tumore al fegato

Rispondi
angelo61
Membro
Messaggi: 471
Iscritto il: gio 20 set 2012, 5:21

Messaggio da angelo61 » dom 11 nov 2012, 1:01

Abbiamo gia' mangiato e adesso cosa ci resta da fare non lo so, menomale che ci aiutiamo con le partite che riesco a vedere sul pc , domani sara' un altro giorno di noia e poi lunedi iniziamo la terapia. I miei compagni hanno gia' iniziato e mi sembra che stiano abbastanza bene. Un saluto a tutti voi e oggi non ho sentito sgrausina magari sara' da stamattina in ospedale ci fara' sapere qualcosa piu' tardi.


angiame
Membro
Messaggi: 2785
Iscritto il: lun 11 giu 2012, 21:21

Messaggio da angiame » dom 11 nov 2012, 4:33

Angelo ma tu che dialetto usi...


angelo61
Membro
Messaggi: 471
Iscritto il: gio 20 set 2012, 5:21

Messaggio da angelo61 » dom 11 nov 2012, 4:56

Angiame io sono nato a Salerno, ho vissuto 39 anni a Palermo e da dieci sono in provincia di Bergamo. A salerno ho vissuto solo un anno in quanto alla tenera eta' di 40 anni e con 13 hai capito bene tredici figli mia mamma e' venuta a mancare, io non lo neanche conosciuta la conosco solo in foto, tra l'altro io sono l'ultimo dei 13 ma con una gemella. La morte di mia madre cosi' giovane , mio padre si e' ritrovato da solo con 13 pargoli a cominciare da me e la mia gemella che avevamo un anno sino al 13simo che non so quanti anni aveva allora. Io sono andato a vivere a Palermo con mia zia (sorella di mia madre) e la mia gemella in sardegna con mio zio (fratello di mio padre) ma tutti e tredici siamo sempre stati in contatto e ci siamo sempre visti la vera formazione e' cosi' composta: Sardegna 2 sorelle e 1 fratello, Milano 1 sorella e 1 fratello. genova 1 fratello i restanti 6 non si sono mai mossi da salerno te ne manca uno nel conto ma purtroppo anche lui e' morto a 40 anni a causa di una cirrosi epatica nel 1978. Mio padre ci ha lasciato nel 96 e al suo funerale fu l'unioca volta che siamo riusciti ad essere tutti e dodici presenti perche' in occasioni di feste o natali vari c'era sempre qualcuno che non riusciva a venire invece quando mori' mio padre eravamo tutti li. Della mia famiglia a parte mio fratello morto di cirrosi (ma passava le sue giornate in cantina) nessuno ha mai avuto patologie gravi e questa era una riflessione che mi lasciava tranquillo sotto questo punto di vista poi io sono il piu' piccolo 51 anni, e non credevo mi capitasse quello che ormai sai da tempo. Ti ho raccontato un po' della mia storia partendo dalla tua richiesta di accento ahaahh. bacio


angiame
Membro
Messaggi: 2785
Iscritto il: lun 11 giu 2012, 21:21

Messaggio da angiame » dom 11 nov 2012, 5:11

Dovreste affittare un albergo per incontrarvi... siete tantissimi...

Ma hai un Buon rapporto con tutti... e con la tua gemella? Anche io sono gemella... Wow... mi spiace per la mamma per il tuo papà... e per tuo fratello...

Ma tra voi usate i dialetti? Chissà che macello... Eheheh

non è un'offesa... ma quanti nipoti hai?


angelo61
Membro
Messaggi: 471
Iscritto il: gio 20 set 2012, 5:21

Messaggio da angelo61 » dom 11 nov 2012, 5:21

Si ottimo rapporto con tutti, la mia gemella e' quella che mi permetteva di dire quasi ogni anno vado in vacanza in sardegna sai lei abita a sassari a due passi da stintino, alghero, ecc quindi ti lascio immaginare vacanze in sardegna vitto e alloggio pagato,

io parlo benissimo il palermitano e il napoletano e da dieci anni un po' di bergamasco ma non mi piace tanto. Nipoti e pronipoti saranno 130 abbiamo tentato di fare un albero genealogico ma non ci riusciamo ci manca sempre qualcuno comunque tutti in buoni rapporti. Come mai niente sgrausina oggi????


angiame
Membro
Messaggi: 2785
Iscritto il: lun 11 giu 2012, 21:21

Messaggio da angiame » dom 11 nov 2012, 5:27

Perché sgrausina ... sta facendo la monella... ora arriva... almeno lo spero!

