microcitoma polmonare - sono ancora qui

angiame
Membro
Messaggi: 2785
Iscritto il: lun 11 giu 2012, 21:21

Messaggio da angiame » sab 6 apr 2013, 18:06

Cara Daniela... (hai il nome della mia mamma)

Tante volte ho pensato di scriverti... E ora eccomi qua a farlo!!

Io ho conosciuto la vostra bestia tramite il mio Amico Paolo....

Uno degli uomini più completi che abbia mai conosciuto anche se a volte la sua realtà fa capolino!!! Soprattutto ora perché con sta bestia si parla sempre:se riparte manca poco...

Dici di non essere coraggiosa ma ai miei occhi come a quelli degli altri lo sei!

La bestia che ti porti per come la guardi è una condanna, non c'è cura ma solo attesa!!! Dani sei grande!!!

Sarebbe facile per tutti sapere della condanna e farla finita ma perché non vivere giorno per giorno?

So che è difficile perché anche tu fa fatica ad organizzare la vita... Una partenza... Un viaggio...

Sono passati anni all'ultima terapia scoperta per il microcitoma ma perché non sperare che la cura arrivi...

Dani ti ammiro tanto :-)

Ambra

ps scusami se mi sono dilungata un po


Wasp
Membro
Messaggi: 314
Iscritto il: gio 25 ott 2012, 18:32

Messaggio da Wasp » dom 7 apr 2013, 4:18

Danis come va? Qui in Sardegna piove giornata triste...Un pò come il mio umore. Come una bambina con le dita nella marmellata sono stata cazziata dall'oncologo di mia madre! ahaha.. Fumavo per strada e a quanto pare lui mi ha visto. Davanti a tutti i pazienti mi ha detto - Perchè stavi fumando? Io ho risposto - Perchè mia madre ha un tumore ai polmoni ( non provocato dal fumo) perchè mia madre ha avuto un tumore al seno, perchè mio padre ha avuto un tumore alla mandibola, perchè mia nonna è morta di tumore, perchè mio zio è morto di tumore, perchè mia cugina è stata operata di tumore, perchè l'altra mia zia è morta di tumore...Non ha risposto! Io lo sto aspettando, non so dove e neppure quando ma so che presto l'inquilino verrà a farmi visita. Non penso faccia come il vicino di casa americano che porta i dolcetti come segno di amicizia. Intanto sostengo mia madre.. Un abbraccio forte

Beatrice


eli47
Membro
Messaggi: 242
Iscritto il: gio 31 gen 2013, 14:56

Messaggio da eli47 » dom 7 apr 2013, 4:56

Beatrice ti capisco...io stasera sono inc......nera.Mio padre sai cosa ha ma lui ha fumato e tanto,io fumo ancora ma ho ridotto.Sai in questo momento penso solo che lui non dovrebbe fumare,ancora una decina al giorno le fuma e ad ogni sigaretta io ho una colica,poi che posso dirti... in questa fase della mia vita combino una ca....... al giorno perchè sono stanca di pensare al domani.Mi chiedo questa come si chiama???sfiducia nella vita o menefreghismo?non ho una risposta!!!


GIORNOPERGIORNO
Membro
Messaggi: 1155
Iscritto il: lun 18 ott 2010, 16:08

Messaggio da GIORNOPERGIORNO » lun 8 apr 2013, 2:44

Ciao Bea, io invece ti porto un'esperienza diversa. Ho smesso di fumare quando mio padre ha iniziato ad avere metastasi polmonari. Era un po' che ci pensavo, riducevo ... poi riprendevo ... poi ci ripensavo. Alla fine ... stop e basta.

A luglio sono tre anni.

Non so se aiuterà ... ma di certo non gli darò una possibilità in più-


GIORNOPERGIORNO
Membro
Messaggi: 1155
Iscritto il: lun 18 ott 2010, 16:08

Messaggio da GIORNOPERGIORNO » lun 8 apr 2013, 2:46

Cara Daniela, non dire che non sei coraggiosa.

