Adenocarcinoma al Polmone

Rispondi
giulia1978
Membro
Messaggi: 102
Iscritto il: lun 27 feb 2012, 16:40

Messaggio da giulia1978 » mar 28 ago 2012, 13:32

Me... Ti sono vicina. Falle forza, tantissima forza d'animo.

Ricordo il dispiacere della mia mamma per non poter tenere in braccio mia figlia. Quanto stava male... però quanto la rendeva felice quando mia figlia le portava le ciabatte sotto al divano per farle capire che voleva vederla in piedi. Allora ci ridevamo tutti..e un pochino anche lei.

Cerca un modo perché tuo figlio non si allontani da lei. E' difficile, lo so. Tua mamma si stanca subito e immagino la difficoltà di poterci giocare. Ginevra si divertiva a metterle il portafogli sottosopra con tutte le tessere dei supermercati. Ancora oggi, quando vede il portafogli di mamma, la nomina.

Me, un grandissimo abbraccio.

Linetta cara... ogni tanto sparisco, ritocco il mio fondo e risalgo su.

Un abbraccio a tutti voi.


Baby
Membro
Messaggi: 334
Iscritto il: mar 8 mag 2012, 21:28

Messaggio da Baby » mar 28 ago 2012, 13:49

Ciao a tutte/i ed in particolare a Me, a Linetta a Monny ed a Katy...eccomi sono rientrata oggi al lavoro.

Le vacanza al mare sono state pesanti almeno i primi 5 gg per i motivi che sapete poi gli altri 5 sono riuscita a staccare ma quando sono rientrata circa una settimana fa tutto mi è è ripiombato addosso peggio di prima ed in una settimana la stanchezza, la tristezza e la rabbia sono già padroni della mia mente e del mio fisico.

Mia madre ha ricominciato e fare le radio e ne farà 10 perchè il dolore che ha avuto alla schiena è docuto ad un nodulo che già c'era ma che divenntando poco + di un centimentro le comprime una parte nervosa...sono stanca ed in più accuso un sacco di dolori che mi fanno paura!

Me mi dispiace moltissimo per la tua mamma ma veramente tanto ed avresti dovuto chiamarmi perchè anch'io volevo farlo poi non leggendo + tue notizie ho pensato che non avevi voglia di parlare con nessuno figurati con me...se hai voglia chiamami anche ora!

Sono a pezzi...vi porto nel mio cuore!

Un abbraccio fortissimo

Barbara


linetta
Membro
Messaggi: 1892
Iscritto il: mar 15 mag 2012, 23:41

Messaggio da linetta » mer 29 ago 2012, 4:24

Ciao Baby, ben tornata, ti ho pensata molto...Ingenuamente, avevo sperato in un tuo scritto meno triste, ma la realtà di questa malattia è questa e purtroppo bisogna davvero cercare di staccare la spina per poco, vivendo attimo per attimo.

Nessun giorno è uguale all'altro per un malato di cancro e per i suoi cari.

Noi qui ci siamo sempre, scrivi quando riesci. Per ora ti abbraccio forte
Ciao me,

te lo ripeto, sei brava. Giulia ha saputo darti i consigli migliori dato che la vostra situazione è simile, purtroppo.

Io ti mando un affettuoso abbraccio
Ormai è tardi, buona notte anche a voi, me e Baby
Linetta


me
Membro
Messaggi: 43
Iscritto il: gio 24 mag 2012, 20:04

Messaggio da me » mer 29 ago 2012, 13:25

ciao Ragazze
Giulia mi sono commossa, ho davvero immaginato la scena della tua bimba che porta le ciabatte alla nonna, il mio giacomo le va vicino e indica le ciabatte e le dice "nonna vecchie" vorrebbe convincerla ad uscire con lui e ricomprare le ciabatte. non so se questi momenti sono più dolorosi o utili a loro e a noi.
mi dispiace tanto per tua madre non ho mai avuto modo di dirtelo ma ti leggevo e ti leggo con molto affetto. non sparire per troppo tempo qui c'è bisogno di te !
ciao Linetta anche tu dormi poco dai post che vedo !
ragazze cerchiamo di farci forza, oggi mia madre parte per Milano e lunedì dovrebbe fare la total body, dico dovrebbe perchè le analisi non sono molto incoraggianti. Comunque questa sera all'iscita del lavoro andrò a casa mia per la prima volta da 10 gironi .... tanto lei è a Milano con mio padre e mio fratello !
un abbraccio forte, Baby chiamami !


Baby
Membro
Messaggi: 334
Iscritto il: mar 8 mag 2012, 21:28

Messaggio da Baby » gio 8 nov 2012, 19:30

Vorrei tanto leggere ancora i messaggi di Ducadellago, la sua forza e la sua speranza erano un ottimo esempio per tutti!


sere-lintuc
Nuovo membro
Messaggi: 1
Iscritto il: mar 4 dic 2012, 2:31

Messaggio da sere-lintuc » mar 4 dic 2012, 2:41

ciao a tutti!è da un pò di settimane che leggo i vostri post e ora mi sono decisa a scrivere anche io!

mi presento: sono Serena, ho 22 anni e vi racconto la storia di mia madre.

Ha 56 anni e ben due anni fa si è ammalata di un tumore al seno(g3):ha fatto mastectomia e svuotamento ascellare di 12 linfonodi, per fortuna tutto negativi.Poi ha fatto 3 cicli di rossa e 3 di taxolo, che ha stoppato perchè la seconda le ha dato allergia.

Ora a distanza di due anni, siamo piombati di nuovo nell'incubo: recidiva della mammella che ha colpito tutti e due i polmoni, tra cui il più grosso è posizionato sulla scapola destra e sul nervo che le ha paralizzato tutta la mano destra e il braccio. Potete comprendere i dolori di mia mamma, allucinanti.....se li trascina ormai da 5 mesi.Ora è in cura con cerotto fentanyl 75 mg e sta facendo gemcitabina+carboplatino....a gennaio vedremo se la chemio ha funzionato.

Volevo chiedervi una cosa: mia mamma ogni volta che si fa la chemio ha un aumento dei dolori...a voi succedeva?

La mia vita è stata completamente stravolta: ho dovuto abbandonare l'università, dove stud farmacia e mi sto occupando a pieno di mia madre(la devo lavare, vestire ecc) e di tutte le cose di casa!sono stanca, perchè devono soffrire sempre le stesse persone!!c'è gente che si lamenta di cavolate, senza sapere cosa sono i problemi della vita!!


GIORNOPERGIORNO
Membro
Messaggi: 1151
Iscritto il: lun 18 ott 2010, 16:08

Messaggio da GIORNOPERGIORNO » mar 4 dic 2012, 2:53

Cara Serena, mi dispiace tantissimo per la tua mamma.

Sei approdata nella famiglia giusta .... qui troverai affetto e comprensione ... puoi collegarti quando vuoi ... sfogare la tua tristezza .... o rabbia ...

Troverai sempre qualcuno di noi pronto ad ascoltare.

Non posso aiutarti in quello che chiedi ... mio papà ha avuto altri problemi oncologici e ha fatto chemio diverse ...ma vedrai che qualcuno ti sarà d'aiuto.
Da dove scrivi ?
Un abbraccio


angiame
Membro
Messaggi: 2785
Iscritto il: lun 11 giu 2012, 21:21

Messaggio da angiame » mar 4 dic 2012, 3:45

Ciao. Serena così giovane e già un peso così grande...

intanto benvenuta... anche se conoscersi così... beh non é il massimo!

Ma sei da sola in tutto questo? Sorelle fratelli papà?

Da quanto ne so io la chemio da un sacco di dolori... oltre ai classici vomito nausea formicolii

Mi spiace tantissimo per la tua mamma? Ma per il dolore non ti hanno detto cosa dargli?

Facci sapere un bacione immenso...

e l‘immancabile ti stritolo perché ogni tanto soprattutto per noi che assistiamo ogni tanto ci vuole...

Sempre qui

tua Ambra


Baby
Membro
Messaggi: 334
Iscritto il: mar 8 mag 2012, 21:28

Messaggio da Baby » mar 4 dic 2012, 14:49

Ciao Serena,

non posso darti una risposta certa perchè mia mamma non ha avuto questo tipo di problema quando ha fatto la chemio ma credo di ricordare, dalle mille letture che ho fatto a riguardo, che i dolori purtroppo con la chemio ed anche con la radio possono aumentare per poi diminuire con il tempo...non dimentichiamo che non esiste cura più forte e devastante della chemio.

Capisco la tua stanchezza, cavolo se la capisco, vivo questo dolore e stress da un anno perchè la mia mamma lotta cobtro il tumore al polmone da novembre dell'anno scorso.

Spero che tu abbia qualcuno che ti stia vicina e ti aiuti, cmq se hai bisogno io ci sono e qui troverai tantissime persone pronte a supportarti e consolarti ed anche a darti forza!

Ti abbraccio piccola Serena, tanto piccola ma sicuramente molto forte!

Barbara


barbara77
Nuovo membro
Messaggi: 1
Iscritto il: mar 4 dic 2012, 21:42

Messaggio da barbara77 » mar 4 dic 2012, 22:08

Ciao, sono Barbara ieri ho ritirato la pet di mio papi, in cui si sopsetta un mesotelioma pleurico perchè esposto all'amianto, la diagnosi definitiva l'avremo con il risultato dell'esame citologico. Il mio dolore è immenso, come il vostro, quello di mia madre è straziante ma quello di mio papà deve essere indescrivibile. Ho visto poche volte le lacrime di papà e fortunatamente quasi sempre di gioia e vederlo singhiozzare mi ha spezzato il cuore.

Mio papà è il mio eroe, io sono la sua principessa e voglio accompagnarlo in questo viaggio drammatico cercando di dagli quel coraggio che non vedo nei suoi occhi. Aiutatemi a capire come posso fare...voglio sgravar di questo fardelloe mia madre il piu possibile perchè sennó rischia di ammalarsi anche lei.

Tra poco arriverà il natale e sarà il peggiore della nostra vita, ma ho un figlio di 3 anni e anche se non ho per niente voglia di festeggiare credo che non sia giusto per lui...eppoi forse vedere la felicità del nipotini potrebbe portare un pò di allegria anche nei miei genitori.

Un abbraccio a tutti


 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Tumore al polmone”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti