Carcinosi peritoneale

Rispondi
Lumachina 78
Membro
Messaggi: 52
Iscritto il: lun 25 giu 2012, 15:35

Messaggio da Lumachina 78 » ven 22 feb 2013, 3:42

Claus io a mia madre l'ho portata a padova all'iov. A roma pero' so che sono molto preparati in questo campo. Poi c'e' anche l'ospedale di bentivoglio. Sono pochi che si occupano di peritoneo. Purtroppo arriviamo in questi ospedali quando ormai e' troppo tardi ma non arrendersi e' l'unico modo di andare avanti in quei momenti..ti sono vicina


DUEMILANOVE
Membro
Messaggi: 36
Iscritto il: mar 19 feb 2013, 18:10

Messaggio da DUEMILANOVE » ven 22 feb 2013, 15:51

lumachina la mia mamma ha sofferto poco fortunatamente...perchè vedendola non sembrava essere alla fine e forse è stato meglio così che vederla soffrire!Ma come dici tu il dolore aumenta, soprattutto la sera,quando si torna a casa dopo una giornata di lavoro e la testa inizia a fare 10.000 pensieri,ero solita verso le 20:30 farle la telefonata della buona notte ed oggi mi capita di continuare a chiamarla...MA NON MI RISPONDE!1 BACIO


Avatar utente
Monik
Membro
Messaggi: 720
Iscritto il: ven 2 dic 2011, 17:48
Località: Lignano Sabbiadoro (Ud) Friuli Venezia Giulia
Contatta:

Messaggio da Monik » ven 22 feb 2013, 15:58

Ciao 2009, ciao lumachina. Son passati più di due anni, ma il dolore che si prova per la perdita di un proprio caro non ha mai fine..In realtà un po' cambia..ma non ha fine. Pure io mi son ritrovata a telefonare senza ricevere risposta: è devastante! Catapultata davanti alla realtà!

Ragazze non siete sole in questo cammino.

Vi penso


Monik

eli47
Membro
Messaggi: 242
Iscritto il: gio 31 gen 2013, 14:56

Messaggio da eli47 » ven 22 feb 2013, 19:08

è pazzesco come si cerchino delle situazioni dolorose per cercare di realizzare come se la mente cercasse delle vie di uscita.I nostri cari sono sempre con noi...La vita terrena ha una scadenza ma l'Amore per loro no.


DUEMILANOVE
Membro
Messaggi: 36
Iscritto il: mar 19 feb 2013, 18:10

Messaggio da DUEMILANOVE » dom 24 feb 2013, 17:39

Io c'ero quando la brutta notizia ci è stata data...io c'ero quando hai iniziato a sentirti scoraggiata da una parola così terribile,io c'ero quando hai iniziato la tua o forse la nostra battaglia,io c'ero quando tutto sembrava irreale,io c'ero quando il telefono squillava,io c'ero anche quando l'intervento è durato troppo tempo,io c'ero in ogni tuo comportamento,bello o brutto ero con te,per te, si perchè avrei dato qualsiasi cosa pur di stare con te e non ci sarebbe mai stato niente e nessuno che mi avrebbe allontanato!!ed ora io ci sono ma tu no e questo vuoto immenso mi toglie il respiro!27 giorni senza vederti,senza sentire la tua voce è tutto troppo difficile....!TI AMO MAMMA


linetta
Membro
Messaggi: 1892
Iscritto il: mar 15 mag 2012, 23:41

Messaggio da linetta » dom 24 feb 2013, 18:06

DUEMILANOVE tu c'eri e sempre ci sarai, così come tutte noi, nulla viene cancellato anche se e' invisibile ai nostri occhi.. Ma il cuore ci vede benissimo..

Ti abbraccio fortissimo, abbraccio tutte voi

Linetta


DUEMILANOVE
Membro
Messaggi: 36
Iscritto il: mar 19 feb 2013, 18:10

Messaggio da DUEMILANOVE » mar 26 feb 2013, 3:38

MI MANCHI...MAMMA!!vorrei svegliarmi e realizzare che è stato solo un brutto sogno!devo poterti toccare,parlare,ascoltare devo poter ricevere risposte da te...è tutto terribilmente difficile e non so cosa fare!!!


linetta
Membro
Messaggi: 1892
Iscritto il: mar 15 mag 2012, 23:41

Messaggio da linetta » mar 26 feb 2013, 4:15

Cara ti abbraccio, il tuo e' un grido disperato, lo riconosco.. Spero ci ascoltino, stiano accanto a noi.. Spero stiano meglio di noi, anzi ne sono certa.. Dopo tutta quella sofferenza, se avessero anche questa.. Che senso avrebbe?

Un abbraccio grande

Linetta


Fedinsky
Membro
Messaggi: 24
Iscritto il: mer 20 giu 2012, 17:16

Messaggio da Fedinsky » gio 28 feb 2013, 1:36

ciao a tutti, mio papà è ancora qui, non è più lui e so che solo un miracolo può tenerlo con me.. vorrei che vedesse almeno la primavera e riuscisse a finire le sue opere lasciate a metà. Lo guardo sdraiato nel letto col respiro affannato e controllo il suo diaframma alzarsi e abbassarsi col terrore che tutto all'improvviso si fermi. Poi magari apre gli occhi e mi parla e vorrei tanto potesse alzarsi e tornare il mio papà


DUEMILANOVE
Membro
Messaggi: 36
Iscritto il: mar 19 feb 2013, 18:10

Messaggio da DUEMILANOVE » gio 28 feb 2013, 2:44

ciao fedinsky,ma il tuo papà è stato operato??


 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Tumore peritoneale”