E'vero ... il percorso da affrontare è unico .... ma è importante la disgnità e la forza con cui lo si fa... e tu ne hai dimostrata tanta


Wasp
Membro
Messaggi: 314
Iscritto il: gio 25 ott 2012, 18:32

Messaggio da Wasp » lun 8 apr 2013, 5:08

Ciao Giornopergiorno, sono troppo stressata per smettere. Esco di casa solo per andare in ospedale, dal medio di famiglia, in farmacia, fare la spesa. La sigaretta è l'unico piacere personale che mi sia rimasto ( anche la musica). Leggevo tanto, ora non ci riesco, non riesco a concentrarmi. La mattina non voglio alzarmi perchè ho paura che mia madre stia male..La mia vita non ha molto senso.


paolo60
Membro
Messaggi: 242
Iscritto il: ven 5 ott 2012, 16:34

Messaggio da paolo60 » lun 8 apr 2013, 17:21

"sono troppo stressata per smettere"

Ho preso cara Beatrice solo quesa frase perchè è la cazzata che sento ripetere da anni.

Io pure lo dicevo e adesso mi ritrovo ad avere un tumore...smettete sin che siete in tempo altimenti la prossima frase sarà "ero troppo idiota per non smettere".

Ma a quel punto la vostra vita sarà fottuta !!


danis
Membro
Messaggi: 7
Iscritto il: sab 9 feb 2013, 2:01

Messaggio da danis » mar 9 apr 2013, 0:26

Eh si,Beatrice, Paolo ha ragione, siamo stati tutti troppo idioti per smettere, smettere prima di ammalarsi. Tutti mi chiedono se ho smesso di fumare ed io rispondo: non dovreste smettere voi? Io il cancro ce l'ho già! ( ho smesso eh!)

Il fatto è che si ha paura, sembra che non si possa stare senza fumare, è come una compagnia della quale abbiamo paura di fare a meno. Mai letto il libro di Allen? Ha fatto smettere un sacco di gente ( uno è mio fratello per esempio)con facilità, sarà per quello che io lo lasciai a metà, si sa mai mi facesse smettere davvero ;-)

Come stai Beatrice? Come sta tua mamma? Sai, sono sarda anch'io :-) Tu di dove sei?

Un abbraccio a tutti.

Daniela


angiame
Membro
Messaggi: 2785
Iscritto il: lun 11 giu 2012, 21:21

Messaggio da angiame » mar 9 apr 2013, 0:47

Con la genetica della nostra Beatrice non credo che il fumo centri molto!!

Certo bisognerebbe smettere... Ma su tutta la sua famiglia il 90% ha avuto tumore... Certo magari è più incidenza per colpa del fumo... Ma non mi sento di dire a Bea di smettere visto che sa di già che c'è una grande percentuale che lei si ammali lo stesso!

Io nella mia famiglia solo la mia mamma si è ammalata di tumore solo perché tutti i miei parenti da parte di mia mamma sono morti nell'esplosione di casa loro...

Da parte di mio papà boh! Dopo la sua morte chi li ha più visti e sentiti...

Quindi!!!

Ma fumo lo stesso nell'incoscienza del poi....

Un bacio a tutti

Dani ma quanti anni hai?

Ambra


Wasp
Membro
Messaggi: 314
Iscritto il: gio 25 ott 2012, 18:32

Messaggio da Wasp » mar 9 apr 2013, 4:23

Cara Danis io vivo nel Sulcis Iglesiente, poco distante dall'impianto industriale di Portovesme ( un luogo dove gli operai non hanno mai un infarto ma abbondano le leucemie ..chissà perchè!) . Io premetto non sono una fumatrice accanita oggi per esempio ne ho fumato solo una, anzi a metà l'ho spenta. Non fumo in casa, l'odore mi infastidisce. Ma Ambra ha centrato il punto, posso non fumare, non mangiare carne rossa o alimenti contenenti conservanti o coloranti, so che il cancro è alle mie spalle non so quando nè dove ( sospetto al seno) lui arriverà. Io non ho dei figli per cui vivere, un compagno da amare, un lavoro che amo o particolari interessi a parte la musica e un tempo i libri, per cui non ho tanto da perdere. Quindi lo aspetto. Danis tu invece come stai? Hai ritirato il referto? Quindi anche tu sei sarda? Dove? Mia madre non sta bene. Non sappiamo ancora nulla della tac. Mi sto preparando al peggio. Ambra i tuoi parenti materni sono morti in una esplosione? Tua madre deve aver sofferto tanto.


 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Tumore al polmone”