Tumore alla prostata

Rispondi
Bruno56
Membro
Messaggi: 92
Iscritto il: ven 9 set 2011, 4:50

Messaggio da Bruno56 » ven 11 gen 2013, 20:03

Perfetto Ciro62,

io ho 56 anni, a distanza di un anno dall'intervento ho incontinenza zero, DE senza nessun medicinale 98% e la cosa piu importante PSA ancora 0,01.

Penso che queste siano ottime notizie per Blade_Runner :)


massmarzo
Membro
Messaggi: 15
Iscritto il: ven 11 gen 2013, 18:15

Messaggio da massmarzo » ven 11 gen 2013, 23:24

Salve mi chiamo massimo sono di Firenze e ho 57 anni, mi hanno diagnosticato un tumore alla prostata gleason 7 (4+3) e con psa 5,5.

Ho sentito alcuni medici urologi ê dicono di operare. Qualcuno sa darmi consigli su come e dove ( avendo una assicurazione malattia) e anche le eventuali conseguenze, o anche chi in certe situazioni non si è operato.

Grazie.


nicolas
Membro
Messaggi: 26
Iscritto il: lun 29 ott 2012, 14:50

Messaggio da nicolas » sab 12 gen 2013, 15:04

Per massmarzo, basta leggere i post precedenti per renderti conto che più o meno abbiamo avuto gli stessi problemi, non credo che nella situazione che hai appena descritto ci sia un urologo che non ti consigli l'operazione. Anche le conseguenze sono le stesse di tutti. La differenza è nella singola persona oppure nel tipo di intervento (cielo aperto o tecnica robotica). Non leggo da dove scrivi però se posso darti un consiglio nel caso decidessi di operarti,cerca usa struttura dove questo tipo di intervento è all'ordine del giorno. A volte conta molto l'esperienza del chirurgo.Comunque qualsiasi decisione che prenderai ti auguro un grosso in bocca al lupo.


nicolas
Membro
Messaggi: 26
Iscritto il: lun 29 ott 2012, 14:50

Messaggio da nicolas » sab 12 gen 2013, 15:06

Dai BLADE ci sei quasi. In bocca al lupo e vai sereno che sicuramente andrà tutto bene.

P.s. facci sapere. Ciao


libeccio
Membro
Messaggi: 91
Iscritto il: ven 20 gen 2012, 22:58

Messaggio da libeccio » sab 12 gen 2013, 17:47

Salve a tutti. mi sono assentato qualche giorno e purtroppo vedo che gli amici nuovi del forum aumentano... E' un brutto dato statistico. Vorrei rispondere a Massmarzo e Paolo65, nel senso che pur avendo il massimo rispetto degli amici che sono stati operati a Milano ed a Roma, se vi puo' essere di aiuto io ho 53 anni e sono stato operato a Pisa a Luglio del 2012 con la tecnica Da Vinci e se vi interessa vi potro' fornire il nome del fantastico urologo. Lo dico poichè non dovete avere paura di aspettare e di fare la scelta giusta (per luogo e tempo), allontanate l'ansia e se volete ci possiamo sentire direttamente in privato. Per quanto mi riguarda l'incontinenza è stata subito negativa alla rimozione del catetere dopo una settimana e ad oggi la DE è recuperata all'80 - 90 per cento senza alcun ausilio farmacologico. Con l'aiuto del viagra, la funzione è totale e perfetta. Per massmarzo, io vivo a Livorno ed essendo anche tu residente in Toscana, ti rammento che per i soggetti come noi (post/intervento)i farmaci come il Cialis, il viagra, il levitra ed il caverjet sono gratuiti per 6 mesi dopo piano terapeutico dell'urologo che ti ha operato. Maggiori e piu' precisi dettagli (n. e data dell'ordinanza della Regione Toscana) te li potro' fornire privatamente se vuoi. Cmq nei miei vecchi post c'è tutto.
Per Ernestus, nei vari siti trovi abbondantemente notizie sul Psa post intervento. Cmq il mio urologo mi ha informato che sarà necessario osservare una eventuale curva di crescita ma al di sotto della soglia di 0,20 non è necessaria alcuna terapia coaudiuvante.
... a proposito... uff. ho appena ritirato il secondo Psa dopo 6 mesi dall'intervento ed il valore è di 0,01... altro passo avanti nel tentare di dimenticare il 2012 e iniziare a parlare al passato.

