Tumore alla prostata

Rispondi
checco
Membro
Messaggi: 75
Iscritto il: dom 9 gen 2011, 23:43

Messaggio da checco » mer 28 dic 2011, 1:20

Caro Ale, confermo quanto scritto da ciccio66 (lui se ne intende) mi sento di tranquilizzarvi, questo tipo di malattia non ha più segreti per la chirurgìa, con l'endoscopìa poi tuo padre dopo 2 mesi non si ricorderà più neanche di essere stato operato.

Se ti dicono che l'allarme non è alto puoi escludere fin d'ora la chemio, al massimo dopo il referto istologico, se hanno dei dubbi farà un ciclo di radio.

tienici informati, i migliori auguri, checco


ale_
Membro
Messaggi: 5
Iscritto il: mar 27 dic 2011, 23:42

Messaggio da ale_ » mer 28 dic 2011, 4:17

grazie checco e ciccio.

penso che non sarà la prima volta che vi contatterò...

buona serata Ale


Bruno56
Membro
Messaggi: 92
Iscritto il: ven 9 set 2011, 4:50

Messaggio da Bruno56 » mer 28 dic 2011, 4:49

Ciao Ale, sono stato operato in laparoscopia robotizata (da Vinci) il 25 novembre al San Giovanni di Roma, a distanza di un mese sto abbastanza bene, pochissimi effetti collaterali e dolori zero, non devo fare piu niente, solamente controllo del PSA ogni 3 mesi. Vedrai che a tuo padre andra ugualmente bene.


R34
Membro
Messaggi: 8
Iscritto il: sab 5 nov 2011, 3:04

Messaggio da R34 » mer 28 dic 2011, 17:54

Per il Natale sono in ritardo...... ma per il nuovo anno auguro a tutti voi la serenità che meritate.

Sono ancora indeciso se operarmi o meno, ma intanto sono in lista d'attesa per l'intervento laparoscopico con robot al S. Raffaele, dove prevedono di operarmi a marzo/aprile.

un forte abbraccio a tutti voi

R


FR58
Membro
Messaggi: 35
Iscritto il: gio 1 dic 2011, 0:21

Messaggio da FR58 » ven 30 dic 2011, 17:23

Mi unisco agli Auguri per un Buon 2012 (è sufficiente che sia meglio del 2011)a tutti Voi ed alle Vostre Famiglie.... a me dovrebbe toccare i primi di Febbraio alle Molinette di Torino, ma non so ancor ala data esatta, nelle prossime settimane dovrei essere chiamato per le visite pre-operatorie.....e intanto la tensione aumenta. Un abbraccio!


siriobasic
Membro
Messaggi: 29
Iscritto il: dom 11 dic 2011, 18:48

Messaggio da siriobasic » sab 31 dic 2011, 0:39

Amici che dire, le vicende vissute finora da Ciccio66 fanno venire davvero i brividi, come ha giustamente detto Checco, però l'importante è che ne venga fuori al più presto come tutti ci auguriamo e ne siamo convinti. Non riesco però a capire (ovviamente da ignorante in materia) come sia possibile ciò dopo un intervento di prostectomia radicale. Di solito ho letto di questi inconvenienti solo negli interventi di asportazione parziale della prostata.

Comunque archiviamo il 2011 chè è stato piuttosto nefasto nei nostri confronti e di chissà quanti altri che non sono iscritti al forum ed auguriamoci che il 2012 possa restituirci un pò di serenità unitamente alle nostre famiglie......Penso che davvero ce lo meritiamo.


Bruno56
Membro
Messaggi: 92
Iscritto il: ven 9 set 2011, 4:50

Messaggio da Bruno56 » dom 1 gen 2012, 18:38

Buon anno a tutti voi! Che sia l'anno che speravate!


kamper
Membro
Messaggi: 35
Iscritto il: mar 21 dic 2010, 4:30

Messaggio da kamper » dom 1 gen 2012, 19:23

Buon Anno a Tutti e che il 2012 ci porti serenità e tanta tanta salute, un augurio particolare a ciccio66 che visto i suoi problemi i nostri fanno "sorridere"


giac54
Membro
Messaggi: 52
Iscritto il: mar 20 set 2011, 18:34

Messaggio da giac54 » lun 2 gen 2012, 16:52

Ciao liviomes è un po’ che non scrivi e allora volevo chiederti informazioni perché anch’io dovrò fare le radioterapie, perche dall'operazione sei mesi fa il mio psa ha continuato a crescere , 0,10, 0,15, 0,25. che effetti ti ha dato? È dolorosa? E se puoi comunicarmi informazioni, ti ringrazio, e tu come stai dovresti averle già finite e con quali risultati, scusa ma sono un po’ giù di morale pensavo di avere finito invece no. Ciao. Un saluto a tutti


ciccio66
Membro
Messaggi: 34
Iscritto il: gio 22 dic 2011, 16:48

Messaggio da ciccio66 » mer 4 gen 2012, 17:31

Carissimi amici.Vorrei potervi dire che l'anno nuovo per me sia incominciato bene ma purtroppo non è così.Pochi giorni prima di Natale le perdite di sangue nelle urine,che prima erano saltuarie, sono diventate giornaliere e copiose.Il giorno 3/1/12 mi sono recato a visita di controllo dall'oncologo il quale mi ha comunicato che il mio PSA era sceso a 8,5 e, per quanto riguardava le perdite di sangue chideva l'intervento del mio urologo.Insieme mi hanno comunicato che la causa di ciò è dovuta alle numerose petecchie nella vescica formatesi per la radioterapia ed insieme hanno concordato di effettuare una nuova cistoscopia che farò il 9/1/12 nel frattempo mi hanno sospeso la chemioterapia che dovevo riprendere il 3/1/12.Parlando poi con l'oncologo mi ha detto che purtroppo l'aumento del PSA è dovuto a dei linfonodi che non mi sono stati tolti perchè non operabili e pertanto bisogna tenerli sotto controllo alternando la cura ormonale con la chemioterapia.Che dirvi amici ad ognuno di noi il Signore ha assegnato una croce ,portiamola con dignità e rassegnazzione cercando di godere le cose belle che il futuro ha in serbo per noi. ciao a tutti ciccio66


 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Tumore alla prostata”