Tumore alla prostata

sgrausina
Membro
Messaggi: 1057
Iscritto il: lun 1 ott 2012, 22:31
Località: CAGLIARI

Re: Tumore alla prostata

Messaggioda sgrausina » mer 5 nov 2014, 17:00

ciao a tutti,
abbiamo ritiraro gli esami del sangue di papà, mi spiace che abbia cambiato centro analisi perchè ora ho mille dubbi nonostante i valori di riferimento siano gli stessi.
a settembre:

- psa totale 4,35
- ratio 10%

ora invece dopo nessuna cura ma su un altro centro analisi:

- psa totale 2,92
- ratio 15%

ma come è possibile che in due mesi e mezzo sia migliorato da solo? è possibile che il centro analisi abbia sbagliato? insomma da ecografia sappiamo per certo che ha 2 noduli ipoecogeni + un adenoma...

lui non vuole ripetere gli esami nel vecchio centro analisi, ma lui non vuole, dice che comunque ha iniziato la cura 2 gg fa e quindi sarebbero sballate e
che le ripete tra 20 gg come gli ha detto il medico.

Cavoli dal 2011 son sempre salite anche se di poco e ora in due mesi e mezzo è tornato tutto normale? non capisco :(
comunque non ci resta che ripeterle tra 20 gg dopo la cura e vediamo...

avete mai avuto esperienze simili?
Gruppo Abbracciamo Un Sogno ... PERCHE' DI CANCRO SI VIVE!!!!

victorio756
Membro
Messaggi: 30
Iscritto il: ven 26 ott 2012, 21:33

Re: Tumore alla prostata

Messaggioda victorio756 » mer 5 nov 2014, 17:46

Per Topote. Anche a me capita di avere qualche riserva a pubblicare gli esiti degli esami, pensando a gente meno fortunata.
Però quando leggo che a distanza di tempo ci sono persone con psa azzerato ne sono immensamente felice perchè forse si può veramente guarire da questa malattia che purtroppo ci ha colpito. Certo l'ansia alcune volte è veramente tanta specialmente in fase di controllo, che io eseguo ogni 4 mesi, Spero, prossimamente di farli ogni 6 mesi.
Un augurio di buona salute a tutti.
Vittorio

Avatar utente
ernestus
Membro
Messaggi: 352
Iscritto il: gio 20 set 2012, 16:07

Re: Tumore alla prostata

Messaggioda ernestus » gio 6 nov 2014, 17:00

2,92 è OTTIMO.se aveva dubbi doveva andare subito al 3 laboratorio prima della cura.adesso deve aspettare la fine della cura.( in che consiste antibiotici erbe o altro?)

sgrausina
Membro
Messaggi: 1057
Iscritto il: lun 1 ott 2012, 22:31
Località: CAGLIARI

Re: Tumore alla prostata

Messaggioda sgrausina » gio 6 nov 2014, 17:53

antibiotici ed erbe!

a fine cura facciamo esame in entrambi i laboratori!

ba papa' e' un testone!

comunque ora aspettiamo :)
Gruppo Abbracciamo Un Sogno ... PERCHE' DI CANCRO SI VIVE!!!!

1955michele
Membro
Messaggi: 4
Iscritto il: ven 11 lug 2014, 17:05

Re: Tumore alla prostata

Messaggioda 1955michele » ven 7 nov 2014, 18:25

Mi sono sottoposto a prostatectomia radicale in laparoscopia robotica eseguita il giorno 27 ottobre scorso, con successo. Mi è stato tolto il catetere dopo 8 giorni , lo scorso 4 novembre.
Ho da porre alcune domande a chi ha già avuto questa esperienza:
-ad oggi ho alcune perdite di urina solo quando passo da una posizione supina o seduta, a una posizione eretta: e' normale decorso post operatorio o devo fare qualcosa, es. esercizi di KEGEL?
-gli esercizi di KEGEL possono essere eseguiti subito dopo il distacco del catetere oppure devo aspettare del tempo?
Grazie a tutti.

Avatar utente
ernestus
Membro
Messaggi: 352
Iscritto il: gio 20 set 2012, 16:07

Re: Tumore alla prostata

Messaggioda ernestus » ven 7 nov 2014, 20:37

per 1955. certo che è normale una perdita nel momento dello sforzo,vai sereno come dice il nostro AMICO........ SALUTI DAL COMANDANTE.

Apis
Membro
Messaggi: 35
Iscritto il: sab 7 dic 2013, 22:26

Re: Tumore alla prostata

Messaggioda Apis » sab 8 nov 2014, 11:14

Ciao a tutti,
è da un po' che non scrivo, ma sono sempre presente alla lettura di quanto scrivono i magnifici guerrieri che, con competenza e umanità infliggOno al drago dello sconforto ferite mortali. Grazie ragazzi per la VOSTRA opera continua nel distribuire conforto. Io ne sono stato largamente beneficiato sia in pubblico che in privato. NEl Febbraio 2014 operato, ad oggi , PSA 0,03, incontinenza dimenticata e DE in lento ma GRADUALE miglioramento.
Compio 67 anni il prossimo Gennaio. Di questi, 66 li ho vissuti in piena salute conoscendo solo il CORIFIN C come medicinale. Poi qualcuno, molto in alto, ha deciso per me che nel 2014 dovesse esserci una revisione generale. Revisione iniziata con la prostatectomia, continuata con una borsite al gomito in seguito ad una caduta, quindi l'eliminazione di una ernia inguinale per concludersi con una frattura del calcagno. Sapete che vi dico? Fortunatamente il tutto è stato concentrato nel 2014. Ora, con la macchina revisionata .... si riprende a correre ........... Sforziamici di affrontare con ottimismo ciò che ci arriva ...... per il resto ...vivendo... facendo. Buona vita a tutti.

topote
Membro
Messaggi: 174
Iscritto il: ven 23 mar 2012, 21:13

Re: Tumore alla prostata

Messaggioda topote » sab 8 nov 2014, 17:46

Eh si caro Apis, e meno male che il 2014 non è bisestile..... Ariciao a tutti.

Avatar utente
ernestus
Membro
Messaggi: 352
Iscritto il: gio 20 set 2012, 16:07

Re: Tumore alla prostata

Messaggioda ernestus » dom 9 nov 2014, 9:11

buona domenica a tutti.oggi pappardelle al cinghiale.

paco89
Membro
Messaggi: 104
Iscritto il: mar 28 ott 2014, 17:36

Re: Tumore alla prostata

Messaggioda paco89 » lun 10 nov 2014, 17:15

Cari amici data dell'operazione rimandata non è stato possibile effettuare 2 autotrasfusione...causa emoglobina bassa.
Un abbraccio a tutti!


 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Torna a “Tumore alla prostata”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite