Tumore alla prostata

Rispondi
alenico16
Nuovo membro
Messaggi: 2
Iscritto il: dom 28 set 2014, 11:13

Re: Tumore alla prostata

Messaggio da alenico16 » lun 29 set 2014, 17:24

Il .....non la pensa così ( v......., neanche la Dott.ssa .....i e il cardiologo americano .....nel suo best seller " La dieta zero grano". E nemmeno il prof. della Arward University T......, autore dello studio "China Study" in cui asserisce che la sostanza più cancerogena mai rilevata è la caseina! Comunque ho avuto un linfoma di hodgkin / tumore alle vie linfatiche)nel 2007. 8 mesi fa prima di iniziare la dieta del dott. mozzi ho avuto una grave ricaduta con interessamento della prostata. prima di una corretta diagnosi ho intrapreso la dieta del d...... , eliminando completamente tutti i cereali con glutine e latte ed i suoi derivati. Dopo 7 dico 7 giorni i gravi sintomi che avevo sono passati. Il mio cardiologo ha prima dimezzato e poi tolto la pasticca che dovevo prendere a vita Triatek 5 mg!!!!! Se vuoi ti invio la prescrizione. Comunque alle mie asserzioni che non avevo più la pressione diastolica altissima perchè avevo smesso di mangiare pasta e pane, egli replicava che gli interessava solamente la dieta iposodica!!!!!!!!!!! Che perspicacia!!! nicola.alessandro@libero.it

fumarz54
Membro
Messaggi: 20
Iscritto il: mar 24 dic 2013, 0:34

Re: Tumore alla prostata

Messaggio da fumarz54 » lun 29 set 2014, 19:50

Caro alenico 16 questo e' un sito dove scrivono persone con problemi seri, eviterei di fare chiacchiere da bar. Se vuoi dare un aiuto serio devi dire esattamente il tipo di malattia i resoconti degli esami e così' via. Che vuol dire ……..un interessamento alla prostata? Hai fatto la biopsia si o no? c'e' un tumore si o no? Altrimenti il tuo contributo non serve a niente.

Avatar utente
ernestus
Membro
Messaggi: 358
Iscritto il: gio 20 set 2012, 16:07

Re: Tumore alla prostata

Messaggio da ernestus » lun 29 set 2014, 21:13

condivito con fumarz.io in giardino ho' sempre avuto piante di melograno,è dalla notte dei tempi che mangio melograni e amo il riso+ ho' sempre mangiato genuino.risultato tumore alla prostata.rega' state tranquilli se l'alieno ha deciso che deve venirvi a trovare viene (MAGNATE TRANQUILLI è OVVIO SEMPRE CON MODERAZIONE) SALUTI DAL COMANDANTE.

nikidoz
Membro
Messaggi: 27
Iscritto il: dom 29 dic 2013, 3:17

Re: Tumore alla prostata

Messaggio da nikidoz » lun 29 set 2014, 21:32

Condivido pienamente il comandante e fumarz 54. Siccome vi leggo sempre ,ogni tanto qualcuno vuol farci credere che Cristo è' morto con un raffreddore.In questo sito ci piace leggere esperienze dirette avuti con problemi di prostata(tumori). Un abbraccio a tutti con augurio di guarigione.

Avatar utente
Fabrizio55
Membro
Messaggi: 144
Iscritto il: sab 19 mag 2012, 3:13
Località: Ancona

Re: Tumore alla prostata

Messaggio da Fabrizio55 » lun 29 set 2014, 23:53

Che dire..interessante, ogni tanto ne scappa fuori uno con le diete miracolose, i resoconti di youtube e il "santone " di turno che prescrive diete su basi scientificamente nulle!
Ho letto, però, con attenzione il punto in cui si parla del linfoma di Hodgkin che avrebbe seriamente compromesso ed interessato la prostata..mi è nuova la cosa !!
Chiedo all'amico alenico 16: quanti anni ha..se ha mai fatto l'esame del psa e se ha minimamente idea di cosa si stia parlando qua in questo forum.
Capisco la voglia di protagonismo, di sciorinare la notizia sopra le righe, ma quello che asserisce nel suo intervento:
1) Non ha niente a che vedere con le neoplasie prostatiche e le patologie in genere della prostata
2) il web è pieno, che dico, strapieno di rimedi dell'ultimo momento, chiropratici, dietisti, inventori..ognuno ha in mente qualcosa (magari per far soldi) per combattere le neoplasie.
Alenico 16, tutto il rispetto per la neoplasia che hai avuto, e spero snceramente tu l'abbia combattuta e vinta, ma lascia stare argomenti a dir poco imbarazzanti come quelli che sostieni.
Un saluto.

