Tumore alla prostata

natale55
Membro
Messaggi: 29
Iscritto il: mer 2 ott 2013, 14:14

Messaggioda natale55 » sab 26 ott 2013, 22:03

CIAO A TUTTI A 45 GIORNI DALL'OPERAZIONE NON VEDO ANCORA NESSUN MIGLIORAMENTO PER L'INCONTINENZA , QUANDO CAMMINO SEMBRA CHE NON SMETTO MAI DI SGOCCIOLARE NON SO SE CAPITA ANCHE A VOI MA E SNERVANTE NON POTER CONTROLLARE LA SITUAZIONE,CONTINUO A FARE GLI ESERCIZI MA A QUESTO PUNTO NON SO SE LI FACCIO CORRETTAMENTE , HO CHIESTO AL MIO MEDICO DI BASE UNA VISITA DAL FISIATRA PER SAPERE SE CI SONO ALTRI ESERCIZI O ALTRE COSE DA FARE PER MIGLIORARE LA SITUAZIONE . PER QUANTO RIGUARDA IL COSTO DEL CIALIS 5MG IN FRANCIA COSTA 104 EURO E A FINE MESE ANDRO A PRENDERMELO AL MONGINEVRO VISTO CHE DISTA SOLO 70 KM DA CASA MIA .

P.S. CIAO LUIGIM GRAZIE PER IL TUO PM MARTEDÌ DOPO LA VISITA FISIATRICA TI CHIAMO PER CHIEDERTI QUALCOSA DI PIÙ SULL'ARGOMENTO . IL PANNOLONE PURTROPPO E DA QUANDO MI HANNO TOLTO IL CATETERE CHE LO PORTO SIA DI NOTTE CHE DI GIORNO

CIAO A TUTTI NATALE55


ANTONIO59
Membro
Messaggi: 228
Iscritto il: lun 6 feb 2012, 17:33

Messaggioda ANTONIO59 » mar 29 ott 2013, 1:15

ciao amici...un aiuto vi chiedo...due anni fa operato di prostata in open...a 51 anni...

a distanza di due anni anche mio fratello dovrà fare l'intervento...vorrei evitare che lo facesse in open per evitargli i problemi che conoscete...mi rivolgo in particolare a quelli di Napoli se hanno fatto l'intervento con il Da Vinci in ospedali di Napoli e magari avere qualche notizia più dettagliata...potete farlo rispondendo in PM .

Scusate, forse vi sono sembrato un pò sconnesso...ho appena saputo questa notizia e sono molto arrabbiato...pensavo che in famiglia uno bastasse con questa cavolo di prostata...

per favore rispondete

grazie


Avatar utente
Fabrizio55
Membro
Messaggi: 142
Iscritto il: sab 19 mag 2012, 3:13
Località: Ancona

Messaggioda Fabrizio55 » mar 29 ott 2013, 1:40

Antonio...velocemente (se poi vuoi contattami in PM)...7 giorni 7 di degenza, il resto lo puoi verificare dalle mie testimonianze...mandalo al S.Raffaele Ville Turro ! Vale la pena della distanza...credimi!..Io sono di Ancona e non me ne sono fatto un problema e a tutt'oggi ringrazio chi me lo ha consigliato.

Ciao..sono a disposizione (per tutte le info compresi n° di tel. ) se vuoi.


luigim
Membro
Messaggi: 105
Iscritto il: mar 22 gen 2013, 15:36

Messaggioda luigim » mar 29 ott 2013, 3:31

x antonio mi sono fatto operare a verona policlinico universitario tutto ok il nome del professore e ' di chiara fama mandami pure un pm ciao


topote
Membro
Messaggi: 174
Iscritto il: ven 23 mar 2012, 21:13

Messaggioda topote » mar 29 ott 2013, 4:15

Antonio, sono con te e tuo fratello in tutti i sensi, se ti serve qualcosa del Nord scrivimi in p.m..

A 18 mesi dall'intervento oggi ho ritirato il terzo PSA; non vi dico che tensione si è creata dentro di me ma tutto si è risolto in uno: inf. a 0,004 risultato stupendo. L'urologo non mi vuol vedere e dice che per lui tutto è risolto. Mah! Speriamo!

