BIOPSIA PRONTA

risha
Membro
Messaggi: 47
Iscritto il: sab 16 feb 2013, 1:51

Messaggio da risha » gio 21 mar 2013, 21:27

Eppure a mio padre (ex fumatore e negativo al test egfr) dopo 3 cicli di chemio la proposero...peccato non ebbe il tempo di provare se funzionava.


eli47
Membro
Messaggi: 242
Iscritto il: gio 31 gen 2013, 14:56

Messaggio da eli47 » gio 21 mar 2013, 21:46

Risha mi dispiace molto per il tuo papà...si soffre come delle bestie,loro per la malattia e noi perchè li amiamo e faremmo l'impossibile.Adesso dovremmo aspettare pure il risultato di questo test...è un continuo!!!!


Sarah
Membro
Messaggi: 343
Iscritto il: sab 23 feb 2013, 14:35

Messaggio da Sarah » gio 21 mar 2013, 22:31

Eli, mi metto nei tuoi panni e capisco che quello che succede è il peggior incubo di ogni familiare, mi metto nei suoi panni e penso che probabilmente non vorrei essere forzata nella scelta.

Puoi chiedergli di provare, almeno, giusto per vedere. Nel caso ci siano dei risultati, oppure no, sarà lui a scegliere se continuare.

Speriamo nei risultati del test, non si sa mai, anche se è molto difficile, non è del tutto impossibile!

Quando a mio padre diagnosticarono un carcinoma alla base della lingua (T3), dissero che se non si fosse sottoposto ad un intervento altamente demolitivo, le probabilità di sopravvivenza a 5 anni sarebbero scese al di sotto del 40%. Lui scelse di fare solo chemio e radio, capii la sua scelta, ma dal dispiacere la mattina dopo mi svegliai con una ciocca di capelli bianchi larga una spanna.. Il senso di impotenza era enorme. Magari prova a parlargli con calma , cerc di farti dire quali sono le cose che lo spaventano di più sia della malattia che delle cure. Magari troverete un punto d'incontro.

Un abbraccio forte forte


eli47
Membro
Messaggi: 242
Iscritto il: gio 31 gen 2013, 14:56

Messaggio da eli47 » gio 21 mar 2013, 22:39

Grazie mille Sarah...intanto non gli parlo di nulla ,visto che dobbiamo aspettare il risultato del test,spero che magari ci pensi e metabolizzi.Lui ha paura degli effetti collaterali...in primis la caduta di capelli.Non accetta e lo capisco ma spero che la sua voglia di combattere prenda il sopravvento.Grazie ancora siete molto cari...!!!purtroppo ognuno reagisce in modo diverso...


Wasp
Membro
Messaggi: 314
Iscritto il: gio 25 ott 2012, 18:32

Messaggio da Wasp » ven 22 mar 2013, 5:52

Eli capisco quello che provi e condivido pienamente l'opinione di GiornoperGiorno. Anche a mia madre non hanno dato una data di scadenza ( come per lo yogurt). E' vero la chemio porta tante sofferenze e tante persone qui ne sono testimoni ma posso parlare per il caso di mia madre, prima di fare la chemio non aveva fiato, non poteva neppure chinarsi, aveva forti dolori alle spalle, poteva dormire solo sul fianco sinistro perchè solo il polmone destro funzionava un pò. Aveva la tosse e grandi quantità di sostanza colloidale. Ora cammina senza il fiatone, può dormire in tutte le posizioni senza tanti cuscini, tossisce poco e ha meno catarro. E' vero soffre di nausee perchè ha terminato venerdi scorso la chemio ma spero che anche questo passi, è debole ma tutti quelli che fanno la chemio soffrono di fatigue. Valuto i pro e i contro. Io non sono per l'accanimento terapeutico e quando mia madre non se la sentirà più sarò la prima ad appoggiare la sua decisione. E' egoistico voler tenere in vita una persona a tutti i costi se sta soffrendo troppo perchè a tutto c'è un limite. Nel caso di tuo padre penso dovrebbe parlare con l' oncologo è l'unico che potrà farle capire cosa succede senza chemio ( e i dolori che potrebbe avere) e i pro e i contro della chemio e della radio. Spero di averti dato una mano parlando del caso di mia madre. Un abbraccio,

Beatrice


eli47
Membro
Messaggi: 242
Iscritto il: gio 31 gen 2013, 14:56

Messaggio da eli47 » ven 22 mar 2013, 6:05

Grazie Giorno per giorno per i tuoi consigli e grazie Beatrice per parlarmi dell'esperienza della tua mamma.Avete ragione al prossimo incontro con l'oncologa farò in modo che lei esponga bene i concetti...certo è che lei oggi diceva che la chemio è importante quanto la radio per le metastasi ossee,solo che non ha detto + di tanto perchè aspettiamo di fare la risonanza magnetica e il test.Credetemi non sono accanita...ma almeno provare!!!chissà...odio l'idea di veder star male mio padre come tutti noi ma chissà...


eli47
Membro
Messaggi: 242
Iscritto il: gio 31 gen 2013, 14:56

Messaggio da eli47 » gio 28 mar 2013, 18:03

Ragazzi...io ho almeno una buona notizia...mio padre potrà fare la cura biologica sperando che sia ugualmente efficace e con meno effetti collaterali...


angiame
Membro
Messaggi: 2785
Iscritto il: lun 11 giu 2012, 21:21

Messaggio da angiame » gio 28 mar 2013, 18:49

Splendido Eli

dai dai dai!!!

Quando la inizia?


eli47
Membro
Messaggi: 242
Iscritto il: gio 31 gen 2013, 14:56

Messaggio da eli47 » gio 28 mar 2013, 19:12

Ambra grazie...dopo Pasqua penso...mah speriamo sempre!!


risha
Membro
Messaggi: 47
Iscritto il: sab 16 feb 2013, 1:51

Messaggio da risha » ven 29 mar 2013, 0:24

che bella notizia, sono felice per il tuo papi, di certo meglio della chemio...


Rispondi

Torna a “Tumore alla prostata”