Tumore al pancreas III stadio

Kiarella
Membro
Messaggi: 194
Iscritto il: sab 4 ago 2018, 7:05

Tumore al pancreas III stadio

Messaggio da Kiarella » lun 17 set 2018, 17:39

Si pensa di averlo preso in tempo quando i dolori possono ancora essere tutto o niente, quando, al di là del dimagrimento, lo stato di salute è tutto sommato abbastanza buono, quando le analisi del sangue mostrano “solo” una glicemia alta........poi scopri che invece è più grave di quel che si pensa: ti dicono che è circoscritto al pancreas ma poi il termine esatto diventa localmente avanzato....beh, non mi sembra proprio la stessa cosa......paura, tanta paura!! Prima pensi che sia una fortuna che sia solo lì e poi scopri che la bestia si è attaccata al tripode celiaco e alla mesenterica.....non operabile......almeno finché rimarrà attaccato all’aorta. Vediamo se si riduce con la chemio.....Ma si può effettivamente ridurre staccandosi da quei pericoli mortali?
Qualcuno ha avuto benefici dalla chemio e poi ha fatto intervento?

Puntoeacapo
Membro
Messaggi: 42
Iscritto il: gio 19 lug 2018, 7:51

Re: Tumore al pancreas III stadio

Messaggio da Puntoeacapo » lun 17 set 2018, 17:47

Kiarella, con la chemio il tumore dovrebbe regredire, ed anche staccarsi, abbi fiducia e non perdere la speranza.
Io sono messa peggio, IV stadio, metastasi,ma ci credo, non voglio arrendermi! Forza... Un abbraccio

Wiktoria
Membro
Messaggi: 51
Iscritto il: lun 13 ago 2018, 1:00

Re: Tumore al pancreas III stadio

Messaggio da Wiktoria » lun 17 set 2018, 22:33

Forza e coraggio, lo so che è dura pure noi la stessa diagnosi ....chemio cominciata a singhiozzo ma non vedo l'ora che arrivi 27 settembre e ricominceremo perciò non ti posso dire se funziona o no perche siamo all'inizio ma ti posso dire che ci credo con il tutto cuore.

maddalena
Membro
Messaggi: 935
Iscritto il: mer 11 giu 2014, 15:05

Re: Tumore al pancreas III stadio

Messaggio da maddalena » mar 18 set 2018, 1:08

TUMORE PANCREAS IV STADIO ...asportato nell' Aprile 2011 corpo / coda e milza .
Nel 2014 noduli polmonari si esegue stereotassica al lobo inferiore dx
a IEO (MI).
Nel 2016 si esegue agoaspirato al S.Matteo di Pavia.... esito di ADK polmonare primitivo.
Stereotassica a IEO al lobo superiore sx .
Nel frattempo fastidio allo stomaco .. inverno 2016 e di nostra iniziativa si prenota gastroscopia con esito di neo formazione sospetta .
Si prenota a IEO per gastroscopia con esito GIST sempre tumore ma non aggressivo ci dicono.
Per meglio definire verrà eseguita più in là di tempo un ecoendoscopia ma senza risposta in quanto il campione prelevato privo di materiale idoneo per definirne l'origine del tumore.
Noi vorremmo che venisse asportato comunque ... si esegue visita chiturgica con specialista dello IEO e di esegue TC .
Intanto ci sono problemi con glicemia instabile e ingestibile .. visita con Diabetologo che cambia terapia orale
e si inizia terapia con insulina .
Allo IEO si terrà un incontro multidisciplinare per discutere il caso di mio marito.. con tutti i referti precedenti e attuali.
Noi intanto pensiamo di contattare il chirurgo che aveva eseguito intervento in precedenza al pancreas .
Ci chiama telefonicamente la chirurga che visitó mio marito comunicandoci il parere negativo X l'intervento.. da parte dei colleghi.
Ci suggerisce però di andare dal Chirurgo che operó a suo tempo e aggiungendo ;QUI
LO DICO E QUI LO NEGO.
Andammo a Peschiera del G. sapendo che da qualche anno il chirurgo era Direttore del reparto di chirurgia Epatobiliare e Pancreatica .
Consegnamo il cartaceo della TC fatta a IEO dove risulta tutto invariato...
Il Doc ci chiede perché siamo li .. dal referto non c'è nulla .. mio marito risponde che qualcosa non va .. la glicemia è incontrollabile...
Avete il CD ci chiede ... lo introduce e quando appaiono le immagini subito punta il dito ed esclama .... ECCOLO QUA... il dotto di wirsung è più ingrossato della norma .. Non so come mai i colleghi dello IEO non hanno segnalato ... c'è qualcosa che spinge .. questo qualcosa è una nuova formazione... non so perché i colleghi dello IEO non hanno segnalato?!?!?!
SEI MESI ED ERA TARDI ... ci dice...
Organizzo tutto io X Ecoendoscopia e vi fsró chiamare dalla mia segretaria X informarvi.
In estate 2017 viene operato in urgenza perché inizia il travaso della bile sia nelle urine e nel sangue.
Viene tolto il restante pancreas e cioè la testa, il coledoco , duodeno e cistifellea.
Vengono tolti i tre quarti di stomaco perché
aveva un ADK .. adenocarcinoma maligno e non un GIST (poco importante ) come riferito ... questa neo formazione si trovava nella membrana della parte posteriore dello stomaco.. ma ne dentro né fuori lo stomaco .. ma all'interno di questa.
Sono seguiti sei mesi di due tipi di chemio ... per infusione di Gemcitabina e ogni giorno X via orale di Capecitabina, tutto portato a termine ... ma con insorgenza lieve di febbre continua.
A due mesi di distanza dal termine della terapia si esegue TC che segnala una neoformazione a manicotto al Tripode celiaco .
Già....... ci risiamo !
È impossibile la radiochirurgia .
È impossibile l'intervento perché ha infiltrato i vasi .
Si inizia chemio con FOLFIRI e credo siamo
alla decima .
Ultimamente non c'è la fa più... è davvero provato , debole , nervoso , dimagrito , febbre che mai se ne va ... terapia forte antibiotica gli danneggia lo stomaco ... siamo anche in terapia con Medico della terapia del dolore ... da giorni non sta bene .., ha brividi .. ha vomitato ... si è scoperto al PS che ha Coprostasi forte .
Ha dolori lancinanti che oppioidi a questo problema non risolvono .
Hanno provato in H. ma niente ... ci penso io a casa comunque.., spero si risolva ... SI ANCHE QUESTA SPERO....
La terapia è saltata e si rimanda a Lunedì...
IN BOCCA ALLA BALENA A TUTTI COLORO
CHE SOFFRONO QUESTE SITUAZIONI

UN SALUTO

moni1
Membro
Messaggi: 1209
Iscritto il: mar 25 nov 2014, 10:55

Re: Tumore al pancreas III stadio

Messaggio da moni1 » mar 18 set 2018, 11:08

Maddalena......capisco il tuo sconforto e le tue preoccupazioni...è tanto che lottate, ma proprio per questo stringete i denti e andate avanti!!! Vi abbraccio stretti!

maddalena
Membro
Messaggi: 935
Iscritto il: mer 11 giu 2014, 15:05

Re: Tumore al pancreas III stadio

Messaggio da maddalena » mar 18 set 2018, 13:46

Infinito GRAZIE...
Anche nella sofferenza ...sia fisica e psicologica per chi è a stretto contatto diretto ogni momento ... moglie ..figli che sempre pronti per adoperarsi andando in ogni parte sia possibile per trovare soluzione ( parziale) per rallentare o tamponare ed è rilevante ai fini di migliorarne il percorso ... grazie anche a loro .. perché siamo molto uniti e non ci si abbandona e nulla lasciato al caso.
Si tenta ogni strada convincendolo e trascinandolo psicologicamente per farlo stare meglio e stimolarlo ad andare avanti .
È dura .. ogni momento diverso dall'altro ... ora meglio poi l'altro peggio e si prosegue sempre sperando che si continui ancora anche se con timore e stato d'animo soffocante .
Con tristezza dentro .. perché per loro è peggio anche non manifestandolo.
Un abbraccio a chi condivide ...

Gida
Membro
Messaggi: 47
Iscritto il: sab 23 giu 2018, 0:31

Re: Tumore al pancreas III stadio

Messaggio da Gida » mar 18 set 2018, 15:34

Kiarella è lo stesso identico caso del mio compagno. Ha cominciato la chemio con la speranza della riduzione. Dopo 6 infusioni ( in 3 mesi)nessuna riduzione e stessi market tumorali. Propongono altri 4 cicli. Siamo all'ottavo. I market si sono dimezzati. A fine ottobre altra tac. Dicono non operabile ma ho chiesto consulto ad un chirurgo di Pisa che mi ha prospettato la fattibilità dell'operazione. Vedremo intanto ci ha dato speranza.

Gida
Membro
Messaggi: 47
Iscritto il: sab 23 giu 2018, 0:31

Re: Tumore al pancreas III stadio

Messaggio da Gida » mar 18 set 2018, 15:41

Maddalena un grande abbraccio!

Wiktoria
Membro
Messaggi: 51
Iscritto il: lun 13 ago 2018, 1:00

Re: Tumore al pancreas III stadio

Messaggio da Wiktoria » mer 19 set 2018, 0:38

Maddalena non mi stancherò mai a ripetere che ti invidio che ti ammiro e che siete come un faro per noi.
Vi mando un grosso abbraccio.

Wiktoria
Membro
Messaggi: 51
Iscritto il: lun 13 ago 2018, 1:00

Re: Tumore al pancreas III stadio

Messaggio da Wiktoria » mer 19 set 2018, 0:51

Gida, prova a Pavia a me cmq hanno chiesto 3 o 6 cicli di chemioterapia preventiva e poi una nuova tac e se non ci sono le metastasi e duodeno non è infiltrato allora ti prendono in considerazione.
Ho trovato a Grottaferrata anche un centro che fa ipertermia ed ho parlato con dottore che la fa, io ne sono convinta di abbinarla alla chemio ma scommetto che quando ne proverò a parlare al nostro oncologo mi guarderà come una aliena... ;)

 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Tumore al pancreas”