mi serve una mano

Wiktoria
Membro
Messaggi: 36
Iscritto il: lun 13 ago 2018, 1:00

Re: mi serve una mano

Messaggio da Wiktoria » sab 29 set 2018, 23:31

Isa56 in bocca al lupo anche a voi, sono sicura che con il vostro bagaglio di esperienza in medicina riuscite ad avere un altro approccio con i vostri medici.
Personalmente ritengo che ci sono tre mestieri che se fatti con il cuore e passione possono fare differenza : maestro, medico e prete. Ma la mia cmq era solo una semplice osservazione non sono manco amareggiata .....quanto si rivaluta tutto dopo la diagnosi.....
Vedi tu solo con un post mi hai segnalato che cannabis "appesantisce" fegato informazione che non ho avuto dal nostro oncologo. Per questo ti ringrazio.
Oggi al terzo giorno molta stanchezza ma ha finito e si ricomincia 11 ottobre.
Un abbraccio e serena notte a tutti combattenti :)

Isa56
Membro
Messaggi: 31
Iscritto il: dom 8 lug 2018, 9:18

Re: mi serve una mano

Messaggio da Isa56 » dom 30 set 2018, 21:48

Volevo precisare che il cannabidiolo è ben tollerato anche per chi ha problemi del fegato,non per mio marito che ha appena avuto una infezione delle vie biliari!In bocca al lupo!

Wiktoria
Membro
Messaggi: 36
Iscritto il: lun 13 ago 2018, 1:00

Re: mi serve una mano

Messaggio da Wiktoria » lun 1 ott 2018, 1:08

Grazie mille per le info. Questo forum è la nostra forza. Un abbraccio a te e tuo marito.

Prontaacombattere
Membro
Messaggi: 14
Iscritto il: mer 20 set 2017, 19:14

Re: mi serve una mano

Messaggio da Prontaacombattere » lun 1 ott 2018, 10:11

Ciao Isa56, saresti così gentile da illustrarmi quali effetti positivi e non ci possano essere con l'assunzione del cannabidiolo? Ho letto degli articoli ma avrei bisogno di riferimenti medici da poter contattare o almeno capire in quali dosi assumerlo. Un'altra domanda...tuo marito continua con gemcitabina e abraxane dopo 15 mesi?

Isa56
Membro
Messaggi: 31
Iscritto il: dom 8 lug 2018, 9:18

Re: mi serve una mano

Messaggio da Isa56 » gio 4 ott 2018, 22:03

Ciao Prontaacombattere lo studio sul cannabidiolo dice che aumenta l’effetto della gemcitabina, tuttavia tanti studi dicono che ha un effetto antitumorali anche da solo.Ho parlato con chi ha fatto lo studio e mi ha detto di fare un dosaggio di circa 100 mg al giorno.C’e in vendita il cannabidiolo al 10% e sarebbero 30 gocce al di,divise matt e pomeriggio partendo con 5+5 .Il cannabidiolo olandese pare il migliore. Mio marito 1 anno fa ha iniziato gemcitabina, ad aprile aggiunto abraxane che facciamo molto a rilento X piastrine basse e colangite con 1 mese di ricovero...insomma tutto difficile ..ciao ,se ti posso essere utile,volentieri notte

Rispondi

Torna a “Tumore al pancreas”