Un abbraccio a tutti ed un saluto particolare ad Antonio 59 ed a Bruno 56.


ANTONIO59
Membro
Messaggi: 228
Iscritto il: lun 6 feb 2012, 17:33

Messaggio da ANTONIO59 » sab 12 gen 2013, 18:12

per libeccio.....caro amico ricambio i tuoi saluti e mi compiaccio per il tuo PSA.

Anche il mio non è niente male...anche se ahimè su quell'alro fronte devo per forza utilizzare la puntura.Vorrei alternare pure con cialis e viagra....ma come sai i prezzi sono proibitivi e....beato te che vivi in Toscana.

Una buona domenica a tutti.


massmarzo
Membro
Messaggi: 15
Iscritto il: ven 11 gen 2013, 18:15

Messaggio da massmarzo » sab 12 gen 2013, 21:30

Grazie a Nocolas e Libeccio di avermi risposto. Alcuni mi hanno parlato del s. Raffaele a Milano dicendo che è già da molti anni che operano con il robot in pratica hanno già molte casistiche, l altra alternativa che avevo preso in considerazione era il centro oncologico fiorentino, una clinica privata qua a Firenze,opera con il robot,....... è molto bravo.

Mi sarebbe interessato sapere di qualcuno che non si è operato ( vigile attesa ), o qualcuno che ha fatto delle terapie alternative.

.....................................................................................

Per Libeccio mi farebbe piacere sapere il nome del tuo urologo, se mi mandi il tuo cell ti chiamo, il mio è 3495340726.

Grazie ancora a tutti a presto

Ps. Mai come in certi casi il vecchio "detto mal comune mezzo gaudio".......funziona.


Avatar utente
ernestus
Membro
Messaggi: 352
Iscritto il: gio 20 set 2012, 16:07

Messaggio da ernestus » dom 13 gen 2013, 3:06

qui nel lazio non ciavemo nemanco i posti letti ,pensa se ce passano il viagra.er bateman de anagni se magnato tutto in sieme a buldoc polverini e soci. avete visto che panza piena de vermi che cia'. oggi me sento cattivo basta col buonismo, non voglio fa politica ma sta gente deve anna a zappa.un saluto agli amici del forum vecchi e nuovi dal COMANDANTE ERNESTUS.


Avatar utente
Blade_Runner
Membro
Messaggi: 177
Iscritto il: mer 21 nov 2012, 8:07
Località: Napoli

Messaggio da Blade_Runner » dom 13 gen 2013, 5:13

Eh sì, ci sono, mi hanno nominato! Convocato per Domenica 20 Gennaio al reparto di Urologia 2 del San Giovanni dell'Addolorata a Roma, intervento programmato per Lunedì 21.
Grazie a tutti per gli auguri e l'incoraggiamento, ora l'attesa è finita e le premesse sono tutte positive, speriamo vada tutto bene!

I vecchi sogni erano dei bei sogni, non si sono avverati ma sono contento di averli coltivati

mimmo47
Membro
Messaggi: 34
Iscritto il: mer 16 mag 2012, 1:39

Messaggio da mimmo47 » dom 13 gen 2013, 16:32

Ciao Blade-Runner,
sono stato operato con Robotica da Vinci il 20\11\2012, esattamente a 2 mesi dal tuo prossimo intervento, di devo dire sinceramente a tutt'oggi mi sento bene ho recuperato al 90% sia incontinenza , che D.E. senza aiuto di pastiglie varie, stato fisico buono e anche quello psicologico, questo per tranquillizzarti, sii sereno e forte allo stesso tempo, vedrai che fra 2 mesi saremo qui a parlarne in maniera positiva.

Auguroni e in bocca al lupo, un saluto a te a tutti gli AMICI del FORUM


 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Tumore alla prostata”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite