Tumore al polmone - richiesta informazioni

maddalena
Membro
Messaggi: 1077
Iscritto il: mer 11 giu 2014, 15:05

Re: Tumore al polmone - richiesta informazioni

Messaggio da maddalena »

Veramente, è troppo drammatico . Vi consiglio di sentire presto altri pareri in centri specializzati per poter intervenire in qualsiasi modo possibile e tornare a sperare. Auguroni di cuore.
Zimmer
Membro
Messaggi: 90
Iscritto il: ven 8 ago 2014, 12:42

Re: Tumore al polmone - richiesta informazioni

Messaggio da Zimmer »

Ciao amici del forum, rieccomi qui. Ogni volta che vi scrivo è perché ho bisogno di voi, dei vostri consigli e delle vostre esperienze.
Mi sento molto egoista perché mi rendo conto di non essere ancora in grado di accettare fino in fondo tutta l'odissea in cui sono entrata a far parte per via della malattia di mia madre. Vivo momenti in cui mi sento forte e coraggiosa pronta a sostenere lei e a farmi carico della malattia di mio padre, altri invece dove, se potessi, scoppierei a piangere.
Mio padresi sta trasformando in un bambino egoista da sorvegliare a vista, da proteggere nonostante lui non ammetta di non essere più autonomo.
Vorrei avere la forza e il coraggio di tutti quegli amici del forum che, nonostante tutto, riescono ad andare avanti e riescono a sostenere chi chiede aiuto. Io pensavo di essere sulla buona strada ma .....

Le ultime chemio fatte da mia madre le hanno provocato un forte prurito in tutto il corpo e l'ultima volta lo ha dovuto sopportare per 4 giorni. Ne ha parlato con l'oncologo che le ha prescritto un antistaminico da prendere lo stesso giorno della chemio, senza attendere che arrivi prima il prurito. Qualcuno sa darmi consigli in proposito?
Grazie
Zimmer
AMJANTO
Membro
Messaggi: 317
Iscritto il: gio 8 gen 2015, 22:23

Re: Tumore al polmone - richiesta informazioni

Messaggio da AMJANTO »

Ciao Zimmer. Ci somo delle chemio che sono poco tollerate dal corpo e possono provocare reazioni allergiche e anche shock anafilattici.
è il caso della chemio che fa mio padre. Il docetaxel o taxotere dove il giorno prima dell operazione fanno fare una puntura di cortisone oer essere pronto alla chemio.
Non so la chemio di tua mamma ma tutto è possibile serve l antistaminico a non far avere brutte reazioni allergiche. Sii forte Zimner siamp tutti o quasi sulla stessa barca
" In piedi o seduto combatto la morte con rispetto ed onore. "
maddalena
Membro
Messaggi: 1077
Iscritto il: mer 11 giu 2014, 15:05

Re: Tumore al polmone - richiesta informazioni

Messaggio da maddalena »

Amjanto che mi dici del tuo papà.
AMJANTO
Membro
Messaggi: 317
Iscritto il: gio 8 gen 2015, 22:23

Re: Tumore al polmone - richiesta informazioni

Messaggio da AMJANTO »

Maddalena per ora gli effetti devastanti della chemio non sono ancora venuti fuori. Lui l ha sospesa per tre settimane per la radio e ieri ha ricominciato ma sta ancora bene per ora. A parte il sangue. Il dottore dice che è stesso la malattia e che se è il caso faranno una tac al prossimo incontro.
Il taxotere potrebbefunzionare 50 e 50. Il medico ieri cosi mi dissE. Avrei voluto un altra risposta ma pazienza
" In piedi o seduto combatto la morte con rispetto ed onore. "
Zimmer
Membro
Messaggi: 90
Iscritto il: ven 8 ago 2014, 12:42

Re: Tumore al polmone - richiesta informazioni

Messaggio da Zimmer »

Mia madre ha finito la chemio e adesso è in attesa di fare gli esami del sangue e la tac. La vedo giù di corda. Ultimamente è ricomparso il dolore alla schiena, quel dolore intenso che sentiva prima di sapere di avere un tumore e per il quale la scorsa estate aveva fatto delle sedute di fisioterapia e massaggi pensando si trattasse di dolori muscolari.
Mia madre è una donna forte che è abituata a sopportare il dolore e a prendere farmaci solo quando non c'è la fa più ma temo che questo dolore stia diventando troppo forte. Ho cercato di spiegarle che sopportare il dolore non serve a nulla e che deve assumere i farmaci appena sente i primi sintomi, senza dolore si vive meglio e si sopporta meglio tutto. Mi ha confidato che ha paura che questo secondo ciclo di chemio non sia stato così efficace come il primo. Sono molto preoccupata xchè desidero il meglio per lei, non voglio vederla soffrire. Zimmer
Zimmer
Membro
Messaggi: 90
Iscritto il: ven 8 ago 2014, 12:42

