Tumore alla prostata

steve
Nuovo membro
Messaggi: 2
Iscritto il: ven 8 lug 2011, 16:32

Messaggioda steve » ven 8 lug 2011, 23:11

grazie!

lunedi' tornero' dall' urologo con la lista di domande che mi sta crescendo sul mio foglietto..
a proposito di siti invece, io sto a Trieste e in rete sento molto parlare di s. Raffaele ed un altro a Padova, come eccellenza e statistica di successi superiore alla media. ho letto che sul forum non si fanno nomi etc ma se qualcuno avesse delle referenze o una esperienza da proporre (o un aggiornamento di quello che ho letto qui), mi farebbe un favore, anche come messaggio privato se sul forum non e' possibile.
questo forum ieri sera mi ha aiutato molto..un grazie a tutti quelli che scrivono qui anche dopo esiti loro favorevoli, solo per informare ed aiutare gli altri.


checco
Membro
Messaggi: 75
Iscritto il: dom 9 gen 2011, 23:43

Messaggioda checco » sab 9 lug 2011, 17:56

Ciao steve, i moderatori del forum non consentono giustamente di fare nomi o pubblicità, ma se vuoi con i messaggi privati ognuno di noi può scrivere qualsiasi cosa, per cui chiedi pure.


checco
Membro
Messaggi: 75
Iscritto il: dom 9 gen 2011, 23:43

Messaggioda checco » gio 21 lug 2011, 2:54

ciao a tutti, dal momento che nessuno aggiorna la questione "caverjet" lo faccio io: provato con 5 mg, risultato: strepitoso e inaspettato, farmaco davvero efficiente con ridotti effetti collaterali (un lieve dolore locale ma passa in fretta)certo bisogna superare lo scoglio dell'iniezione, ma poi...solo soddisfazioni.

Fatemi sapere.


piccone65
Membro
Messaggi: 49
Iscritto il: lun 14 mar 2011, 14:18

Messaggioda piccone65 » lun 1 ago 2011, 16:00

Molto bene Checco ! Hai fatto prima tu ! Comunque anch'io prossimamente dovrò ricorrere all'iniezione. Il problema è che sono abbastanza timoroso ! Ti farò sapere.

Un saluto a tutti


checco
Membro
Messaggi: 75
Iscritto il: dom 9 gen 2011, 23:43

Messaggioda checco » lun 1 ago 2011, 18:09

é comprensibile, io cerco di alternare con le pastiglie, ma una volta superato lo scoglio dell'ago e tarata la dose è tutto un'altro mondo. (in tutti i casi bucare lì al momento non è indolore) fatti coraggio e fammi sapere.


flic55
Membro
Messaggi: 22
Iscritto il: lun 5 set 2011, 0:21

Messaggioda flic55 » lun 5 set 2011, 2:18

Flic 55

Ciao a tutti, vi prego di rispondermi in particolare a andy63, vorrei chiederti chi è il dottore che ti ha operato a ville turro,(se non è possibile sul forum me lo mandi in privato?grazie.)

Anch'io faccio parte del gruppo,ho fatto la biopsia il 03 di agosto a ville turro con risultato positivo,su 20 aghi, uno ha trovato sull'apice destro un adenocarcinoma di un millimetro con grado gleason 6,il primario che mi ha mandato a fare la biopsia e ritornato solo il 29 di agosto per cui sono rimasto tutto il mese in apprensione,nell'attesa ho fatto la scintigrafia la tac e ora vado a fare la risonanza magnetica dopo di chè tornerò con tutti gli esami dal professore per farmi indicare la cosa migliore da fare,da quello che ho letto delle vostre esperienze sono orientato all'intervento con il robot da vinci,secondo voi è la scelta giusta? mi hanno anche detto che dovrò aspettare tre mesi sono troppi?

un saluto a tutti


kenf69
Membro
Messaggi: 28
Iscritto il: dom 26 set 2010, 23:20

Messaggioda kenf69 » lun 5 set 2011, 20:57

ciao flic55, la tua storia sembra ricalcare quella di molti che hanno scritto in questo forum. la maggioranza come vedi ha scelto il robot, anch'io. sembrerebbe che sia la tecnica migliore, sia per il livello di invasivita' dell'intervento che sugli effetti collaterali. avendolo scelto non posso fare altro che consigliartelo.....informati sul chirurgo: leggerai molto in giro come abbiamo fatto tutti, e vedrai che il robot e' altamente efficace solo se associato ad una mano esperta. non sono un medico ma ti posso ripetere quel che e' stato detto a me: 3 mesi per una malattia che ha un decorso do un decennio non sono nulla.....per il resto capisco che tu vorresti 'liberarti' di questo peso al piu' presto, almeno io mi sentivo cosi'. in bocca al lupo e tienici aggiornati.


flic55
Membro
Messaggi: 22
Iscritto il: lun 5 set 2011, 0:21

Messaggioda flic55 » ven 9 set 2011, 5:05

Ciao Kenf69,ti ringrazio tantissimo per la risposta,è stato bello leggere il tuo messaggio e pensare che qualcuno che ha passato questa brutta esperienza può capire l'ansia che porta e aiutarti a capire cosa fare,domani farò la risonanza e il passo successivo sarà quello di decidere per l'intervento, io non sono di Milano ma anche dalle vostre info vorrei farlo a Villa Turro,non so come fare per mettermi in contatto con ANDY63 per conoscere il nome del chirurgo che lo ha operato,mi basterebbe sapere anche solo le iniziali del suo nome per capirlo,ti prego andy63 se leggi il mess.rispondimi,grazie.Altra cosa che non so è se si può decidere di scegliere il chirurgo per l'intervento con la mutua o se è possibile farlo solo a pagamento,sono ancora molto confuso su questo punto, anche perchè il Prof. che mi aveva fatto fare la biopsia e gli esami mi hanno detto che opera solo in modo tradizionale a cielo aperto.Vi prego di scrivermi,e se avete dei consigli da darmi ve ne sarò molto grato.

A presto


Bruno56
Membro
Messaggi: 92
Iscritto il: ven 9 set 2011, 4:50

Messaggioda Bruno56 » ven 9 set 2011, 5:24

Salve a tutti, eccomi qua! sono un nuovo arrivato tanto nel forum quanto nel club.
Come la maggioranza dei membri di questo forum, alla metà di luglio anche a me hanno diagnosticato un adenocarcinoma alla prostata gleason 6(3+3).
L'impatto è stato abbastanza forte, poi mi sono documentato, ho letto pagine e pagine su internet e sopratutto questo forum mi hanno lasciato piu tranquillo.
Ho 54 anni e vivo in Brasile ormai da 6 anni, ho visto che qui l'intervento con nerve sparing è usato meno che in Italia, per questo motivo ho deciso di operarmi nel mio paese natale.
Sono originario di Roma, per cui la scelta è ricaduta su un noto ospedale della capitale il quale mi ha confermato l'intervento per il mese di novembre.
Qualcuno ha avuto esperienze in questa città? da quello che ho letto in giro mi sembra buono...
Un salutone a tutti!

FORZA E CORAGGIO!!

abbiamo ancora molto da vivere e da dare!!



 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Torna a “Tumore alla prostata”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti