da poco scoperto.......

benedicta
Membro
Messaggi: 375
Iscritto il: lun 24 giu 2013, 21:43

Messaggio da benedicta » lun 19 ago 2013, 20:38

ciao milord...capisco bene il tuo stato d'animo...mamma 61 anni ha un tumore al polmone destro grandi cellule(squamoso) con interessamento ai linfonodi della trachea e metastasi al polmone sinistro...quindi nn operabile. E' un IV stadio...io ti auguro che a tua mamma sia un II stadio ma se nn è operabile e sono coinvolti i linfonodi nn credo che sia un secondo stadio...te lo dico xkè vi consiglio di nn sottovalutare nulla ma di sbrigarvi xkè quanto prima si inizia con la chemio(se possibile) meglio è. Mamma dalla chemio che fa da 5 mesi ha avuto dei benefici ma ora è tutto da vedere attraverso i nuovi controlli...deve fare la PET venerdì e attendiamo con paura ed ansia l'esito x sapere come ha reagito alla chemio e se l'evoluzione del tumore si è arrestata. Anche mamma nn aveva sintomi tranne una tosse di circa due mesi, tra novembre e dicembre, attribuibile ad una banale influenza. Ti capisco bene cara, anche io ho un bimbo, ha 7 anni, e percepisce tutte le mie angosce, i miei malesseri...addirittura si rifiuta di andare da mamma xkè capisce che sono preoccupata...devi avere tanta forza...ti abbraccio forte


MaraLi
Membro
Messaggi: 674
Iscritto il: mar 6 ago 2013, 4:30

Messaggio da MaraLi » lun 19 ago 2013, 20:43

Scusate ma perchè farle un quadro così disastroso della situazione? In fin dei conti non ha ancora parlato con nessun oncologo ma solo con dottori. Inoperabile può anche voler dire che è troppo grande per essere trattato chirurgicamente così com'è stato per mia suocera che quando l'hanno scoperto non aveva metastasi alcuna ma il tumore toccava un'arteria importante. Io direi che di corsa bdebba vedere l'oncologo ma che ci sono i presupposti per avere abbastanza speranze.


benedicta
Membro
Messaggi: 375
Iscritto il: lun 24 giu 2013, 21:43

Messaggio da benedicta » lun 19 ago 2013, 20:49

ma siiiiiiiiiiii che ci sono speranze...il quadro che le facciamo nn è disastroso...è semplicemente un confronto con quello che, nel mio caso, sto vivendo...è proprio perchè determinate cose si vivono si spera che gli altri siano sempre più in tempo di te, magari velocizzando i tempi di attesa degli appuntamenti senza tralasciare nulla!!!Molte persone si cullano sulle poche certezza che hanno e magari rimandano tante cose e aspettano...il cancro ci ha insegnato che nn si aspetta e se possiamo trasmettere ciò ad un'altra persona ben venga!! Era un consiglio...


milord17
Membro
Messaggi: 46
Iscritto il: dom 18 ago 2013, 23:17

Messaggio da milord17 » lun 19 ago 2013, 22:28

il tumore di mia mamma nn e' operabile perche' e' vicino all'arteria .......sappiamo ancora poco purtroppo...tac encefalo ok...


MaraLi
Membro
Messaggi: 674
Iscritto il: mar 6 ago 2013, 4:30

Messaggio da MaraLi » lun 19 ago 2013, 22:35

Milord, come immaginavo. Ma questo non vuol dire che non lo diventi dopo le cure del caso: chemio, radio ecc ecc. Vai al più presto a parlare con l'oncologo che seguirà la tua mamma in questo percorso, chiarisciti le idee come ti ha suggerito il nostro Giuseppe che è sempre molto pratico. Facci sapere, mi raccomando. Un abbraccione


eli75
Membro
Messaggi: 635
Iscritto il: mer 24 lug 2013, 5:32

Messaggio da eli75 » mar 20 ago 2013, 1:02

Milord ok allora tac encefalo è ok e scintigrafia ossea nulla.perfetto!!!!!

dimmi ancora ...tac addome????

ascolta mio padre ha un tumore al polmone e se non ci sono metastasi a distanza non è proprio un disastro.

Io vorrei solo capire...ogni caso è a sè stante ma queste info in linea di massima sono importanti.Ti abbraccio


milord17
Membro
Messaggi: 46
Iscritto il: dom 18 ago 2013, 23:17

Messaggio da milord17 » mar 20 ago 2013, 17:46

con gli oncologi e' impossibile parlare, stamattina sn stata li due ore...cmq stamattina uno di loro ha parlato cn mia madre dicendole che ci sn sl questi linfonodi interessati.che cn la chemio si cerchera' di ridurre il tumore o farlo cronicizzare. al san raffaele lavorano in gruppo e in questi gg. decideranno la terapia.e al piu presto inizieranno tempo 10 gg al max.nel frattempo si deve alzare facendo riabilitazione da un' altra parte..ma e' cosi sfavorevole la situazione?


milord17
Membro
Messaggi: 46
Iscritto il: dom 18 ago 2013, 23:17

Messaggio da milord17 » mar 20 ago 2013, 17:48

a mia madre hanno detto che non potendolo togliere nn puo' guarire....ma se diventa piccolissimo e si atrofizza? ho sentito che a qualcuno e' successo.


milord17
Membro
Messaggi: 46
Iscritto il: dom 18 ago 2013, 23:17

Messaggio da milord17 » mar 20 ago 2013, 17:50

io voglio essere positiva per me per mia mamma e per il mio papi


angiame
Membro
Messaggi: 2785
Iscritto il: lun 11 giu 2012, 21:21

Messaggio da angiame » mar 20 ago 2013, 18:59

Romi tutto può succedere....

Non smettere mai di sperare!!

Una volta incominciata la chemio vedrai subito i risultati

e spero con te che si atrofizzi questa bestia!!
FORZAAA
Un grande stritolo

Ambra


 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Tumore al polmone”