Un saluto a tutti e resto a disposizione che che ne avesso bisogno.


libeccio
Membro
Messaggi: 91
Iscritto il: ven 20 gen 2012, 22:58

Messaggioda libeccio » mar 29 ott 2013, 16:40

Carissimo Antonio, è successo quello che tutti temiamo. Questo maledetto coefficiente di familiarità.... Però direi che la nostra esperienza non può che essere di aiuto agli altri e certamente di più ai congiunti. Sento d'istinto di contribuire anche io a suggerire a tuo fratello di non temere i Km. Se pensi di venire a Pisa fammelo sapere anche eventualmente in privato.
Approfitto per salutare tutti i vecchi e nuovi amici del forum. Un aggiornamento della mia situazione: Operato 15 mesi fa con Da Vinci. Incontinenza mai vista dal primo giorno. DE completamente recuperata anche senza aiuto chimico. Con il contributo del viagra 100 gli effetti sono solamente di maggior durata (che non guasta). PSA sempre 0,01. Faccio il prelievo senza più l'nsia dei primi mesi e questo aiuta a vivere bene in tutti i sensi. Con l'urologo ci vediamo ed è vietato parlare di prostata, di orgasmi o di erezione. Di tumore poi dice che non morirò più e di diffondere la prevenzione.
Rispondo a qualcuno che si continua a chiedere notizie sulla prescrizione gratuita dei farmaci. In toscana dal 2007,dopo prescrizione di un piano terapeutico che rilascia il Prof che ha operato, viene riconosciuto gratis per un massimo di 6 mesi rinnovabili per una volta' e vengono ritirati alla farmacia dell'ospedale gradualmente. Preciso che questo vale anche per il Caverjet.
Non vi sarà sfuggito comunque che dal 22 giugno è in vendita nelle farmacie italiane il farmaco generico alternativo al viagra al prezzo di 11 euro per la confezione da 4 compresse e di 19 euro per la confezione di 8 compresse e questo poichè è scaduto il brevetto.

Diversamente per il Cialis bisogna aspettare il 2017 perchè questo avvenga.

Le notizie sui nomi dei farmaci qui: http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/ ... d=AbMNW85H


ANTONIO59
Membro
Messaggi: 228
Iscritto il: lun 6 feb 2012, 17:33

Messaggioda ANTONIO59 » mar 29 ott 2013, 17:52

Cari amici, grazie per la vostra vicinanza. Francamente questa notizia mi ha lasciato basito e alquanto amareggiato....ma si sa , la vita va così!!

Per quanto riguarda la scelta sul tipo di intervento da fare è ovvio che spetterà a mio fratello..io sto acquisendo queste notizie per poi comunicargliele...Il resto lo deciderà da se...Io posso solo stargli vicino ed incoraggiarlo e spiegargli che questo maledetto male può essere combattuto e ....anche vinto!!!

Caro Libeccio, ove mai avessi bisogno del tuo aiuto, non esiterò a chiedertelo, sei tanto caro...

Ho qualche dubbio sul fatto che mio fratello accetti di spostarsi...io però ho il dovere di informarlo.

Un caro saluto anche a te caro Topote, non manchi mai di essere tanto affettuoso ....la tua sincerità traspare anche quando scrivi.

Cosa dire....aspetto di incontrarmi con mio fratello domani....viviamo a 100 km di distanza..poi vi informerò

a presto


piccone65
Membro
Messaggi: 49
Iscritto il: lun 14 mar 2011, 14:18

Messaggioda piccone65 » mer 30 ott 2013, 13:22

Che dirti ANTONIO59, mi dispiace tanto per tuo fratello (è più piccolo o più grande di te?), comunque vedrai che tutto andrà bene!!! In bocca al lupo !!!

Per quanto riguarda dove mi sono operato io, non ti consiglio niente perchè sono lontano, a Padova, in ogni caso se ti dovesse interessare chiedimelo.


nicolas
Membro
Messaggi: 26
Iscritto il: lun 29 ott 2012, 14:50

Messaggioda nicolas » mer 30 ott 2013, 14:04

Ciao Antonio, ho letto adesso la tua richiesta. Sono stato operato a Napoli con il DA VINCI ospedale MONALDI è l'unico in Campania che possiede il robot. Per il momento tutto bene oggi sono 2 anni. Sono contento di come vanno le cose, inizialmente e per circa quattro mesi ho avuto problemi di incontinenza ma a tutt'oggi è tutto risolto. Rimane la D.E. ma ti dirò non sempre (a volte sembra che funzioni senza aiutino, tieni presente anche l'età 56 anni). Il medico che mi ha operato è bravo ed è quotato a Napoli nel campo dell'urologia, non è il primario. Credevo di aver fatto una scelta sbagliata poichè dato che il robot è usato poco dal reparto urologia, la poca esperienza mi avesse portato i problemi che ho citato in precedenza, ma visto che più o meno sono di tutti, allora mi sono rasserenato.


ANTONIO59
Membro
Messaggi: 228
Iscritto il: lun 6 feb 2012, 17:33

Messaggioda ANTONIO59 » mer 30 ott 2013, 15:09

ciao nicolas, hai un messaggio in PM.

per favore leggilo



 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Torna a “Tumore alla prostata”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 3 ospiti