Tumore alla prostata

Rispondi
zorz
Membro
Messaggi: 21
Iscritto il: mer 18 giu 2014, 22:45

Re: Tumore alla prostata

Messaggio da zorz » ven 8 ago 2014, 22:33

FLORI ha scritto:Ciao volevo alcune informazioni circa le sedute di radioterapia,mio marito è stato operato un mese fa purtroppo il psa
è di 0,3 quindi ci hanno consigliato sedute di radioterapia per settembre,sono molto preoccupate vorrei sapere se chi è sottoposto a questo trattamento ha avuto risultati pur sapendo che non tutti i casi sono uguali grazie a chi vorrà rispondere saluti Flori

CIAO sono stato operato nel 2012 a cielo aperto, quando l'urologo mi ha chiamato per il risultato dell'esame istologico
mi ha consigliato di fare subito la radioterapia 35 sedute per me non centra il valore del psa e il tipo dell'ALIENO che bisogna
sconfiggere, è meglio farla subito che aspettare che si alzi il psa non ti preoccupare i risultati si ottengono eccome.
ti lascio la mia e-mail personale giorgioinav@libero.it
ciao Giorgio

FLORI
Membro
Messaggi: 23
Iscritto il: mer 23 lug 2014, 15:51

Re: Tumore alla prostata

Messaggio da FLORI » sab 9 ago 2014, 22:53

Grazie mille per la risposta anche se penso che oggi tumore ha una storia comunque ti scrivero via e-mail ciao flori

topote
Membro
Messaggi: 174
Iscritto il: ven 23 mar 2012, 21:13

Re: Tumore alla prostata

Messaggio da topote » dom 10 ago 2014, 10:10

Mi riferisco a quanto asserito da Zorz sulla radioterapia.
Non è vero secondo me che la radio va effettuata "a prescindere". nel mio caso (anch'io operato nell'aprile 2012 con prostatiectomia totale laparoscopica) e, su consiglio di amici medici, ho chiesto all'urologo di effettuare a titolo prudenziale e preventivo qualche "colpetto" di radio. Ebbene questi, che durante l'intervento mi ha "ripulito" tutti i linfonodi sentinella e non e che su questi ha fatto delle "estemporanee" durante l'intervento, ha detto che non servivano e che, se fatte (magari per niente) queste avrebbero compromesso (come cotto) tutto il tessuto attorno all'area di intervento e ciò non avrebbe permesso un eventuale (spero di no) re-intervento correttivo in caso di recidiva.
Resto pertanto dell'idea che le cose vanno fatte quando servono per tutto il resto lasciamo che la vita scorri..... possibilmente serenamente.

Avatar utente
Fabrizio55
Membro
Messaggi: 143
Iscritto il: sab 19 mag 2012, 3:13
Località: Ancona

Re: Tumore alla prostata

Messaggio da Fabrizio55 » dom 10 ago 2014, 13:30

Concordo pienamente con quanto affermato da Topote...ricordo che la radioterapia non si può fare "a ripetizione", nel senso che la dose di irradiazione va fatta quando serve, diversamente si rischia di farla inutilmente e giocarsela per una eventuale futura (non auspicabile) necessità.
Il "sentito dire" in Medicina è quanto mai dannoso...
Un caro saluto.

zorz
Membro
Messaggi: 21
Iscritto il: mer 18 giu 2014, 22:45

Re: Tumore alla prostata

Messaggio da zorz » dom 10 ago 2014, 22:11

Fabrizio55 ha scritto:Concordo pienamente con quanto affermato da Topote...ricordo che la radioterapia non si può fare "a ripetizione", nel senso che la dose di irradiazione va fatta quando serve, diversamente si rischia di farla inutilmente e giocarsela per una eventuale futura (non auspicabile) necessità.
Il "sentito dire" in Medicina è quanto mai dannoso...
Un caro saluto.
Ciao Fabrizio se te concordi con quello che ha detto topone forse non avete letto bene la mia e-mail, RIPETO quando
mi ha chiamato l'urologo che mia ha operato per l'esame istologico all'ALIENO, mi ha consigliato di farla subito la radio
Tu cosa avresti fatto al mio posto? se non ti fidi del tuo urologo. evidentemente andava fatta subito per lui,
no come dici Te per sentito dire.
ciao Giorgio

Avatar utente
ernestus
Membro
Messaggi: 355
Iscritto il: gio 20 set 2012, 16:07

Re: Tumore alla prostata

Messaggio da ernestus » lun 11 ago 2014, 19:35

state sereni che fa caldo.

zorz
Membro
Messaggi: 21
Iscritto il: mer 18 giu 2014, 22:45

Re: Tumore alla prostata

Messaggio da zorz » lun 11 ago 2014, 22:12

ernestus ha scritto:state sereni che fa caldo.