silvy
Membro
Messaggi: 32
Iscritto il: mar 25 feb 2014, 16:17

Re: Tumore alla prostata

Messaggio da silvy » mar 30 set 2014, 14:04

per quanto riguarda la radio adiuvante nel caso nostro caso è stata fatta a 4 mesi dall intervento radicale con asportazione 28 linfonodi di cui 2 positivi e con un gleason 9 ....psa dopo intervanto 0,0039 sentendo sia urologo che radioterapista nel suo caso era necessario farla,quindi penso che il fatto di farla o no dipenda da vari fattori e non da un protocollo standard... questa è la mia idea magari sbaglio saluti a tutti

Avatar utente
Staff AIMaC
Moderatore
Messaggi: 259
Iscritto il: ven 9 apr 2010, 20:02
Contatta:

Re: Tumore alla prostata

Messaggio da Staff AIMaC » mar 30 set 2014, 14:29

Cari navigatori,
come previsto dal nostro regolamento, abbiamo modificato alcuni post contenente i nomi di medici e di trattamenti non riconosciuti dal SSN. Vorremmo inoltre segnalare l’importanza sempre del parere della propria equipe curante.
Un caro saluto a tutti voi
Lo staff del forum
Per maggiori informazioni e orientamento gratuito, contatta l'help-line di AIMaC:
- numero verde 840 503579
- numero fisso 06 4825107
- e-mail info@aimac.it
- sito www.aimac.it

Avatar utente
ernestus
Membro
Messaggi: 358
Iscritto il: gio 20 set 2012, 16:07

Re: Tumore alla prostata

Messaggio da ernestus » mer 1 ott 2014, 22:11

esatto silvy

nikidoz
Membro
Messaggi: 27
Iscritto il: dom 29 dic 2013, 3:17

Re: Tumore alla prostata

Messaggio da nikidoz » mar 7 ott 2014, 13:59

Ma funziona ancora questo sito? Sei giorni di silenzio! Che dire ,sarà un buon segno,tutti guariti ,tutti superati il problema continenza,superati i problemi del DE.Ragazzi (si fa per dire) ditemi come avete fatto.Io ancora qualche problema li ho ancora dopo otto mesi dall'intervento.Vi abbraccio tutti,aspetto notizie serie da condividere con tutti.Questo è un sito dove dobbiamo condividere tutte le nostre esperienze belle e brutte che siano.

topote
Membro
Messaggi: 174
Iscritto il: ven 23 mar 2012, 21:13

Re: Tumore alla prostata

Messaggio da topote » mar 7 ott 2014, 20:59

Caro Nikidoz e tutti gli altri che leggono ancora il blog. Che ti devo dire, intervento nell'aprile 2012. PSA sempre quasi irrilevabili, cosa devo fare o dire, ormai si continua sperando che sia tutto a posto, l'urologo che mi ha operato mi vuol vedere una volta all'anno (ma non so per quanti anni...), dice che è tutto ok e, sinceramente, non mi va di continuare a dire tutto ok a voi perchè non vorrei tirarmi addosso qualche problema (ti ricordi la favola di Pierino e il lupo...). Penso che come me tanti stiano a leggervi (non vi abbiamo dimenticato nè cancellato il collegamento diretto al blog) , che siamo pronti a dare indicazioni (più che consigli) ai bisognosi e, da parte mia, non certo pronto a parlare di diete miracolose, di pomate o bevande guaritrici o tantomeno (visto che sono stato redarguito in passato) a parlare della mia fede in Dio.
Perciò continuate voi "giovani", noi vecchi stiamo dietro ma vi guardiamo pronti ad intervenire .... se del caso.
Un salutone a tutti ed a Ernestus ricordandogli che il nome di "Comandante" e dell'"alieno" li avevo coniati io all'inizio. Viva Ernestus che sta bene e viva la sua Roma, che mi diverte moltissimo.

 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Tumore alla prostata”