Tumore alla prostata

M69
Membro
Messaggi: 40
Iscritto il: dom 20 gen 2013, 2:57

Messaggio da M69 » lun 11 nov 2013, 0:32

Il conter, se vuoi mandami un pm....stessa tua esperienza...stai tranquillo. M


M69
Membro
Messaggi: 40
Iscritto il: dom 20 gen 2013, 2:57

Messaggio da M69 » lun 11 nov 2013, 5:38

Caro Blade_runner, io sto a meta' radio...post prostectomia (44anni). Volevo solo dirti che fine ad ora tutto bene, faccio sport tutti i giorni. Se vuoi ti faro sapere come va! Forza


giorgio_2013
Membro
Messaggi: 18
Iscritto il: sab 9 nov 2013, 22:03

Messaggio da giorgio_2013 » lun 11 nov 2013, 13:19

Ho 65 anni ed entro fine mese subirò l'asportazione della prostata.

In questa difficilissima situazione il mio più grande conforto è la mia fede in Dio e, quindi, in Gesù.

E' bello sapere che in questo " momento forte " non sono solo ma che vi è un Padre a cui posso e debbo affidarmi.

Pur consapevole della delicatezza della materia scrivo queste righe perchè mi piacerebbe avere sull'argomento un confronto con quanti tra noi ( credenti e non...)stanno vivendo questa dolorosa esperienza che ci pone con forza l'eterna domanda : chi siamo? da dove veniamo e soprattutto dove andiamo ?


topote
Membro
Messaggi: 174
Iscritto il: ven 23 mar 2012, 21:13

Messaggio da topote » lun 11 nov 2013, 15:27

a Giorgio2013: come ben vedrai sono nel forum da oltre 18 mesi, grazie a Dio mi è andato - per ora - tutto bene, non ho avuto mai problemi di incontinenza, il PSA di 10 gg fa è a 0,004 , la DE manca ma non è un problema visto che anche da "normali" (sto compiendo i 60 anni) il sesso ad una certa età non diventa il primo traguardo, ci sono ben altre cose da gustare e vedere.

Come dicevano tanti Padri e non da ultimo Papa Francesco, bisogna essere orgogliosi ed avere il coraggio di dirlo ad alta voce in pubblico: CREDO. L'importante è credere, cioè avere una FEDE, se hai quella molti ostacoli davanti a te , nel tuo intimo, si abbassano. Sapessi che serenità interna acquisisco sapendo che posso invocare QUALCUNO in ogni momento......

Ti prego, vai a vedere i miei precedenti e non ti preoccupare il tuo miglior MEDICO l'hai già internamente.

Un abbraccio Topote.


piccolina84
Membro
Messaggi: 137
Iscritto il: ven 28 giu 2013, 16:24

Messaggio da piccolina84 » lun 11 nov 2013, 16:07

ciao giorgio e benvenuto, mi puoi dire il tuo tumore a che stadio è? e se ti ricordi anche il n° gleason che gli è stato attribuito?

perchè mio padre anche è malato di tumore alla prostata ma il ns. oncologo dice che non puo' essere operato...grazie mille...


giorgio_2013
Membro
Messaggi: 18
Iscritto il: sab 9 nov 2013, 22:03

Messaggio da giorgio_2013 » lun 11 nov 2013, 21:06

Confesso la mia ignoranza e spero di aver correttamente interpretato i risultati dell'esame istologico ( recentissimo ) i cui valori ti trascrivo magari puoi aiutarmi tu a capirne la portata...

Tranne uno il cui valore è 8 ( 4+4 ) tutti gli altri reperti istologici sono 7 ( 4+3 )sec Gleason con queste percentuali :

reperto D adenocarcinoma presente 30% del campione. Presenza di invasione neoplastica perineurale ( ? )

reperto E : 60%

reperto G : 80%

reperto H-I 60%

reperto j-k 70%

reperto L 20%

Spero che i dati sopra riportati siano sufficienti per una risposta...

Scusa la mia indiscrezione ma quali sono le motivazioni per le quali tuo padre non può essere operato ?


giorgio_2013
Membro
Messaggi: 18
Iscritto il: sab 9 nov 2013, 22:03

Messaggio da giorgio_2013 » lun 11 nov 2013, 21:19

Mi fà piacere che un fratello nella fede mi abbia già risposto ed in termini che interamente sottoscrivo.

Ti confesso che però mi auguro si facciano soprattutto vivi i c.d. fratelli "lontani"

con cui potermi ( con mansuetudine e rispetto..)confrontarmi grazie anche al tuo aiuto che sono certo non mi faresti mancare........

Come si suol dire ho gettato un " sasso nello stagno ".

Teniamoci in contatto.


piccolina84
Membro
Messaggi: 137
Iscritto il: ven 28 giu 2013, 16:24

Messaggio da piccolina84 » lun 11 nov 2013, 21:28

Giorgio per il nostro oncologo mio padre non puo' essere operato perchè

è un paziente irradiato e perchè il tumore è oltre i confini della prostata....

per i valori ora ricordo solo quelli che ti ho scritto precedentemente, dovrei andare a vedere i risultati della biopsia risalenti al 2010.


luigim
Membro
Messaggi: 113
Iscritto il: mar 22 gen 2013, 15:36

Messaggio da luigim » lun 11 nov 2013, 23:11

ciao giorgio 2013 ti ho mandato un messaggio


ANTONIO59
Membro
Messaggi: 228
Iscritto il: lun 6 feb 2012, 17:33

Messaggio da ANTONIO59 » mar 12 nov 2013, 0:50

Vorrei dire delle cose ma è meglio non farlo....Mi limito ad augurare alle new entry che tutto vada loro per il meglio. Qui troveranno tanti amici con cui confrontarsi e confortarsi sul tema "Prostata e dintorni"....


 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Tumore alla prostata”