Tumore alla prostata

Rispondi
wilson
Nuovo membro
Messaggi: 2
Iscritto il: gio 19 dic 2013, 5:37

Messaggio da wilson » ven 20 dic 2013, 2:17

Ciao a tutti sono un giovane di 40 anni mi è stato trovato un tumore alla prostata tutti e 12 prelievi positivi g.3+4 i primi di agosto,operato il 16 settembre in laparoscopia poi il chirurgo ha visto il tumore esteso e ha dovuto tagliare poi 12 giorni di ospedale dove gli ultimi giorni mi sembrava di essere un infermiere che dava consigli ai pazienti per la mia lunga degenza,l'esito della biopsia g.4+3 un po peggio del previsto ma io dico ridendo 3+4 o 4+3 fa sempre 7, la matematica non è mica un opinione, dopo un mese ho recuperato quasi tutta la continenza e l'erezione funziona con il sinedafil senza appena appena. Psa dopo un mese a 0,29 dopo 2 mesi 0,11.A gennaio comincio con la radioterapia unica cosa i medici devono decidere se comprendere anche i linfonodi in base al prossimo psa decideranno sul da farsi comunque non ho molte preoccupazione il più grosso è fatto e posso solo ringraziare il signore e i medici che mi hanno operato. Comunque ho vissuto tutto questo serenamente, con mia moglie molto più preoccupata di me anche lei con problemi di vescica e scherzando le dico sempre che se è in gravidanza non può più dire che è mio,ho 2 figli 4 e 12 anni e sono la mia felicità ho sempre sdrammatizzato anche con loro .Voglio anche dire a quelli che leggono per la prima volta avuta la diagnosi come me e tanti altri di vivere tutto il più possibile tranquillamente e avere fiducia nei medici e per chi crede in Dio.Auguro a tutti buone feste.


Avatar utente
ernestus
Membro
Messaggi: 360
Iscritto il: gio 20 set 2012, 16:07

Messaggio da ernestus » ven 20 dic 2013, 2:44

bene Wilson.si capisce da queste poche righe che sei un ottima persona.purtroppo il male non guarda queste cose.io dopo questi fatti, ci credo sempre di meno in dio. va be' rega'un abraccio forte a tutti,SALUTI DAL COMANDANTE.


ernesto62
Membro
Messaggi: 91
Iscritto il: dom 17 nov 2013, 20:52

Messaggio da ernesto62 » ven 20 dic 2013, 3:35

Bene , anche da parte mia per il nostro Amico Wilson.

Ernestus, Dio non vuole il nostro male. Ma non è questa capisco la sede giusta per parlar di queste cose.

Invece , vorrei condividere con voi una cosa positiva mia personale relativamente alla nostra questione.

Oggi ho ritirato l'esito che ho voluto fare del PSA.

Nel mio caso , la Biopsia fatta al 30 Ottobre ha rivelato un Gleason 3+4.

negli esami del sangue che ho, questi sono i valori.

Dicembre 2012( l'anno scorso) PSA 4,3

Settembre 2013 PSA 5.02

e..... quuello di ieri quindi Dicembre 2013 PSA 4,22

Mi chiedo; Ma tutti i medici che ho sentiti mi hanno detto che quando cè questa cosa va a progredire. Ernestus, ti comprendo cio' che vuoi dire, ma la fede fa' anche queste cose. Ora non so' che valore posa avere un rallentamento del PSA in relazione , ma sicuramente, per me è stata una cosa che mi lascia anche qualche margine di ottimismo. Ecco, volevo condividere questo


wilson
Nuovo membro
Messaggi: 2
Iscritto il: gio 19 dic 2013, 5:37

Messaggio da wilson » ven 20 dic 2013, 4:19

io penso che questa è la vita e va vissuta cosi come è purtroppo che a chi va male a chi più bene, non è che io pensi di essere fortunato perchè mi è successo questo anzi però so che sicuramente ne uscirò vincitore e saprò apprezzare meglio la vita meglio di tante altre persone che conosco e che non la apprezzano. Ognuno è libero di pensare ciò che vuole,a persone con il nostro problema tutto quello che ci aiuta ad avere un pensiero positivo è oro che cola.Un saluto a tutti


topote
Membro
Messaggi: 174
Iscritto il: ven 23 mar 2012, 21:13

Messaggio da topote » ven 20 dic 2013, 4:55

Grazie Wilson per le tue parole estremamente serene e confortanti.

Dal canto mio comunico a tutti Voi la gioia di essere diventato nonno il 17/12 di una bellissima bambina (alla nascita 3,6 Kg, h. 52 cm) che si chiama Caterina.

Vedete, fra i tanti miracoli della vita ci sono anche queste cose!!! E pensate: chi ha creato una macchina perfetta come la persona umana?

Ringrazio chi so io!!!!

Buon Natale a tutti e grazie ancora per tutto quello che abbiamo fatto e detto nell'anno.


ernesto62
Membro
Messaggi: 91
Iscritto il: dom 17 nov 2013, 20:52

Messaggio da ernesto62 » ven 20 dic 2013, 6:14

Bravo ..... E' vero. Siamo stati creati a immagine e somiglianza a Dio.....ah! tante belle cose per la nipotina topote.


Avatar utente
ernestus
Membro
Messaggi: 360
Iscritto il: gio 20 set 2012, 16:07

Messaggio da ernestus » dom 22 dic 2013, 1:04

topote auguri per la nipotina.poi se permettete ogniuno puo' credere o non credere, ho' qualche dubbio sulla macchina perfetta.per ernesto62 dalla mia esperienza il gleason 3+4 non lascia dubbi.poi è ovvio che l'ottimismo è il sale della vita e io sono per natura il re degli ottimisti ma sono anche + reale del re.gli urologi che hai sentito ti avranno detto che si puo' avere un alieno anche con psa nella norma.io havevo psa 4,3 e gleason 3+3.poi è ovvio che uno spera sempre in qualcosa di positivo.


Avatar utente
Fabrizio55
Membro
Messaggi: 145
Iscritto il: sab 19 mag 2012, 3:13
Località: Ancona

Messaggio da Fabrizio55 » dom 22 dic 2013, 3:56

Scusami Ernestus..non me ne volere..ma qualche volta non ti capisco, o meglio, non riesco a seguirti...che hai voluto dire con il tuo ultimo post?? Quando dici " il gleason 3+4 non lascia dubbi" cosa vuoi dire??? e chi invece il gleason ha 5+4 cosa dovrebbe fare? impiccarsi? Chi sta qua a partecipare a questo forum, nel bene o nel male, ha il tumore alla prostata quindi 2+3 3+3 4+3 cambia poco..o meglio cambia..ma cmq significa che il tumore esiste...e allora? Ripeto..che vuoi dire?

Sottolineo scusa!..Ma francamente talvolta non riesco a capire la logica dei tuoi post.

Un abbraccio.


ernesto62
Membro
Messaggi: 91
Iscritto il: dom 17 nov 2013, 20:52

Messaggio da ernesto62 » dom 22 dic 2013, 15:30

Ragazzi, a parte tutto, in nessuno di voi è mai successo che con un Gleason in corso a prescindere dalla portata che sia, il PSA si sia mai abbassato? Nel mio caso, non a livello di zero virgola.....( 0,) ma, nella misura di una unita'.

Da 5,2 a 4,2

Oddio..... non è che sono un sognatore... ma.....e chi lo sa'......

magari potrebbe anche regredire?


Avatar utente
Fabrizio55
Membro
Messaggi: 145
Iscritto il: sab 19 mag 2012, 3:13
Località: Ancona

Messaggio da Fabrizio55 » dom 22 dic 2013, 16:21

Ernesto62...non farti false illusioni, lo sai anche tu che non è come speri. Il gleason è determinato da un'indagine istologica che viene fatta sui frustoli asportati nella biopsia...quindi la dichiarazione di base è che c'è un carcinoma, che poi sia 2+2 o 3+3 o 4+4 cambia la componente di aggressività e basta.! La tua diminuizione di psa depone molto probabilmente al fatto che era presente una concomitante prostatite che anch'essa contribuiva di par suo a farti aumentare il psa...probabilmente hai fatto qualche cura di antibiotici o la prostatite è regredita da sola...ecco perchè probabilmente spiegato il tuo psa diminuito..parlane con il tuo urologo cmq.
Ciaoo


 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Tumore alla prostata”