CIAO io sono sereno, mi sembra di essere stato chiaro,
ciao Giorgio

topote
Membro
Messaggi: 174
Iscritto il: ven 23 mar 2012, 21:13

Re: Tumore alla prostata

Messaggio da topote » mar 12 ago 2014, 14:04

Non volevo assolutamente criticare nè Zorz nè altri. Considerate le diverse discussioni sul farla e quando farla, volevo solo fare un pochino di chiarezza sulla validità e conseguenza della "radio" . E' comunque una terapia molecolare/nucleare a va usata SOLO quando serve e (per Zorz) quando prescritta.
Scusate l'intrusione, un abbraccio alla "vecchia leva".

Avatar utente
Fabrizio55
Membro
Messaggi: 143
Iscritto il: sab 19 mag 2012, 3:13
Località: Ancona

Re: Tumore alla prostata

Messaggio da Fabrizio55 » mar 12 ago 2014, 21:31

Giorgio..tutti noi siamo sereni ! Ci mancherebbe che facciamo bisticci tra di noi.
Ok, fai pure quello che credi e che il tuo urologo ti ha consigliato, certo devi fidarti, ci mancherebbe..!
Chiedo scusa per il mio intervento inopportuno, ma cmq, prima di farti fare una radioterapia, risultato istologico alla mano, un consiglio/parere da qualche altro urologo io lo farei...sai due pareri forse contano più di uno e, tutto rispetto, il tuo medico urologo sarà pure bravo e degno di fiducia ma di sicuro non è il depositario delle Sacre Verità della Medicina...
Dammi retta Giorgio, a parte gli scherzi, prova a sentire qualche altra opinione...poi alla fin fine scegli te, ma non t'incazzare perchè qua TUTTI NOI abbiamo o abbiamo avuto quello che hai tu..ok? La barca è la stessa..non lo dimenticare.
Ciao, un abbraccio.

zorz
Membro
Messaggi: 21
Iscritto il: mer 18 giu 2014, 22:45

Re: Tumore alla prostata

Messaggio da zorz » mar 12 ago 2014, 22:21

Fabrizio55 ha scritto:Giorgio..tutti noi siamo sereni ! Ci mancherebbe che facciamo bisticci tra di noi.
Ok, fai pure quello che credi e che il tuo urologo ti ha consigliato, certo devi fidarti, ci mancherebbe..!
Chiedo scusa per il mio intervento inopportuno, ma cmq, prima di farti fare una radioterapia, risultato istologico alla mano, un consiglio/parere da qualche altro urologo io lo farei...sai due pareri forse contano più di uno e, tutto rispetto, il tuo medico urologo sarà pure bravo e degno di fiducia ma di sicuro non è il depositario delle Sacre Verità della Medicina...
Dammi retta Giorgio, a parte gli scherzi, prova a sentire qualche altra opinione...poi alla fin fine scegli te, ma non t'incazzare perchè qua TUTTI NOI abbiamo o abbiamo avuto quello che hai tu..ok? La barca è la stessa..non lo dimenticare.
Ciao, un abbraccio.
Ciao Fabrizio, avevo risposto ad ernestus dicendo siamo sereni, ci mancherebbe litigare, sono solo scambi ti opinioni diverse, ma non si tratta
che il mio urologo sia il più bravo, per l'amor del cielo mai detto, se uno ti dice di farla un altro dice non farla, per me troppi pareri mi mandano in
confusione, come fai a dire chi è il più bravo?
guarda che sono stato operato nel2012 a cielo aperto e dopo tre mesi ho fatto la radio, il radioterapista alla visita mi ha detto che era tra i cattivi,
dovevo sentire anche un altro radioterapista.
non mi sono incazzato ci mancherebbe ti ho spiegato come stanno le cose, ti chiedo scusa, non mi sembra di aver offeso nessuno
ciao un abbraccio
Giorgio, ti posso dare la mia e-mail giorgioinav@libero.it

 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Tumore alla prostata”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti