tumore alla prostata metastatico e cura farmacologica

GIORNOPERGIORNO
Membro
Messaggi: 1152
Iscritto il: lun 18 ott 2010, 16:08

Messaggio da GIORNOPERGIORNO » gio 22 nov 2012, 18:19

Ciao, purtroppo le metastasi ossee, non sono curabili, non si possono fermare .....

La radioterapia (che mio papà ha appena finito) serve solo a rafforzare un po' l'osso ... per prevenire fratture .....

La chemio potrebbe servire per altre tipologie di metastasi ..

Esistono farmaci per cercare di rallentare la situazione ... anche di natura ormonale ... ma anche a noi non hanno proposto nulla e il 28/11 volevo proprio approfondire questo aspetto .......


GIORNOPERGIORNO
Membro
Messaggi: 1152
Iscritto il: lun 18 ott 2010, 16:08

Messaggio da GIORNOPERGIORNO » gio 22 nov 2012, 22:18

Ciao Marco, ho visto che ti hanno risposto sul sito del corriere. Saluti


marcobissi
Membro
Messaggi: 5
Iscritto il: mer 21 nov 2012, 6:16

Messaggio da marcobissi » lun 26 nov 2012, 21:51

grazie a tutti amici per le risposte. prima di tutto una cosa: l'istituto humanitas consiglia per le metastasi ossee l'acido zoledronico. qualcuno di voi ne ha mai sentito parlare? ecco il link: http://www.humanitas.it/cms/pazienti/pr ... rapia.html
VI AGGIORNO SUGLI ULTIMI SVILUPPI:

in questo momento papà sta perdendo sangue nelle urine.è stato portato all'ospedale dove gli hanno visto l'emocromo che stava a 2, gli hanno fatto trasfusioni di sangue e poi il toradol per attenuare i dolori.per i reni hanno fatto un'ecografia per i quali non sappiamo ancora i risultati. però sta di fatto che domani lo dimettono e che invece per quanto riguarda la terapia oncologia vera e propria (ovvero la radioterapia) c'è ancora da aspettare la data fissata per metà dicembre.

I DOTTORI STANNO SEGUENDO IL PROTOCOLLO.
Però probabilmente, è una mia sensazione, se da una parte tutela a livello legale il medico, dall'altra non permette di "osare" di piu'. Se quando era il tempo, fosse stata apportata la prostata, invece di stare qui a parlare di queste cose, oggi potrei godermi mio padre tranquillamente.


GIORNOPERGIORNO
Membro
Messaggi: 1152
Iscritto il: lun 18 ott 2010, 16:08

Messaggio da GIORNOPERGIORNO » lun 26 nov 2012, 22:02

Ciao Marco, avendo il tuo stesso problema, anche io mi sono documentata e ho trovato questo acido che aiuterebbe un po' a mantenere la situazione ...

Mercoledi ho l'appuntamento con l'oncologo e volevo appunto porre questa domanda .....


angiame
Membro
Messaggi: 2785
Iscritto il: lun 11 giu 2012, 21:21

Messaggio da angiame » mar 27 nov 2012, 7:56

Povero papà... se lo mandano a casa molto probabilmente non è niente di grave... ti faccio vedere che si può pensare che può essere vero... vuoi un mio consiglio?

sei ore sei a Milano magari basta una settimana per esami o altro... ti diranno la situazione per quella che è!

Io ho appena perso la mia mamma per un altro tumore ma sempre metastastico... io ho saputo a maggio di quest'anno che la mamma non poteva guarire ma andare avanti ad agosto abbiamo fatto una cura di ormoni... ma hanno solo peggiorato... spostati se puoi solo per sapere com'è la situazione del tuo papà... cerca prima la chiarezza... hai tempo... metà dicembre...

poi decidi... il dafarsi lo vedrai nel frattempo...

un bacio al tuo papà... stringilo da parte mia... e ti sono vicino...


GIORNOPERGIORNO
Membro
Messaggi: 1152
Iscritto il: lun 18 ott 2010, 16:08

Messaggio da GIORNOPERGIORNO » gio 29 nov 2012, 3:55

Ciao Marco, oggi all'ospedale ho parlato un po' con l'oncologo di chemio, acido, abiraterone. Se vuoi ne parliamo un po' in PM ... mi sembrano cose un po' tecniche magari non interessano a tutti ... scrivimi |


 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Tumore alla prostata”