Tumore alla prostata

ANTONIO59
Membro
Messaggi: 228
Iscritto il: lun 6 feb 2012, 17:33

Messaggio da ANTONIO59 » sab 7 dic 2013, 14:36

Carissimi, esattamente nella giornata odierna di due anni fa fui operato. Stamattina ho fatto i prelievi e.....incrociamo le dita!!!

Un sereno week end a tutti.


topote
Membro
Messaggi: 174
Iscritto il: ven 23 mar 2012, 21:13

Messaggio da topote » sab 7 dic 2013, 16:18

Antò, ancora ci stai a pensa? Pensa a tuo fratello e poi, superato quello, via tutti in discesa.

Tanti auguroni per tutto e a tutti.


Avatar utente
ernestus
Membro
Messaggi: 365
Iscritto il: gio 20 set 2012, 16:07

Messaggio da ernestus » dom 8 dic 2013, 3:52

vi leggo in religioso silenzio.il comandante è SEMPRE A DISPOSIZIONE .


giorgio_2013
Membro
Messaggi: 18
Iscritto il: sab 9 nov 2013, 22:03

Messaggio da giorgio_2013 » mar 10 dic 2013, 22:47

Stamane ho tolto il catetere. E' stata una mattinata piuttosto impegnativa ma mi sembra che dopo bruciori e perdite di sangue la situazione va normalizzandosi....Di tanto in tanto vado in bagno e se appena appena è possibile mi sforzo di avere una minzione normale. Farò sicuramente gli esercizi per i muscoli perianali:

Siete delle care persone e vi auguro ogni bene soprattutto che vi venga dall' Alto.


topote
Membro
Messaggi: 174
Iscritto il: ven 23 mar 2012, 21:13

Messaggio da topote » mer 11 dic 2013, 2:55

Vai Giorgio, d'ora in poi, con Fede, entusiasmo e gioia di vivere, tutto sarà - con impegno - in discesa. Un grosso abbraccio e che LUI ci assista sempre.


ernesto62
Membro
Messaggi: 110
Iscritto il: dom 17 nov 2013, 20:52

Messaggio da ernesto62 » mer 11 dic 2013, 3:45

bene Giorgio. Sono contento per te.....


ernesto62
Membro
Messaggi: 110
Iscritto il: dom 17 nov 2013, 20:52

Messaggio da ernesto62 » mer 11 dic 2013, 16:42

Volevo aggiungere una cosa. Anche se molti su questo forum sono gia' stati operati con intervento chirurgico, o come me è gia' in stato piu' o meno avanzato della malattia sulla prostata, puo' esser interesante a chi ci legge come prevenzione , ho scoperto che molti stuidi a tal proposito sostengono alcuni cibi in natura pare siano accreditati a combatter i tumori in generali e nella fattispecie proprio in particolare nella prostata : lo Zenzero, una spezia orientale. O anche il Curcuma, altra spezia orientale , e infine il succo di Melograna. Leggo sono mirati proprio su questa specifica malattia.


raggiox
Membro
Messaggi: 35
Iscritto il: mar 19 nov 2013, 16:42

Messaggio da raggiox » mer 11 dic 2013, 17:34

si infatti Ernesto anche io ho trovato in rete notizie simili soprattutto per il succo di melograno.


Avatar utente
ernestus
Membro
Messaggi: 365
Iscritto il: gio 20 set 2012, 16:07

Messaggio da ernestus » gio 12 dic 2013, 3:34

SI INFATTI IL COMANDANTE HA sempre mangiato i melograni sin da piccolo e continuo a farlo fatalita anche stasera.ma perché mi piace il sapore.avevo sentito pure il riso il licopene eccccccccccccccccccccccc.io ho' smesso di credere a ste FREGNACCE POI OGNUNO FA COME VUOLE.


ernesto62
Membro
Messaggi: 110
Iscritto il: dom 17 nov 2013, 20:52

Messaggio da ernesto62 » gio 12 dic 2013, 4:45

Ernestus. Di sicuro non è che fanno miracoli . pero' aiutano . Dobbiamo dare la giusta dimensione alle cose. Purtroppo, si sa', queste malattie sono squilibri cellulari .A volte per via di sostanze che si hanno in natura si puo' aiutare a" riequlibrare" questi scompensi nell'organismo.Dico " Aiutare" non guarire.


 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Tumore alla prostata”