madre speranza e solidarietà-

Un caro abbraccio

hermione
Membro
Messaggi: 220
Iscritto il: lun 26 ago 2013, 15:53

Messaggio da hermione »

Sono contenta che il post operatorio stia andando bene...vedrai che tra due-tre giorni sarà dinuovo in forma la tua mamma!per i linfonodi quando arriverà l'istologico ci sarà scritto qualcosa a riguardo..di solito ne asportano un tot per controllare se sono stati intaccati o no...però sai ogni caso è a sè!so che l'attesa è lunga e snervante...ma è normale che senza il referto i medici non si possano ancora sbilanciare..quindi coraggio che la speranza c'è!un bacione

eli75
Membro
Messaggi: 635
Iscritto il: mer 24 lug 2013, 5:32

Messaggio da eli75 »

HINA NON SCUSARTI...è NORMALE FARSI TUTTE QUESTE DOMANDE SENZA RISPOSTA ANTICIPATA PURTROPPO!!! SCUSA SE TE LO CHIEDO MA CHE LAVORO FA LA TUA MAMMA??

GIUSEPPE
Membro
Messaggi: 734
Iscritto il: gio 14 ott 2010, 20:26

Messaggio da GIUSEPPE »

Ciao hinagiku,

ho letto e ti ho scritto.

Giuseppe

angiame
Membro
Messaggi: 2785
Iscritto il: lun 11 giu 2012, 21:21

Messaggio da angiame »

Hina non lo so!!
I dr che dicono?
Facci sapere!!!

Ti stritolo

Ambra

angiame
Membro
Messaggi: 2785
Iscritto il: lun 11 giu 2012, 21:21

Messaggio da angiame »

Ma che grande zio!!!
Non è vero... In quanto non abbiamo ancora biopsia...

Quindi siamo ancora nel forse!!!
Hina ascolta noi!! Se presi in tempo la maggior parte sono curabili
ok??
FORZAAA ora non devi pensare quello che dice internet... Ognuno reagisce a suo modo!

Non guardare percentuali!!
Ora andiamo a ninna ... Cerca di dormire la giornata è stata lunga e domani ce ne sarà un altra!
Un grande stritolo

Ambra

eli75
Membro
Messaggi: 635
Iscritto il: mer 24 lug 2013, 5:32

Messaggio da eli75 »

hina capisco la tua disperazione...ma lascia stare internet...se proprio dobbiamo dirla veramente il tumore al polmone è considerato uno dei peggiori.

Ogni caso è a sè.Purtroppo è normale andare a leggere e proprio questo ci distrugge...ma devi farti forza e cercare di aspettare pazientemente e con tanta positività.Dipende da tante cose...non esiste una legge.Fatti coraggio.

Io ti capisco benissimo e tutti qui!

linetta
Membro
Messaggi: 1892
Iscritto il: mar 15 mag 2012, 23:41

Messaggio da linetta »

Hina ciao buongiorno.. Le statistiche... Tu sei biologa e saprai che hanno valore indicativo, sono delle stime importanti ma non di valore assoluto. Qui lo abbiamo scritto tante volte..

Non si può fare la classifica tra i tumori: quello e' migliore..quello e' peggiore..

La tua mamma sicuramente ha una condizione molto seria e grave, ma ora le cose stanno cosi' e bisogna affidarsi a chi di dovere, ai medici oncologi, per fare quanto possibile. Spera anche un pochino, non abbandonare subito la speranza e non parlo di cieca illusione di un miracolo ma speranza che qualcosina si possa fare perché lei non soffra e possa avere una cura o anche solo un tentativo di cura...

La speranza va adattata alla situazione ma non va mai messa da parte a priori..

Hina cara... Lo zio ha una gran paura ed egoisticamente mette al riparo se' stesso dicendo :"io sono stato molto più fortunato di lei, il mio tumore era migliore del suo"..

Stai tranquilla, usa meglio le tue energie e salvaguarda la tua lucidità perché devi stare accanto a tua mamma, devi parlare con i medici, devi avere cura di te..

E' dura, durissima ma difenditi dalle cose inutili..

Ti abbraccio e scusa per lo scritto troppo lungo.

Linetta

angiame
Membro
Messaggi: 2785
Iscritto il: lun 11 giu 2012, 21:21

Messaggio da angiame »

Hina ha già risposto la nostra Linetta!!

E in effetti è così!!

Le statistiche lasciale agli altri...

Noi ora dobbiamo aspettare stadiazione e tipo di tumore!!
Quando avremo questi dati allora sapremo di cosa stiamo parlando
Dai Hina ora pensiamo alla mamma nel post operatorio, viviamo nel giorno per giorno

Si il pensiero che sia il peggio c'è e ci sarà sempre... Ma ora devi stare vicino a mamma e sperare che vada tutto bene
ti stritolo fortissimo!

Ambra

 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Torna a “Raccontiamoci”