Tumore alla prostata

Rispondi
luigim
Membro
Messaggi: 108
Iscritto il: mar 22 gen 2013, 15:36

Messaggio da luigim » dom 10 mar 2013, 2:36

antonio hai perfettamente ragione


Avatar utente
ernestus
Membro
Messaggi: 360
Iscritto il: gio 20 set 2012, 16:07

Messaggio da ernestus » dom 10 mar 2013, 4:54

naturalmente un abraccio a ciccio. all'ora ragazzi vi volevo informare, che l'ecografia alla loggia prostatica è andata bene, residuo minzionale ottimo, uroflussumetria è ok.all'ora gli ho' detto segnami il cialis o viagra, se lo segnano dall'ospedale è gratis.è possibile che dopo 3 mesi mi ha risposto l'urologo che è ancora presto.io per non farlo addormentare ogni tanto gli faccio un massaggio cardiaco.parlando con un ematologo molto noto negli ambienti calcistici di serie A mi ha consigliato il viagra perche agisce + velocemente. ma che dire un saluto grande dal comandante.


luigim
Membro
Messaggi: 108
Iscritto il: mar 22 gen 2013, 15:36

Messaggio da luigim » dom 10 mar 2013, 23:19

sarebbe bello ed aiuterebbe molto le persone che hanno il ns problema e non conoscono il fourum che ognuno di noi con la sua esperienza il suo vissuto la sua sensilita' scrivesse

un capitolo di un libro .la raccolta di tutti i capitoli rivisti nella forma da un esperto potrebbe essere un idea? ferma la forma anonima nessuno conosce una persona disposta a questo lavoro. ditemi pure -non mi offendo-se sono visionario ,campato per aria,non ho altro da pensare ect mi e' venuto in mente questo cose ne dite?

salutissimi a tutti


topote
Membro
Messaggi: 174
Iscritto il: ven 23 mar 2012, 21:13

Messaggio da topote » lun 11 mar 2013, 0:13

complimenti Luigi, è un'ottima idea che sposo totalmente. Poi ci sarà chi è portato alla scrittura e chi meno. Per quest'ultimi vedremo di trovare un buon relatore finale che sappia unire (nei capitoli di chi non vuole "romanzare") tutti gli spunti che gli stessi daranno. Ho visto delle buone "mani" in parecchi di noi e dunque per me si dia pure inizio. Vediamo chi ci sta poi passeremo ai dettagli. Un salutone a tutti.


gianfpgn
Membro
Messaggi: 48
Iscritto il: mar 22 gen 2013, 19:45

Messaggio da gianfpgn » lun 11 mar 2013, 0:59

...ci sto!!!!!!!!!!


massmarzo
Membro
Messaggi: 15
Iscritto il: ven 11 gen 2013, 18:15

Messaggio da massmarzo » lun 11 mar 2013, 12:10

Salve ragazzi, tanti e poche ragazze, a quel che ho capito solo qualche compagna di noi.dopo dopo 47 giorni dalla prostatectomia robotica la situazione è la seguente tutto perfetto come ho segnalato nei precedenti commenti. Lavoro, gioco a tennis, minzione quasi come prima, non ho perdite, ho testato già qualche volta anche l'orgasmo e devo dire che non è male anzi sembra meglio meno intenso ma più lungo, lo definirei un orgasmo di valle e non di picco come prima. Il problema che ancora sussiste è l'elezione, nonostante le due pasticche di Cialis che prendo alla settimana il bambino non si muove molto (appena barzotto, a Firenze si dice così), sono un poco preoccupato, l'andrologo dice che è presto, voi che pensate?


Marcus70
Nuovo membro
Messaggi: 2
Iscritto il: dom 10 mar 2013, 23:16

Messaggio da Marcus70 » lun 11 mar 2013, 14:32

Buongiorno a tutti,

Mio padre il prossimo mese compie 67 anni, abitiamo a Milano

Gli hanno diagnosticato ETEROPLASIA Prostatica, la biopsia evidenzia 8 frustoli a dx e 6 frustoli a sx, i Gleason score sono : 4+3 , 4+4 e 4+3, il PSA e' a 12

(nel referto biopsia si parla di alcune sedi di microfolocolai di adenocarcinomi) deve ora effettuare la TAC (credo per rilevare se ci sono intaccamneti ossei)
Il primario del centro urologico del ns paese gli ha prospettato intervento 'open' classico di asportazione prostata

Io vorrei valutare di farlo operare con il metodo robotizzato Da Vinci perche' ho letto sia meno invasivo e con meno effetti successivi (incontinenza etc..)

Quello che vorrei capire se qualcuno mi sa dire se in qualche struttura a Milano questo intervento e' mutuabile, e che tempi di attesa medi ci sono.. e comunque quale e' la migliore struttura nella ns zona per curare questo problema

Se avete qualche riferimento (magari in un messaggio privato)di qualche primario affidabile per questo problema

Vi ringrazio anticipatamente

Marco


ciccio66
Membro
Messaggi: 34
Iscritto il: gio 22 dic 2011, 16:48

Messaggio da ciccio66 » lun 11 mar 2013, 15:17

caro luigim,puoi contare su di me come sempre.ritengo ottima tua idea.IO CI STO........


mimmo47
Membro
Messaggi: 34
Iscritto il: mer 16 mag 2012, 1:39

Messaggio da mimmo47 » lun 11 mar 2013, 17:44

Ciao Marcus 70,
ti ho inviato un PM.
Un saluto a tutti gli amici del Forum


sara59
Membro
Messaggi: 56
Iscritto il: mar 4 set 2012, 17:29

Messaggio da sara59 » lun 11 mar 2013, 18:29

x marcus...io sono di roma ma so da quello che i nostri amici hanno scritto sul forum che a milano ce ne sono eccome di strutture e tutte in convenzione tra cui il niguarda, san raffaele, ville turro...loro potranno darti riferimenti più precisi, io sono ferratissima x la città di roma ma a te nn conviene arrivare fin qui se hai milano vicina. auguri...


 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Tumore alla prostata”