Tumore alla prostata

ernesto62
Membro
Messaggi: 110
Iscritto il: dom 17 nov 2013, 20:52

Messaggio da ernesto62 » mar 19 nov 2013, 20:02

Carissimi, Antonio e Paola. Come non condividere anche io ogni vostra parola? Un vaffanc.. in coro a tutti i mali specie come questi, di ogni natura in ogni persona. A Fanc.... male di merda.. Noi siamo figli di Dio e non del male. Anche la persona piu' dura di questa terra è creatura di un disegno che va al di la della nostra natura a comprendere e quindi dico, viva la vita in tutti e in tutto iol mondo. Non sono nessuno, non sono un prete, ne' un Pastore, sono niente e nessuno , sono semplicemente un uomo con tutte le sue fragilita' e proprio da queste fragilita' traggo e dobbiamo trarre forza pe r affronatare ogni cosa anche la piu' negativa. Vi voglio bene a tutti


gianfpgn
Membro
Messaggi: 48
Iscritto il: mar 22 gen 2013, 19:45

Messaggio da gianfpgn » mar 19 nov 2013, 20:52

ragazzi......vaffanculo si può dire!!!!!!!!!! Non è pubblicità!!!!!!!!!!!!!


raggiox
Membro
Messaggi: 35
Iscritto il: mar 19 nov 2013, 16:42

Messaggio da raggiox » mar 19 nov 2013, 22:21

Pochi giorni fa mi hanno diagnosticato un tumore alla prostata. Sono talmente confuso che non so cosa dire, cosa fare, come muovermi, mi sento come in un limbo .

Vorrei scambiare qualche idea con voi. grazie.


ernesto62
Membro
Messaggi: 110
Iscritto il: dom 17 nov 2013, 20:52

Messaggio da ernesto62 » mar 19 nov 2013, 23:09

caro raggiox , anche io come te so' cosa provi. Infatti ho saputo solo martedi' scorso della mia situazione. Qui' ho capito siamo tra persone sensibili e umani cui anche una parola puo' esser di conforto. Chiedi cio' che vuoi, gli amici sono qui' per ascolatarti


Avatar utente
ernestus
Membro
Messaggi: 365
Iscritto il: gio 20 set 2012, 16:07

Messaggio da ernestus » mer 20 nov 2013, 3:00

ciao rega. per i nuovi, vi ricordo che il tumore qui sul forum si chiama l'alieno. pe r raggio dacci qualche informazione in + e fondamentale in quale cita' vivi.saluti dal comandante.


ernesto62
Membro
Messaggi: 110
Iscritto il: dom 17 nov 2013, 20:52

Messaggio da ernesto62 » mer 20 nov 2013, 4:03

l'Alieno? Allora occorre mandare una navicella atta a distruggere questa invasione che stiamo assistendo da un po' di anni a questa parte affinche' i nostri figli ne siano immuni.. Vaffac.. cè un aumento esponenziale di questi Alieni


francoc
Membro
Messaggi: 24
Iscritto il: sab 18 mag 2013, 14:11

Messaggio da francoc » mer 20 nov 2013, 13:02

ciao. chi può darmi qualche consiglio su come affrontare la radioterapia post operatoria? sta arrivando il momento della radio per me. dopo 6 mesi dall'operazione. con l'esame istologico che rilevò i margini capsulari 'toccati' e l'andamento del psa - oggi a 0,19 - il chirurgo mi ha indicato questo percorso. farò prima una pet. ho letto sulla radioterapia anche l'opuscolo aimac che gentilmente mi è stato spedito. si parla di effetti collaterali. il medico minimizza- dice che è sopratutto scocciante per via del trattamento tutti i giorni. ma che non è intralcio a guidare e magari anche a lavorare. chi può dirmi in pratica cosa si può fare e cosa no? ho mandato un p.m. anche a m69 che ho letto sta facendo adesso la radio. grazie a tutti per ciò che potrete dirmi.


ernesto62
Membro
Messaggi: 110
Iscritto il: dom 17 nov 2013, 20:52

Messaggio da ernesto62 » mer 20 nov 2013, 13:10

Ciao Franco. Pur non potendoti esser di aiuto perche' non ho ho le cognignizioni, ti faccio i miei auguri indirizzati a stare bene. Cerca di stare tranquillo perche' questo aspetto aiuta a superare meglio le varie fasi inerenti a questa malattia e quindi guarigione


raggiox
Membro
Messaggi: 35
Iscritto il: mar 19 nov 2013, 16:42

Messaggio da raggiox » mer 20 nov 2013, 13:38

Grazie a tutti delle risposte. Vivo in Sardegna e questo non aiuta per poter chiedere altri pareri. Comunque io son tre anni che combatto per cercare la diagnosi: due biopsie negative, pca 3 negativo e poi vado a fare la turp e vien fuori sto c. di adenocarcinoma, sinceramente non me l' aspettavo. E' vero che avevo Psa a 12 ma tutti dicevano che era dovuto a infiammazione e ipertrofia. Invece è arrivata la sorpresa. Dopodichè qualcuno prova a rincuorarti dicendo che ormai si cura bene ecc. ecc. Questa è la prima situazione in cui mi sento del tutto solo, sia nel decidere cosa fare sia in generale. La vita deve continuare ma è come se avessi la sensazione che non importi niente a nessuno. Per non parlare della rabbia. A giorni ho la tentazione di non far niente e far andare le cose come devono andare. Grazie a tutti.

raggio


ernesto62
Membro
Messaggi: 110
Iscritto il: dom 17 nov 2013, 20:52

Messaggio da ernesto62 » mer 20 nov 2013, 14:12

raggiox. Non ti abbattere. pensa che io, sono un fifone che piu' fifone non si puo' nelle malattie. Eppure sono qua' a cercare di accettare questa cosa che, purtroppo cè. Non che la accetti ,, infatti io con quello che ho dentro mi ci "litigo". Davvero; Ci parlo e gli dico che non è il benvenuto..... che e' un intruso che deve andare via....non mollare mai. Dobbiamo esser come dei cambattenti che vanno come dei gladiatori a battersi. Non diamo a questo" Alieno" la possibilta' di vantarsi a invaderci . Io sono sicuro che con il mio modo di agire lo sto rallentando. Ilusione? Fantasia? Ti dico questo. Molte volte la mente comanda cose che non sappiamo ancora.... Tu devi far conto che quello che abbiamo dentro e' un estreneo che ha invaso senza il tuo permesso il tuo io, la tua vita. E siccome ti vuole male allora ecco ......... nei suoi confronti deve avvenire spontanea in noi un'autodifesa. Difendiamoci come possiamo.Anche con la nostra mente e la Fede Aiuta tanto ne sono sicuro.Non abbatterti. Vedrai... hai visto quanti amici di questa sventura abbiamo trovato qui? Molti di loro ci sono passati prima di noi, e ora sono qui' a raccontare le loro vittorie e dobbiamo trarre dalle loro testimonianza la forza per affrontare, combattere e poi vincere. Volli sempre volli , fortissimamente volli... Io voglio tornare come prima e, anzi ancora meglio della persona che sono stato fino a ora: Tu lo vuoi?IO Si! Ne sono sicuro Anche tu, e allora caro Amico forza. Ce la farai anche tu come tutti.


 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Tumore alla prostata”