Tumore alla prostata

Rispondi
Avatar utente
ernestus
Membro
Messaggi: 356
Iscritto il: gio 20 set 2012, 16:07

Messaggio da ernestus » ven 31 mag 2013, 2:54

un abraccio a tutti dal comandante.


ANTONIO59
Membro
Messaggi: 228
Iscritto il: lun 6 feb 2012, 17:33

Messaggio da ANTONIO59 » ven 31 mag 2013, 14:54

Ciao M69...la radioterapia non è la bestia che tutti temono, serve a darci ulteriori margini di "sicurezza", per cui se va fatta "VA FATTA". Poi passa, come tutto del resto, e anche della RT rimarrà solo un ricordo...

Ma cosa ci fai così lontano? Immagino per lavoro....un pò ti invidio...qui da noi fa ancora freddo e non ti nascondo che se non fossimo quasi a giugno, avrei acceso i caloriferi...

Speriamo arrivi presto l'estate e con essa una ventata di "aria nuova".

Paolo , su, fatti coraggio.... essere negativi non aiuta per niente anzi!!! Se possiamo esserti in qualche modo d'aiuto noi siamo qui!!! A che punto sei??

E' da parecchio che Piccone non da sue notizie...a volte capita di volersi un pò allontanare.

Un caro saluto a tutti


Avatar utente
ernestus
Membro
Messaggi: 356
Iscritto il: gio 20 set 2012, 16:07

Messaggio da ernestus » sab 1 giu 2013, 2:49

notte dal comandante.


piccone65
Membro
Messaggi: 49
Iscritto il: lun 14 mar 2011, 14:18

Messaggio da piccone65 » dom 2 giu 2013, 1:51

Eccomi Paolo65 ed ANTONIO59, oltre a tutti gli amici del forum, io non mi sono mai allontanato da voi perchè vi seguo quasi quotidianamente.

Per il mio "gemello": stai su perché non c'è bisogno di demoralizzarsi: bisogna avere pazienza e fiducia!!!

Effettivamente se ci abbattiamo per la DE vuol dire che nel complesso non stiamo così male: è chiaro che fare la radioterapia non è un'esperienza alla quale aspiriamo! In ogni caso ci affidiamo sempre al BUON DIO (naturalmente per chi ha fede) affinchè tutto vada per il verso giusto!!!

Ricordiamoci che ci sono persone che hanno delle patologie che, altro che DE!!! Mi rendo conto che non è bello consolarmi pensando a chi sta peggio, però mi da una certa fiducia per andare avanti!

Dopo questa premessa, vi aggiorno sulla mia attuale situazione: operato a cielo aperto con nerve sparing bilaterale a nov.2010 a 45 anni- ora a 30 mesi: incontinenza ok, in pratica fin da subito - PSA sempre in leggera ascesa: 0,059 a due mesi dall'intervento - 0,052 a sei mesi - 0,043 a 10 mesi - 0,052 a 14 mesi - 0,075 a 18 mesi - 0,079 a 22 mesi (Da ora non più ogni 4 mesi ma ogni 6 mesi)- 0,088 a 28 mesi (marzo 2013) il prossimo a settembre: speriamo in bene (anche se con un margine positivo, prima o poi un ciclo di radio ci scappa, anche se spero sempre di NO)!!!

DE: con levitra da 5mg in pratica come prima dell'intervento (qualche volta fa cilecca però) - senza aiutino al 80 - 90 % (anche se una volta dopo 24 ore dall'assunzione del levitra sono riuscito al 100%) - una volta ho provato cialis da 5mg ma con risultalti al 80 % - con viagra da 25mg ok - spontanee notturne quasi ogni notte - su consiglio di un mio amico andrologo dall'inizio di maggio e per 40 gg sto prendendo un integratore che si chiama EZEREX (una bustina alla mattina a stomaco vuoto).

In pratica, per quello che ho capito, se tornano regolarmente le erezioni spontanee notturne, il "meccanismo" sotto l'aspetto organico in pratica è guarito: per il mio caso penso che sia il fattore psicologico che non mi permette di eliminare completamente l'aiutino farmacologico!

Ho cercato di essere il più dettagliato possibile.