Re: Tumore al polmone - richiesta informazioni

Messaggio da Zimmer »

Questa mattina mia mamy è andata a fare gli esami del sangue di controllo. Martedì avevo contattato l'oncologia per riferire che vedevo mamma troppo sofferente e chiedere consigli su come avrebbe dovuto prendere i farmaci per sentirsi meglio.
L'infermiera con cui ho parlato mi ha confidato che hanno capito che mia madre è una tipa tosta e cocciuta che non riferisce, forse per paura, tutto quello che prova e sente. Purtroppo però se il paziente non è collaborativo loro, i medici, faticano a farlo stare bene. Da martedì ho chiesto a mia madre più collaborazione nell'assunzione dei farmaci contro il dolore da prendere ad orari ben precisi e non più solo al bisogno e devo dire che l'ho vista di nuovo sorridere.
Più leggo le esperienze vissute dagli amici del forum più mi rendo conto di non avere nessun potere per farla guarire però mi sto illudendo di poterla aiutare a vivere un po' meglio.
Grazie
Zimmer
johnjoe
Membro
Messaggi: 174
Iscritto il: mar 15 lug 2014, 8:10

Re: Tumore al polmone - richiesta informazioni

Messaggio da johnjoe »

Zimmer anche la mia mamma è una tipa tosta e cocciuta. Pensa che durante l'intervento le hanno rotto due costole ed è stata zitta senza lamentarsi per quasi due mesi fino a quando il dolore non le è diventato insopportabile.

L'unico suggerimento che ho è di farle spiegare dai dottori l'importanza di prendere i farmaci e gli anti dolorifici perchè almeno con la mia non ha mai funzionato fino a quando non lo abbiamo chiesto ai medici.

Come sta di morale? e tu come stai?

Ti abbraccio
Zimmer
Membro
Messaggi: 90
Iscritto il: ven 8 ago 2014, 12:42

Re: Tumore al polmone - richiesta informazioni

Messaggio da Zimmer »

Caro Johnjoe, ho contattato questa mattina l'oncologia per sapere se mia madre aveva riferito esattamente i sintomi. L'infermiera mi ha confermato che questa volta è stata sincera ed effettivamente si sono accorti anche loro del cambiamento che ha fatto questa settimana, di quanto il dolore che sta tentanto di sopportare l'abbia indebolita e demotivata. Quando non ha dolore, la vedo serena. La presenza dei miei figli di 8 e 11 anni le rendono un pò tutto più sopportabile, almeno così mi dice lei. E' rassegnata, mi dice spesso che non mi devo preoccupare per lei. Grazie che mi chiedi come sto! Io sinceramente non so come stò, mi sento spesso dire che devo essere forte, perchè sono figlia unica ed è tutto sulle mie spalle. Ho un padre gravemente malato da 18 anni che ha bisogno di assistenza, ho i miei figli ancora piuttosto piccoli, ho mio marito, ho il lavoro.... Qualche volta mi fermo a riflettere e provo tanta paura perchè vorrei esserci per tutti ma non sò se ci riuscirò. Voi come state?
johnjoe
Membro
Messaggi: 174
Iscritto il: mar 15 lug 2014, 8:10

Re: Tumore al polmone - richiesta informazioni

Messaggio da johnjoe »

Zimmer carissima, incrocio le dita perchè trovino una terapia anti dolore giusta per la mamma. Il dolore fisico annienta ogni forza e ogni voglia di combattere. Tu cerca di dedicare un po' di attenzioni anche a te stessa, è fondamentale anche se pensi che sia egoista farlo sappi che non lo è.

Noi stiamo bene. Ho paura ad usare questa parola però è quella che più si avvicina alla realtà. Siamo stati in vacanza. La prima vacanza dopo malattia, intervento, chemio e radio ed è andato tutto bene...mamma ha nuotato, preso il sole, fatto sport come mai aveva fatto prima. Tra un mese e mezzo abbiamo i prossimi controlli e inizia a farsi largo un po' di ansia.

Siamo invece preoccupati per la sorella di mio papà che lamenta strani sintomi, martedì ha una visita oncologica e vediamo che succede.
Ti abbraccio forte Zimmer, per qualsiasi cosa sappi che io ci sono.
 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Torna a “Tumore al polmone”