tumore al fegato

Rispondi
rosapinanicolettaanna
Membro
Messaggi: 372
Iscritto il: mar 25 set 2012, 17:53

Messaggio da rosapinanicolettaanna » lun 5 nov 2012, 3:03

Ah io invece al silvestrini di perugia!ma il 61 è la data di nascita?se posso ovviamente ai un bel nome quando vuoi sto qua un abbraccio


angelo61
Membro
Messaggi: 471
Iscritto il: gio 20 set 2012, 5:21

Messaggio da angelo61 » lun 5 nov 2012, 3:19

si rosapina 61e' la data di nascita, tu come stai, come ti va insomma


GIUSEPPE
Membro
Messaggi: 734
Iscritto il: gio 14 ott 2010, 20:26

Messaggio da GIUSEPPE » lun 5 nov 2012, 4:20

Ciao Angelo,

nel 1961, ero "ragazzo", nel 1968 ero già lavoratore. Nel 2006 il cancro mi ha azzerato gli anni, adesso, adesso ho quasi sette anni!

Stai vivendo momenti difficili, pian pianino, sono certo ti riorganizzerai per andare avanti. In famiglia parlate liberamente di questa esperienza cancro?

Io parlavo normalmente con i mie cari, con gli amici, ciò mi aiutava a non sentirmi isolato e induceva i miei cari ad aprirsi...

Ti porgo un caro abbraccio.

Ciao!

Giuseppe


GIORNOPERGIORNO
Membro
Messaggi: 1155
Iscritto il: lun 18 ott 2010, 16:08

Messaggio da GIORNOPERGIORNO » lun 5 nov 2012, 4:22

Ciao caro Angelo,

La comunicazione di ripresa della malattia è un momento che spaventa molto .. tutti noi, direttamente o in qualità di famigliari, l'abbiamo provata. E a volte più volte ...

Sono moltissime le persone che hanno delle ricadute, e devono ripresentarsi per le terapie ...

Caro Angelo, devi farti molto coraggio e affrontare con grinta le nuove cure.

Sei seguito in uno dei migliori centri d'Italia, fidati ded loro protocolli e abbia Fede.

Ti siamo tutti vicino, un caro abbraccio


angelo61
Membro
Messaggi: 471
Iscritto il: gio 20 set 2012, 5:21

Messaggio da angelo61 » lun 5 nov 2012, 4:33

Giuseppe, in famiglia tutti eravamo convinti che stava andando bene quindi e' stata una mazzata, anche perche' se si parla di ricaduta credo sia arrivata troppo presto, in un anno ho subito due grossi interventi adesso si parla solo di una nuova chemio e mi chiedo puo' da sola una chemio far passare tutto la vedo troppo dura e credo che solo la mano di Dio puo' fare qualcosa, e poi troppi organi colpiti prima colon poi fegato adesso polmoni boh certo iniziero' la terapia settimana prossima ma ripeto la vedo dura. So che dove sono in cura e' uno dei migliori centri d'italia ma bastera'??

Non voglio assillarvi col mio stato d'animo perche' voi gia' avete i vostri problemi, ripeto posso solo affidarmi a qualcuno su in alto un abbraccio a tutti.

Certo vorrei tanto avvicinarmi alla fede ma in passato ho sempre tralasciato e adesso mi sembra come prendere in giro qualcuno come dire adesso che ho i problema chiedo aiuto a Dio


linetta
Membro
Messaggi: 1892
Iscritto il: mar 15 mag 2012, 23:41

Messaggio da linetta » lun 5 nov 2012, 4:52

Ciao Angelo, fai bene a sfogarti, a dire "ho paura"...non è così scontato ammettere di averla, eppure tanti l'abbiamo vissuta, o la viviamo-come nel tuo caso-

Credo che tu sia in cura nell'istituto tumori per eccellenza, credo che se ti propongono la chemio lo fanno perchè sanno bene quale sia la decisione giusta per la situazione attuale.

Anche io avrei timori e tanta stanchezza, al posto tuo.

So che ti affiderai alle cure, farai tutto il possibile, quello che ti diranno di fare...la voglia di vivere parla anche quel linguaggio, quelle parole... Dani un giorno, all'inizio, mi ha detto: "Stai tranquilla, non dirò no a nessuna cosa" e lo aveva detto con forza..

Credo che anche tu ragioni così...anche se è facile dirlo per me, hai ragione...Però ti sento pieno di forza e di vita, un vero combattente!

Caro Angelo, forse ho scritto troppo, scusa.

In poche parole: faccio semplicemente, senza troppo rumore, il tifo per te...

Un abbraccio grande,

Linetta


angelo61
Membro
Messaggi: 471
Iscritto il: gio 20 set 2012, 5:21

Messaggio da angelo61 » lun 5 nov 2012, 5:02

grazie Linetta un abbraccio anche a te


angiame
Membro
Messaggi: 2785
Iscritto il: lun 11 giu 2012, 21:21

Messaggio da angiame » lun 5 nov 2012, 5:10

Angelo concordo con linetta... e poi stai bene fisicamente o sbaglio?


paolo60
Membro
Messaggi: 242
Iscritto il: ven 5 ott 2012, 16:34

Messaggio da paolo60 » lun 5 nov 2012, 5:17

Come ti sentìresti se avendo una ricaduta ti dicessero che non ci sono medicamenti ?? Che non ci sta nulla e che quindi puoi solo aspettare. Purtroppo in alcune malattie questo esiste quindi fai quello che ti dicono abbi fede in Dio e stai sempre in lotta. Caro Angelo molti di noi si sono dimenticati di Dio ma credimi che essendo suoi figli lui non si dimentica di te. Chiedi a lui quello che ti serve ma sopratutto chedili di darti la forza per lottare ogni giorno poi il resto viene da solo.


angiame
Membro
Messaggi: 2785
Iscritto il: lun 11 giu 2012, 21:21

Messaggio da angiame » lun 5 nov 2012, 5:23

Linetta non essere così giù... condividi... fino a quando ne avrai bisogno... so quanto hai perso... e io posso solo immaginare... ma te lo dico con il cuore in mano... tu il tuo Dani non lo dimenticherài mai sarà sempre con te e solo tu sai e saprai quanto era bello amarlo...
Fuori c'è un mondo per te...

e non è sbagliato ogni tanto guardarlo in un modo diverso

te lo dico perché ci tengo a te...
ricorda di condividere... fino a quando vorrai

tu dici che gli saremmo piaciuti... beh sicuramente saggio... e se a scelto te... capisci quanto piaci a noi

un bacio linetta

grande grande


 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Tumore al fegato”