Tumore alla prostata

Rispondi
Avatar utente
ernestus
Membro
Messaggi: 360
Iscritto il: gio 20 set 2012, 16:07

Messaggio da ernestus » sab 4 gen 2014, 15:55

per bob2014.al san giovanni sono super preparati ma devi andare al reparto nuovo,quando entri sembra di stare in albergo.io non ho' mai detto niente di simile.e poi ragazzi Ernesto è inutile che ci girate intorno con gleason 3+3 è alieno al 100%. io come ripeto avevo psa 4,3 gleason 3+3 non faccio nomi ma chi mi ha operato è considerato il 3 in europa e il numero uno in italia.purtroppo a celo aperto ma adesso hanno messo il davinci anche al gemelli.è il manico che fa la differenza. ame non mi hanno mai parlato di questa vigilanza attiva.forse la propongono ai 70 enni io adesso ce no' 58.poi potete fare tutte le diete del mondo e vanno bene per sentirsi in forma ma a l'alieno una volta che sta caldo dentro la navicella se ne frega se voi mangiate i melograni, la polenta il riso il ribes i sedani ecccccccc.SALUTI DAL COMANDANTE


Bo2014
Membro
Messaggi: 29
Iscritto il: lun 30 dic 2013, 2:20

Messaggio da Bo2014 » sab 4 gen 2014, 16:43

Ernestus, noi siamo per ora in visita dal primario. Come si fa a dire che andiamo nel reparto nuovo? Graziemille


Apis
Membro
Messaggi: 35
Iscritto il: sab 7 dic 2013, 22:26

Messaggio da Apis » sab 4 gen 2014, 18:25

Ciao Topote,

grazie per l'incoraggiamento, molto apprezzato.

L'urologo mi ha prescritto la tac pelvi con contrasto e la scinti ossea total body.

Questo per fare un punto della situazione da confrontare successivamente.

In attesa della chiamata ....


libeccio
Membro
Messaggi: 91
Iscritto il: ven 20 gen 2012, 22:58

Messaggio da libeccio » sab 4 gen 2014, 18:48

Oggi leggendo i nuovi post sul forum ho avvertito esattamente la ragione per cui quando posso vi accedo cercando di apportare contributi ai nuovi (purtroppo) arrivati, ma anche e nondimeno cogliere pensieri, a volte divertenti a volte meno, della straordinaria umanità che frequenta questo gruppo.
Per questo ultimo aspetto, e lo dico convintamente, adoro leggere tra le sintetiche frasi che l'amico Ernestus, con l'evidente caratterizzazione della sua ...diciamo così... Romanità, riesce a far apprezzare.
Non sai caro Ernestus come le tue frasi fanno eco con la Toscanità dove vivo.
E non solo divertenti però, perchè spesso mi riconosco nella sostanza di quanto asserisce.
Come oggi in merito al suo ultimo post riferito ad Ernesto62 e che per certi aspetti si ritrova anche in altri. E cioè il fatto di girare intorno al problema. Io l'unica cosa che suggerisco è certamente quella di cercare il chirurgo giusto e per tale motivo mi sento di fare suggerimenti a chi necessitano, ma per il resto, fatto salvo ovviamente il diritto di pensarla come si vuole e di decidere per se, non affronterei altro che l'intervento.
Ma non sono solo i post di Ernestus a piacermi, c'è Topote che sembra leggermi nel pensiero.
E' la stravagante avventura che ci sta capitando e che ci fa stare vicini ma sconosciuti. Come è accaduto con il rapporto che si è andato via via stringendosi con Antonio59 a cui mando i miei saluti.
Concludo con dare il benvenuto all'amico Apis che con le sue poche frasi ha messo in luce tante buone cose di questo forum. In bocca al lupo caro amico.


Avatar utente
ernestus
Membro
Messaggi: 360
Iscritto il: gio 20 set 2012, 16:07

Messaggio da ernestus » dom 5 gen 2014, 2:58

bo 2014 ti ho' mandato un pm


sveva
Membro
Messaggi: 12
Iscritto il: sab 4 gen 2014, 5:42

Messaggio da sveva » dom 5 gen 2014, 4:06

Grazie mille Topote! MIo papa' ha 65 anni. L'esito della biopsia e' stato il seguente: adenocarcinoma prostatico nei prelievi 1 e 2 ( su 12) . Gleason combinato 5. Il psa e' 4,9. L'urologo che ha eseguito la biopsia gli ha suggerito l'asportaziona. Nella citta' in cui viviamo, Catania, la robotica e' presente solo da pochi mesi per cui l'idea e' stata sin da subito quella di andare fuori. Chiaramente la scelta della struttura e del chirurgo e' decisiva ed e' proprio questo a crearmi angoscia. Dalle varie ricerche fatte mi sono convinta per iil San Raffaele turro anche se negli ultimi giorni mi chieo se non sia meglio una struttura come lo IEO che si occupi solo di malattie oncologiche....


Avatar utente
Fabrizio55
Membro
Messaggi: 145
Iscritto il: sab 19 mag 2012, 3:13
Località: Ancona

Messaggio da Fabrizio55 » dom 5 gen 2014, 4:51

Sveva..calma! Tranquillizzati..tuo padre ha una neoplasia a bassissimo grado di agressività (Gleason 5..3+2 o 2+3 cambia poco) con psa modesto e 2 frustoli su 12 positivi. Tuo padre è ancora "giovane" e le premesse sono per una situazione di totale controllo...stai serena! Siete abbondantemente in quella fase di cosidetta prevenzione per la quale ogni eventuale scelta va bene...la scelta del S.Raffaele Turro è forse una delle migliori in circolazione, io mi sono operato (con robotica Da Vinci) presso questa struttura (6 gg. di ricovero, incontinenza zero da subito e DE recuperata dopo 9 mesi) reale eccellenza europea nel campo delle prostatectomie...fidati!

Se hai bisogno di info dettagliate contattami in Pm e sarò ben lieto di aiutarti.

Ciao


topote
Membro
Messaggi: 174
Iscritto il: ven 23 mar 2012, 21:13

Messaggio da topote » dom 5 gen 2014, 5:14

OK, Sveva, ora si ragione cioè: STAI TRANQUILLISSIMA!!!! Tuo padre ha uno gradi più bassi che io abbia letto pertanto intervento e poi recupero e poi non pensarci più. Non ti sto a dire la struttura o il medico o che altro perchè con il basso grado del tumore evidenziato puoi scegliere con calma ed informarti di tutto. Pensa solo a star tranquilla e tener tranquillo papà. Un caro augurio per la festa di lunedì prossimo...... cara Sveva!!!


ernesto62
Membro
Messaggi: 91
Iscritto il: dom 17 nov 2013, 20:52

Messaggio da ernesto62 » dom 5 gen 2014, 5:28

Per Sveva

Stai tranquilla mi associo pure io .

Pensa un po .. io che ho 51 anni , quindi molto piu' giovane di tuo Papa' , con un Gleason 7(3+4) Un PSA 4,2 , il medico , un Professore di fama nel novero di queste malattie, ha preferito non riccorere all'intervento, alla luce anche della risonanza magnetica che ha attestato insieme alla visita tattile la grandezza dello stesso in qualita' poco diffusa e appena percettibile dalla visita tattile mi ha messo in sorveglianza attiva ritenendo che in alcuni casi il tumore possa anche restare fermo anni e anni.... Comunque con esami frequenti del PSA per monitorarlo.... Quindi stai piu' serena. senti e affidati a un bravo Medico.Se vuoi posso darti( in privato) il nome del Medico tra l'altro Catanese di cui parlo.

Fammi sapere


Bo2014
Membro
Messaggi: 29
Iscritto il: lun 30 dic 2013, 2:20

Messaggio da Bo2014 » dom 5 gen 2014, 15:52

Ragazzi scusate ma é vero che la presenza di noduli periferici e palpabili, indica uno stadio già avanzato della malattia? Grazi.


 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Tumore alla prostata”