Un caro saluto a tutti, amici miei del forum.


Avatar utente
ernestus
Membro
Messaggi: 356
Iscritto il: gio 20 set 2012, 16:07

Messaggio da ernestus » mar 4 giu 2013, 2:47

ciao piccone.io con cialis da 20mg ancora non riesco ad avere un erezione sodisfacente.è il primo mese che faccio terapia, efetti collaterali del cialis nessuno. va be' speriamo bene.UN SALUTO A TUTTI DAL COMANDANTE.


piccone65
Membro
Messaggi: 49
Iscritto il: lun 14 mar 2011, 14:18

Messaggio da piccone65 » mar 4 giu 2013, 4:47

Tranquillo Ernestus, io fino a 11 mesi dall'intervento con Cialis da 20, nonostante l'abbia preso da dopo un mese per tre volte alla settimana, non riuscivo ad avere un'erezione sufficente per penetrare, solo quando ho cominciato con levitra da 20 sono riuscito, ma il primo rapporto completo, con levitra da 20, l'ho avuto dopo 15 mesi e mezzo !!!

Cmunque se ti vai a leggere i miei precedenti post, fino all'ultimo di ieri, vedrai più nel dettaglio i miei progressi . in ogni caso ogni persona ha le sue risposte personali.

Buonanotte a tutti


Momo
Membro
Messaggi: 12
Iscritto il: lun 5 nov 2012, 18:47

Messaggio da Momo » mer 5 giu 2013, 17:56

A tre mesi dall'intervento PSA completamente azzerato! Olè! In bocca al lupo

ai nuovi frequentatori del forum e un abbraccio affetuoso a quelli che sono iscritti sa tempo.


Avatar utente
ernestus
Membro
Messaggi: 356
Iscritto il: gio 20 set 2012, 16:07

Messaggio da ernestus » gio 6 giu 2013, 2:39

speriamo bene è ovvio.un abraccio dal comandante ernestus.


Mic54
Membro
Messaggi: 20
Iscritto il: mar 2 apr 2013, 22:41

Messaggio da Mic54 » sab 8 giu 2013, 17:32

Un saluto a tutti... mi sono assentato per un poco in attesa del primo risultato del PSA - L'HO RITIRATO DA POCHI MINUTI CON VALORE ATTESTATO A 0,03 - ma seguo col massimo affetto e vicinanza.

Ricordo la mia situazione per tutti i nuovi che (posso immaginare) "bevono" le news che riportiamo:

- dopo varie avvisaglie, trasrettali e visite urologiche dubbie(non aspettate di avere problemi ma preveniteli con controlli e esami regolari) e con PSA ormai a 10 e spicci faccio una biopsia a dicembre 2012, con risultato carcinoma prostatico gleason 4+4;

- mi opero a marzo 2013, presso Urologia 2 del San Giovanni di Roma, con tecnologia robotica Da Vinci: tumore confinato e esame istologico post-operatorio negativo;

- Catetere in sede per 15 gg, no radioterapia, primo controllo urologico + PSA a tre mesi;

- incontinenza media/lieve iniziale praticamente scomparsa dopo circa un mese;

- curo la DE con cialis da 20mg (fornito gratuitamente per 6 mesi dal S.S.N.) per 2 volte alla settimana: dopo la prima pillola dolori alle gambe e forte mal di testa, continuo con mezza pasticca a giorni alterni per 1 mese e poi riprendo la normale posologia con scomparsa totale dei sintomi. Dopo quasi due mesi di "calma piatta" (con orgasmi, comunque, soddisfacenti) ho erezioni intorno al 60%. In definitiva sembra vada tutto per il meglio...

A disposizione, per quello che concerne la mia personale esperienza, di tutti coloro che desiderino qualche approfondimento. Un abbraccio e siate positivi!


Avatar utente
ernestus
Membro
Messaggi: 356
Iscritto il: gio 20 set 2012, 16:07

Messaggio da ernestus » mer 12 giu 2013, 2:52

per tutti.il cialis per quanti mesi viene fornito gratuitamente dal s.s.n. da quello che ho' capito mi sembra al massimo per 6 mesi. un saluto dal comandante ernestus.


 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Tumore alla prostata”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti