Tumore alla prostata

Rispondi
fumarz54
Membro
Messaggi: 20
Iscritto il: mar 24 dic 2013, 0:34

Re: Tumore alla prostata

Messaggio da fumarz54 » ven 4 lug 2014, 21:16

ciao a tutti una buona notizia per me, i primi controlli di psa dopo l'intervento misuravano il marcatore a 0,09. questa settimana per verifica ho fatto l'esame al solito laboratorio ed anche all'ospedale oncologico di bari. dal laboratorio e' uscito il solito 0,09 dall'oncologico 0,016. evidentemente quello del laboratorio e' il limite minimo a cui e' testato il loro strumento di analisi. questa informazione per evitare di scrivere privatamente a tutti quelli con cui avevo discusso il dato. buone vacanze e salute a tutti.

axybal
Membro
Messaggi: 7
Iscritto il: sab 5 lug 2014, 17:30

Re: Tumore alla prostata

Messaggio da axybal » gio 10 lug 2014, 8:04

Buon giorno a tutti sono un nuovo compagno di disavventure. Ho letto tutte le 274 pagine di questa discussione, adesso non ho molto tempo per presentarmi a dovere, lo farò più in la, volevo solo dirvi che mi sento come se avessi tanti nuovi amici..........

axybal
Membro
Messaggi: 7
Iscritto il: sab 5 lug 2014, 17:30

Re: Tumore alla prostata

Messaggio da axybal » gio 10 lug 2014, 21:28

Eccomi ritornato, vi riassumo in breve la mia storia, ma prima di farlo vorrei citare a caso i nomi di alcuni di voi che ormai fanno parte della mia "normalità " cominciamo con Libeccio, poi Topete Ernestus Ciccio66 Paola52 Antonio59 Sylvia Bruno56 il brasiliano Checco inps09 Blade Runner ed altri che adesso non cito per brevità, ho appreso tante utili notizie da questo forum e devo dire anche parecchia umanità. Dobbiamo combattere l'alieno ed io ho letto tutti ma proprio tutti i post dal 2010 ad oggi, l'ho fatto anche perché volevo vedere se trovavo un caso uguale al mio, ne ho trovato di simili ma uguale al mio nessuno.

Esaminati 14 frustoli in 3 lobi del lato destro individuato adenocarcinoma ( 3+5 = ) 8 secondo Gleason in altri 4 lobi individuata moderata infiltrazione flogistica linfoplasmacellulare e focalmente granulocitatiria, TPC 6%.

PSA 3,63

Scintigrafia negativa

RM Con liquido di contrasto: nella zona destra a livello intermedio c'è una lesione di 7 mm nel conteso della quale è probabile presenza di malattia clinicamente significativa ( PI-RADS 4 ) . La lesione giunge a contatto con il margine postero-laterale e laterale destro della capsula con ECE dubbia ( score 3 )

Nella zona periferica destra a livello intermedio è evidente alterazione diffusa nella quale è dubbia la presenza di malattia clinicamente significativa ( PI-RADS 3 )

La prostata misura 46x34x50 mm ( 40 ml ) iperplasia nella zona di transizione ( 35x26x41 mm ) Vesciche seminali nei limiti non linfonodi pelvici sospetti.

Visitato un mese fa all'istituto IEO di Milano mi si propone la prostatectomia robotica dandomi ampie garanzie sul post operazione in quanto ad incontinenza e impototenza, devo dire che vado via tranquillo. Poi mi imbatto nel vostro, pardon, ormai nostro forum e vedo tante storie alcune delle quali molto diverse da quello che mi è stato prospettato, va bene la tranquillità ma dopo aver letto tutto quello che avete scritto decido di fare un consulto al S.Raffaele di Milano e ci vado Lunedì prossimo a farmi visitate dal dott. G......... Poi dopo la visita deciderò. Sono già prenotato per il 29 Luglio all'IEO ma non so se accettare, credo che prenderò una decisione dopo la visita di Lunedì.
Ora credo che avrò tante risposte e tanti consigli ma sicuramente il più preciso di tutti sarà Fabrizio55 che non citato apposta all'inizio del mio post per citarlo alla fine. Buona fortuna a tutti voi è un po' anche a me.

ANTONIO59
Membro
Messaggi: 228
Iscritto il: lun 6 feb 2012, 17:33

Re: Tumore alla prostata

Messaggio da ANTONIO59 » ven 11 lug 2014, 13:40

CIAO Axibal, non ci hai detto da dove scrivi , quanti anni hai...insomma facci fare un pò di fatti tuoi.....a parte questi qua di cui ci hai molto bene informati e di cui naturalmente non puo' che dispiacerci....ma come hai già constatato qua sei in "buona compagnia"...c'è di tutto
nord, sud ,centro,isole comprese....insomma un bel panorama.
Però , come pure hai già constatato, molte situazioni sono comuni , altre un pò meno, ma tutte accomunate da questo "amico" che proprio non ne vuole sapere di restare solo e perciò , quando si rende conto che di amici ne ha persi, perchè ,diciamo la verità, non è proprio un buon amico, eccolo che se ne fa di nuovi che, naturalmente dopo un pò lo "ABBANDONERANNO"....
Come saprai, io sono stato operato a dicembre del 2011.....sono ancora qui !!! non mollo la presa e non ci penso ad abbandonare il forum, sebbene da me frequentato ormai sporadicamente con gli interventi perchè grazie al cielo, gli esami da un pò di tempo a questa parte si sovrappongono.....vuol dire che sta andando bene.
Auguro anche a te di risolvere al più presto.....per il momento fatti questa capatina al San Raffaele e in bocca al lupo.
Tienici informati
un sereno week end......e tranquillo
Antonio
Approfitto per salutare tutti quanti

axybal
Membro
Messaggi: 7
Iscritto il: sab 5 lug 2014, 17:30

Re: Tumore alla prostata

Messaggio da axybal » ven 11 lug 2014, 18:45

Ciao Antonio59 ho 56 anni e vivo a Foggia, è stato il mio stesso urologo che mi ha suggerito la robotica e pertanto avendo due amici che l'avevano fatta, uno all'IEO e l'altro al San Raffaele, ho deciso di sondare tutti e due gli istituti. Del San Raffaele e del Prof. G............. ho letto solo buone cose, dell'IEO non c'è traccia in questo forum eppure.... sembra una struttura di primissimo livello, mi piacerebbe leggere di qualcuno che si è operato all'IEO. Un saluto a tutti i Naviganti.

M69
Membro
Messaggi: 40
Iscritto il: dom 20 gen 2013, 2:57

Re: Tumore alla prostata

Messaggio da M69 » sab 12 lug 2014, 9:25

Axibal, ho fatto la robotica. E prima di decidere mi sono consultato con molti prof in italia ed europa. Se vuoi mandami pure un messaggio...non ho avuto nessun problema sia di erezione che di continenza sin dalla primasettimana post operatoria. Ciao m

Avatar utente
Fabrizio55
Membro
Messaggi: 143
Iscritto il: sab 19 mag 2012, 3:13
Località: Ancona

Re: Tumore alla prostata

Messaggio da Fabrizio55 » sab 12 lug 2014, 12:50

Axibal buongiorno..darti il benvenuto a questo forum è illogico anche perchè penso ne avresti fatto volentieri a meno...Comunque letta la tua situazione direi che sei a rischio intermedio: Psa basso (ottimo segnale) ma gleason atipico con il pattern principale 3 (modesta differenziazione cellulare) e il secondario 5 (bassissima differenziazione cellulare)..il secondo pattern è quello genericamente meno presente in percentuale nel frustolo bioptico, però denota un'aggressivita piuttosto importante. Tieni presente poi che, all'istologico finale , tale diagnosi del gleason fatto sulla biopsia spesso e volentieri cambia piuttosto drasticamente , in meglio o in peggio, in quanto analizzano tutta la prostata e quindi non è più pezzi a campione come nella biopsia.
Piuttosto la Rm che hai fatto, evidenzia la lesione, ma ha dubbi sulla ECE ovvero l'estensione extraprostatica della neoplasia, evidentemente tale neoplasia è a ridosso della capsula e quindi le immagini fanno sospettare un probabile sconfinamento. Questo fattore limita la possibilità della robotica, ti consiglerei di parlarne con il Prof. G del Ville Turro S. Raffaele...infatti las priorità in queste situazioni è la radicalità oncologica...poi il recupero della probabile DE oltre ad una buona continenza. La robotica taglia a profilo della prostata, cercando di salvare i nervi erigendi propri, se purtroppo è presente uno sconfinamento...tu capisci che non è proprio adatta...ma cmq su questo aspetto stai tranquillo in quanto, ovunque tu decida di fare l'intervento (IEO o S.Raffaele) se nella circostanza verificano una situazione di sconfinamento procedono con la tecnica classica open, oltre all'istologico estemporaneo in sala operatoria.
Hai dubbi tra Ieo e Ville Turro S. Raffaele...tieni presente che sono due eccellenze a livello europeo..nella prima il primario è il prof. D...altissimo luminare, ma che se vuoi farti operare personalmente da lui in regime di solvenza devi prepararti a spendere (tra tutto) almeno € 40.000...a Ville Turro (dove mi sono operato io) il primario è appunto il prof. G con equipe e professionalità di tutto rispetto. Insomma secondo me dove scegli scegli bene, non ci sono differenze di merito, entrambi hanno grossa pratica nell'uso del robot (che è quello che conta soprattutto) e l'assistenza post intervento è di altissima professionalità.
Dai coraggio..se hai bisogno siam qua.
Un abbraccio.

ANTONIO59
Membro
Messaggi: 228
Iscritto il: lun 6 feb 2012, 17:33

Re: Tumore alla prostata

Messaggio da ANTONIO59 » sab 12 lug 2014, 13:14

Caro Axibal....come vedi le eccellenze le abbiamo anche qui, in questo Forum....
Al caro Fabrizio, che saluto con piacere, non posso fare altro che complimentarmi....credo che spiegazione migliore non poteva essere data...Non so se sei medico , ma davvero hai grande competenza nello spiegare con chiarezza tutto quanto.
Vi auguro una serena domenica

M69
Membro
Messaggi: 40
Iscritto il: dom 20 gen 2013, 2:57

Re: Tumore alla prostata

Messaggio da M69 » sab 12 lug 2014, 13:58

Da non medico temgo a precisare che non si puo dire quale sia la migliore tecnica operatoria...se robotica oppure open! Tutto dipende dalla mano ed esperienza del chirurgo! Quindi consigliare una verso l'altra non ha nessun fondamento. Buona fortuna a tutti

Avatar utente
Fabrizio55
Membro
Messaggi: 143
Iscritto il: sab 19 mag 2012, 3:13
Località: Ancona

Re: Tumore alla prostata

Messaggio da Fabrizio55 » sab 12 lug 2014, 15:27

Caro Antonio59, ricambio il saluto e ci aggiungo un abbraccio...vedi io credo che in questo forum non esistano titoli, sigle o segni di nobiltà, esiste solo molta reciproca solidarietà, condivisione di una comune situazione e il desiderio di aiutare chi, purtroppo, si affaccia a questa malattia pieno di dubbi e paure, come è stato per ognuno di noi.
Al riguardo della tua domanda..diciamo che ho dimistichezza con l'argomento, altro non posso dirti.
Ancora un abbraccio e un caro saluto.

 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Tumore alla prostata”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite