Tumore alla prostata

Rispondi
ANTONIO59
Membro
Messaggi: 228
Iscritto il: lun 6 feb 2012, 17:33

Messaggio da ANTONIO59 » gio 3 apr 2014, 13:26

Ciao Vincenzo....sento tanta pace nelle tue parole, sono contento...

Non posso dire di essere sereno al "top" mentirei....per inciso, a breve, anche mio fratello ,operato anche lui del nostro stesso problema, inizierà la radio...Ma la tanta strada che percorro mi aiuta a tenere lontani i "pensieri"...

cmq, grazie caro amico....e non sei intruso affatto.....ho usato questo termine riferendomi a Paola perchè è donna.

Ciao


silvy
Membro
Messaggi: 32
Iscritto il: mar 25 feb 2014, 16:17

Messaggio da silvy » gio 3 apr 2014, 16:00

ciao a tutti il mio papy ha fatto oggi esami pre operatori lo operano il 18 speriamo bene...naturalmente poi vi aggiorno !!!!!Antonio e Blade runner su col morale ormai la bella stagione è alle porte e il sole porta sempre più allegria...se posso permettermi una mia opinione per le persone che vi amano quello che più conta è che voi siate li a chiacchierare con loro e a condividere la quotidianità un abbraccione a tutti


Avatar utente
ernestus
Membro
Messaggi: 358
Iscritto il: gio 20 set 2012, 16:07

Messaggio da ernestus » ven 4 apr 2014, 2:27

qui è il comandante.ormai pure io sto' perdendo la speranza, di avere una DE SODDISFACENTE E PENSARE CHE 2 MESI FA' SONO RIUSCITO A FARE UNA PENETRAZIONE.poi che dire il cialis lo prendo solo quando prevedo di fare .ma ho' notato che il giorno dopo mi sembra meglio.MA MI MANCA LA MATERIA PRIMA PER LE VARIE PROVE.LA MIA DOLCE META' TRA LAVORO ECC NON CI PENSA PROPRIO CHE MI DEVE STIMOLARE.qui ci vorrebbe una volontaria eeeeeeeeeeeeeeee


Avatar utente
poldo59
Membro
Messaggi: 40
Iscritto il: lun 6 gen 2014, 6:01

Messaggio da poldo59 » ven 4 apr 2014, 4:42

Antonio, pace non è in verità, anzi..

noi maschietti vorremmo essere sempre 30lance, anche a 80 anni

ma ha ragione il comandante, ci vuole la "materia prima" giusta, un giusto clima, magari una giusta vacanza, magari concedersi di non pensare solo al lavoro..

o anche di non pensare solo a quello..

La vita offre sempre tante opportunità e può sempre stupire

noi ci contiamo ancora


silvy
Membro
Messaggi: 32
Iscritto il: mar 25 feb 2014, 16:17

Messaggio da silvy » ven 4 apr 2014, 11:45

Comandanteeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee!!!!!!!se ti sente la tua dolce metà DE o non DE te la sogni a vita :-)


nikidoz
Membro
Messaggi: 27
Iscritto il: dom 29 dic 2013, 3:17

Messaggio da nikidoz » ven 4 apr 2014, 14:08

Comandante,ciao sei sempre pieno di spirito.Ti auguro di trovare veramente una volantaria che aiuti.....Queste moglie sempre impegnate.Comunque mi dicono che a Roma su bacheche incontri ci sono tante volontarie!!!!!!!Sarà vero? saluti da nikidoz


Apis
Membro
Messaggi: 35
Iscritto il: sab 7 dic 2013, 22:26

Messaggio da Apis » ven 4 apr 2014, 14:18

Ciao ragazzi,

vi riepilogo il pregresso.

Operato il 26 Febbraio con robot, ad oggi incontinenza quasi risolta; primo Psa, fatto a 22 giorni dall'intervento, 0,07. Ieri ho ritirato l'esame istologico: Gleason 4+3 (da biopsia 3+4), vescicole seminali e linfonodi esenti da neoplasia. La neoplasia è presente focalmente nella metà DESTRA dell'apice e in entrambi i lobi (circa 40% nel lobo DESTRO e circa 5% nel lobo sinistro) ed interessa il margine di RESEZIONE chirurgico del lobo DESTRO; ghiandola prostatica residua con diffusi fenomeni di PIN di alto grado.

Il medico che mi ha consegnato il referto mi ha detto che "in base al risultato dell'esame, la letteratura prevede una radioterapia di salvataggio, mi ha prescritto una visita radioterapica, e ha concluso dicendo che, sulla resezione, la neoplasia presente potrebbe essere stata "sversata" durante l'operazione, riveniente dalla prostata.
Ora inizia un altro film .... radio terapia Si ..... radio terapia No.

Che ne pensate...

Un saluto generale


Avatar utente
poldo59
Membro
Messaggi: 40
Iscritto il: lun 6 gen 2014, 6:01

Messaggio da poldo59 » sab 5 apr 2014, 3:17

meno male che Apis ci riporta alle cose serie..

se ti va vedi il mio post di 2 gg fa

prima era: "subito si"; dopo tre mesi è diventato: "meglio di no"

nel senso che, si dovesse tornare a intervenire chirurgicamente, sarebbe un casino dopo la radio, x chè i tessuti sono un pò cotti e non s'attaccano più

ma se non c'è sto rischio un pò di cottura ti metterebbe tranquillità

insomma, se sversamento c'è, un pensiero rimane

ma magari sta fermo e basta; vedi il PSA ogni tre mesi: se si muove tre volte di fila ... cambiano le priorità e quasi tutto è ammesso

auguri a noi


ANTONIO59
Membro
Messaggi: 228
Iscritto il: lun 6 feb 2012, 17:33

Messaggio da ANTONIO59 » sab 5 apr 2014, 13:19

buon onomastico al caro amico vincenzo


paola51
Membro
Messaggi: 514
Iscritto il: gio 6 mag 2010, 15:08

Messaggio da paola51 » sab 5 apr 2014, 15:08

gruppo prost! allerta!! le volontarie in questo caso sarebbero deleterie scatenando l'effetto : sindrome da prestazione. Molto meglio una conosciuta rassicurante moglie. Non lo dico perche' faccio parte della categorie delle mogli ma perche' questa indicazione viene data dai medici ad esempio dopo l'infarto. E poi, la volete sapere una cosa: al di la' delle sacrosante vostre esigenze fisiche le vostre donne vi amano e non stanno li' a contare i giorni in cui non ci si fa. Le donne, fidatevi, hanno in mente una panoramica piu' ampia, a 360 gradi, che passando anche tra qualche scaramuccia e scazzetto va in realta' dall'amore...all'amore... Sia pure l'amore di coniugi sposati da anni, leggermente trasformato in qualcosa di meno passionale ma di infinitamente piu' profondo....mi siete troppo simpatici! Anche il mio papa' aveva la vostra patologia ma se n'e' andato per tutt'altra malattia. Un grande abbraccio


 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Tumore alla prostata”