Cmq è bellissimo l'idea della famiglia gigante...

un bacio Angelo...

E dai sgrausina fatti sentire


linetta
Membro
Messaggi: 1892
Iscritto il: mar 15 mag 2012, 23:41

Messaggio da linetta » dom 11 nov 2012, 6:54

E' la serata delle famiglie.. Ambretta prima ed ora Angelo... Una famiglia immensa, la sua. Ho sempre voluto una famiglia grande, piena dove poter scegliere con chi relazionarsi..fare gruppo.. Mah, forse e' solo una mia fantasia ma me la sono sempre immaginata così. La mia famiglia e' sempre stata piccolina e lontana dai cugini vari che in certe occasioni, come le feste, mi sono proprio mancati molto. Diciamo che non e' stata una famiglia proprio solare...pero' c'è stata ed averla ti da' delle fondamenta comunque.

Chissà le famiglie degli altri come sono..

Be' , ora non mi resta che augurarvi la buona notte

Linetta


angiame
Membro
Messaggi: 2785
Iscritto il: lun 11 giu 2012, 21:21

Messaggio da angiame » dom 11 nov 2012, 7:21

Linetta quando vuoi...

Sei di famiglia per me...

se vuoi in due sorelle di troppo le scambio volentieri per te...

ti meriti il mondo Linetta...

anzi tutti lo meritiamo ma sai come la penso...

un bacio Linetta cara... anzi ora sei Linettina
notte


GIUSEPPE
Membro
Messaggi: 734
Iscritto il: gio 14 ott 2010, 20:26

Messaggio da GIUSEPPE » dom 11 nov 2012, 15:07

Ambra, spero che tu riesca ad organizzarti sempre al meglio per tua mamma. Ieri sera per dimenticanza non ho risposto alla tua domanda: "certo che faccio i controlli sanitari, per i primi tre anni erano con cadenza trimestrale, sino al 5° annno con cadenza semestrale, successivamente continuo a farli con cadenza annuale.
Angelo, certamente hai fatto colazione, anche l'ospedale arricchisce il nostro mondo interiore, un insieme di persone(operatori generici, infermieri, medici, i pazienti medesimi e relativi familiari)al servizio di chi ha bisogno di cure...

Ho letto con piacere che hai trascorso un lungo periodo a Palermo, Palermo è una bella città, mi piace tanto. Io "in giovane età" ho lavorato in Piemonte, ho vissuto i periodi freddi "piemontesi e valdostani", ma anche il fascino primaverile/autunnale di quei posti.

Provieni da una famiglia numerosa. Io tutto al contrario!

Un grande augurio per domani, per l'inizio chemio.

Ciao a tutti!

Giuseppe


linetta
Membro
Messaggi: 1892
Iscritto il: mar 15 mag 2012, 23:41

Messaggio da linetta » dom 11 nov 2012, 15:25

Buona domenica Ambretta, grazie per la proposta d'adozione...

Ciao Angelo hai dormito? In ospedale, ora che sono quasi le 9.30 del mattino, la giornata deve essere iniziata da un pezzo...

Buon giorno Giuseppe come stai? Cosa farai oggi nella tua bellissima terra? Ti immagino che vai a comprare il giornale e ti fermi a chiacchierare con le persone che incontri... Ti immagino che gusti momenti così ...

Un bacione a tutti, anche a chi non ho nominato..

Buona domenica a tutti i miei Amici!

Linetta


 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Tumore al fegato”