Tumore alla prostata

Bruno56
Membro
Messaggi: 92
Iscritto il: ven 9 set 2011, 4:50

Messaggio da Bruno56 » ven 9 set 2011, 5:46

Ciao Flic55,

diciamo che stiamo piu o meno nelle stesse condizioni, anche io ho optato senza ombra di dubbio sull'intervento robotizzato. Mi hanno fatto il prelievo per la biopsia il 15 di luglio e l'intervento sarà alla fine di novembre, tra riffa e raffa passano piu di 4 mesi... ma penso che ne vale la pena per l'intervento nerve sparing.

Certamente il medico è importante, se vuoi i nomi di quelli abilitati puoi vederli nel sito
.......
Abbi fiducia andrà tutto bene... stai tranquillo...

Non farti prendere dall'anzia! è importante fissare la data!


luciano
Membro
Messaggi: 13
Iscritto il: mar 19 apr 2011, 19:55

Messaggio da luciano » ven 9 set 2011, 20:40

ciao flic55,sono stato operato a ville turro in luglio con il robot e stò bene,capisco

perfettamente la tua ansia ma tieni sempre presente che ci siamo passati tutti ed io per primo non riuscivo a farmene una ragione,anch'io ho aspettato 3 mesi dalla biopsia e sono stati veramente pesanti,è normale che sia così ma vedrai che passano in fretta e dopo l'operazione ti sentirai bene dopo pochi giorni.Spero che la mia testimonianza ti sia d'aiuto nell'affrontare abbastanza serenamente questa comune avventura e ti auguro una pronta guarigione ed il ritorno alla vita di sempre.Un caro saluto.


flic55
Membro
Messaggi: 22
Iscritto il: lun 5 set 2011, 0:21

Messaggio da flic55 » sab 10 set 2011, 2:08

fLIC 55

ciao Luciano,

ti ringrazio per la rispota,ti chiedo ancora se anche tu come andy63 non hai avuto problemi di continenza e erezione dopo l'intervento? e se ti è possibile indicarmi il più bravo con il robot a villa turro,io credo di averlo individuato guardando i video su internet, ti scrivo solo le iniziali per la privacy(nome e cognome) Dott. A.C.

se puoi dammi una conferma mi faresti un grande favore,vorri andare a una visita da lui al più presto per farmi mettere in lista per l'itervento grazie.

un augurio a tutti per una guarigione veloce e totale


flic55
Membro
Messaggi: 22
Iscritto il: lun 5 set 2011, 0:21

Messaggio da flic55 » sab 10 set 2011, 4:11

Flic55

Ciao Bruno,

grazie per la risposta,io come te sono all'inizio,per cui non posso esserti di grande aiuto, comunque se hai delle domande e ti posso aiutare sarò felice di farlo, teniamoci in contatto,per quanto rigurda il sito per i medici abilitati non si legge nel messaggio,se sai come fare per inviarlo che si possa leggere rimandamelo,grazie.

un abbraccio


Bruno56
Membro
Messaggi: 92
Iscritto il: ven 9 set 2011, 4:50

Messaggio da Bruno56 » lun 12 set 2011, 18:59

Ciao Flic,

ti ho inviato un messaggio privato...


flic55
Membro
Messaggi: 22
Iscritto il: lun 5 set 2011, 0:21

Messaggio da flic55 » mar 13 set 2011, 4:43

Flic55

Grazie Luciano e Bruno,vi ho risposto in privato.

A presto


kamper
Membro
Messaggi: 35
Iscritto il: mar 21 dic 2010, 4:30

Messaggio da kamper » dom 18 set 2011, 14:43

Qualcuno che è stato operato di prostectomia radicale ha chiesto l'invalidità?? se si in che percentuale???


checco
Membro
Messaggi: 75
Iscritto il: dom 9 gen 2011, 23:43

Messaggio da checco » dom 18 set 2011, 20:08

Ciao a tutti, si può spiegare meglio la faccenda dell'invalidità? grazie.


Avatar utente
Staff Aimac
Moderatore
Messaggi: 277
Iscritto il: ven 9 apr 2010, 20:02

Messaggio da Staff Aimac » lun 19 set 2011, 15:41

Cari navigatori,

per informazioni riguardanti l’invalidità e/o gli altri diritti connessi allo stato oncologico, vi invitiamo a contattare il nostro servizio di help-line tramite e-mail all’indirizzo info@aimac.it o telefonicamente al numero verde: 840 5035 79. Inoltre, potrete anche consultare il libretto informativo “i diritti del malato di cancro”, scaricabile in formato PDF dal seguente link http://www.aimac.it/page.php?pidtree=lK ... troduzione o richiederlo gratuitamente al numero verde sopraindicato.

Un caro saluto a tutti,
Lo staff del forum

Per maggiori informazioni e orientamento gratuito, contatta l'help-line di AIMaC:
- numero verde 840 503579
- numero fisso 06 4825107
- e-mail info@aimac.it
- sito www.aimac.it

luciano
Membro
Messaggi: 13
Iscritto il: mar 19 apr 2011, 19:55

Messaggio da luciano » mar 20 set 2011, 1:07

Ciao a tutti,come ho già detto su questo forum sono stato operato a luglio con robot e dopo circa 40 giorni ho ripreso il lavoro le attività quotidiane senza particolari

difficoltà.Alla visita di controllo mi è stato consigliata una cura di sei mesi a base di

Cialis e Levitra il cui costo(8 pastiglie)e di circa 120 €.Facendo quattro conti,ho dedotto che alla fine della cura avrò speso circa 2000 €,ed è per questo che chiedo a tutti voi ed anche e sopratutto ai moderatori del forum AIMAC perchè questi farmaci così

importanti per la nostra patologia vanno pagati per intero e se esiste un modo per averli a prezzo ridotto considerato che ho un reddito da impiegato e ho dovuto sostenere parecchie spese per l'intervento e per le visite.Ringrazio chiunque mi può dare notizie in

merito,buona serata a tutti.


 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Tumore alla prostata”