Tumore alla prostata

Rispondi
Juan44
Membro
Messaggi: 27
Iscritto il: sab 10 nov 2012, 2:20

Messaggio da Juan44 » mar 13 nov 2012, 7:17

Sergio49. Ti ringrazio la risposta. Forse dovro' avere un po di pazienza , 5 mesi alla mia eta' possono essere ancora pochi. Saluti


Alice
Membro
Messaggi: 26
Iscritto il: mer 7 nov 2012, 4:39

Messaggio da Alice » mer 14 nov 2012, 2:25

giornate di sole, giornate "buone". anche la tac di papa' sembra essere a posto (ho trovato un pò di termini difficili, ma l'aver letto assenza di adenopatie mi ha dato un senso di positività) - piccole cisti a livello rene a parte , ma ci sono da tempo e dovrebbero essere a posto, essendo del tutto asintomatiche -.

a questo punto, aspettiamo venerdì il primo consulto al s raffaele e vediamo che effetto ci farà.

renato53, ti ringrazio di cuore per avermi mandato la tua risposta prima del tuo viaggio, grazie ancora.

topote, grazie per il suggerimento spontaneo.

terrò tutti questi riferimenti preziosi (eh, si preziosi, perchè valgono più di mille interviste su u-tube, articoli di giornale e trattati di urologia) e sono sicura mi aiuteranno a far trovare al mio papà la giusta strada.

per momo: ho trovato un'intervista su u-tube della tecnica che hai descritto, se lo desideri te lo mando. mi ha incuriosita questa cosa, mi sto informando anch'io, se ti fa piacere ci scambiamo i risultati delle nostre ricerche (ovviamente le metterò a fattor comune il più possibile, nel rispetto delle regole del forum).

buona serata a tutti, spero che domani ci sia ancora il sole, mi dà tanta speranza.


Momo
Membro
Messaggi: 12
Iscritto il: lun 5 nov 2012, 18:47

Messaggio da Momo » mer 14 nov 2012, 15:39

@Alice assolutamente teniamoci in contatto, io intanto ho preso altre info

sul Niguarda e sul primario che opera; i pareri sono molto positivi,

comunque mio marito si opererà lì stiamo aspettando la chiamata

(anche noi abbiamo avuto consulto anche al San Raffaele).

Se hai bisogno di qualsiasi cosa mandami un pvt o una mail

te la lascio monicanta76@gmail.com
E oggi alle 11 andiamo a ritirare anche gli esami di mio papà..anche lui ha fatto una biopsia..24 prelievi psa 8.5 speriamo bene...
Un abbraccio a tutti voi e forza e coraggio!


rampi54
Membro
Messaggi: 10
Iscritto il: dom 5 ago 2012, 1:12

Messaggio da rampi54 » mer 14 nov 2012, 18:56

Salve a tutti.

Ai primi di novembre ho effettuato il mio terzo controllo del PSA e purtroppo mi è salito a 0,24 !!!!Precedenti: aprile (dopo circa 2 mesi dall'intervento era 0.04 e a luglio 0.05. TAC addome fatta a fine ottobre negativa. Sono KO. Non riesco a trovare una spiegazione. L'intevento era andato benissimo e l'esame istologico pure. Gleason 3+3 interessati entrambi i lobi ma non oltre la capsula. Indenni vescicole e linfonodi.

Cosa può essere successo? Vivo giornate di angoscia e ansia che mi fanno impazzire.

Sabato scorso ho avuto la visita dal prof. che mi ha operato. Dice di stare tranquillo e che siamo a livelli ancora non allarmanti. Un eventuale risonanza di ultima generazione o TAC Pet con colina non potrebbero far risultare ancora nulla. Devo iniziare però la cura antiandrogena con il Casodex che già leggendo gli effetti collaterali mi viene male.

Mi sembra di capire però che questo farmaco blocca l'eventuale ripresa del male ma non guarisce, giusto? Lo dovrei prendere per tre mesi e controllare il PSA ogni 30 gg.

Qualcuno di voi ha avuto esperienze simili?

Grazie a tutti


bonnyprimo
Membro
Messaggi: 41
Iscritto il: dom 4 dic 2011, 17:30

Messaggio da bonnyprimo » mer 14 nov 2012, 20:05

rampi54 prima di ogni cosa io avrei rifatto l'esame del PSA per essere certo al 100% del risultato e se possibile in un altro posto e se risulta uguale allora decid1 il da farsi ciauz


rampi54
Membro
Messaggi: 10
Iscritto il: dom 5 ago 2012, 1:12

Messaggio da rampi54 » mer 14 nov 2012, 21:10

Già fatto. Ripetuto a distanza di qualche giorno nello stesso laboratorio che tra l'altro e quello dell'USL, ed il dato purtroppo è stato confermato. L'ho fatto anche in un altro laboratorio ed è risultato di 0.208


bonnyprimo
Membro
Messaggi: 41
Iscritto il: dom 4 dic 2011, 17:30

Messaggio da bonnyprimo » mer 14 nov 2012, 21:25

per ramp54

appunto mi sembrava strano che ti fossi fermato al primo risultato,anche io avevo Gleason 3+3 e dopo l'operazione lifonodi e vescicole indenni tumore dentro la capsula. ora dopo il terzo controllo ho il psa a 0.03 tra pochi giorni faccio un anno che mi hanno operato.

chiedo come mai il Casodex? il professore non ti ha parlato di radioterapia?fammi sapere


Alice
Membro
Messaggi: 26
Iscritto il: mer 7 nov 2012, 4:39

Messaggio da Alice » mer 14 nov 2012, 22:19

per momo: hai un pm, grazie per la tua disponibilità


rampi54
Membro
Messaggi: 10
Iscritto il: dom 5 ago 2012, 1:12

Messaggio da rampi54 » mer 14 nov 2012, 22:26

Ho subito l'intevento il 20 febbraio di quest'anno e come ho hià riferito il PSA rilevato

ad aprile era 0,04 e a luglio 0,05.

La mia preaoccupazione nasce dal fatto che nel giro di tre mesi il mio PSA di fatto è quintuplicato passando da 0.05 a 0.24 superando la soglia dello 0,2 !!!

Mi sembra di aver capito che la radioterapia va fatta quando c'è certezza di ripresa locale della malattia e per essere certi della ripresa questa dovrebbe essere confermata da TAC e/o Risonanza, strumenti che sono però in grado di individuare eventuali focolai solo quando hanno certe dimensioni ed il PSA dovrebbe pertanto crescere ancora.

NOn so se mi sono spiegato bene ma penso di aver capito così.


Alice
Membro
Messaggi: 26
Iscritto il: mer 7 nov 2012, 4:39

Messaggio da Alice » mer 14 nov 2012, 22:41

p.s. per momo...in bocca al lupo per il tuo papà. sai che sono nella tua stessa situazione, quindi per ogni supporto ci sono.


 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Tumore alla prostata”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti