Tumore alla prostata

Rispondi
topote
Membro
Messaggi: 174
Iscritto il: ven 23 mar 2012, 21:13

Re: Tumore alla prostata

Messaggio da topote » ven 21 nov 2014, 22:18

Lo sai, l'ho detto già più volte nel forum, Si può fare di tutto a questo mondo purchè con moderatezza idem, e soprattutto, nel mangiare. Tu comunque prepara i bucatini che la vita è una sola!

topote
Membro
Messaggi: 174
Iscritto il: ven 23 mar 2012, 21:13

Re: Tumore alla prostata

Messaggio da topote » gio 27 nov 2014, 18:58

Ernestus, Antonio59, Fabrizio55 ecc.: CI SIETE ANCORAAAAAAAAAAAAAA ?

luigim
Membro
Messaggi: 105
Iscritto il: mar 22 gen 2013, 15:36

Re: Tumore alla prostata

Messaggio da luigim » gio 27 nov 2014, 19:20

certo ci sono e va tutto bene su tutti e due i fronti ciao

Avatar utente
Fabrizio55
Membro
Messaggi: 143
Iscritto il: sab 19 mag 2012, 3:13
Località: Ancona

Re: Tumore alla prostata

Messaggio da Fabrizio55 » ven 28 nov 2014, 0:18

Presente, anche se non sembra vi leggo sempre anche se, recentemente c'era poco da leggere...Non nego che, un coinvolgimento da parte di pallino in un precedente post, mi aveva un pochino "freddato", ma ritenendo questo forum principalmente un posto di solidarietà reciproca e senso di collaborazione, ho lasciato passare un po' di tempo prima di tornare a farmi sentire...ma son sempre qua, ogni santa sera a sbirciare dentro questo forum.
Un abbraccio a tutti.

ANTONIO59
Membro
Messaggi: 228
Iscritto il: lun 6 feb 2012, 17:33

Re: Tumore alla prostata

Messaggio da ANTONIO59 » ven 28 nov 2014, 10:55

Certo che sono qui...seguo sempre gli interventi con interesse e spirito di partecipazione...
un saluto affettuoso a tutti

topote
Membro
Messaggi: 174
Iscritto il: ven 23 mar 2012, 21:13

Re: Tumore alla prostata

Messaggio da topote » ven 28 nov 2014, 13:44

Si, vabbè, leggete sempre, seguite sempre ma ... anche i fantasmi ognitanto danno.... un colpo!!!
Fabrizio: CONDIVIDOOOOOOOOO!

fumarz54
Membro
Messaggi: 20
Iscritto il: mar 24 dic 2013, 0:34

Re: Tumore alla prostata

Messaggio da fumarz54 » ven 28 nov 2014, 18:58

Amici non mollate, sapete che c'e' sempre bisogno di informazioni. Dai Fabrizio, qualche fraintendimento ci può' stare. Niente di grave.

Avatar utente
ernestus
Membro
Messaggi: 356
Iscritto il: gio 20 set 2012, 16:07

Re: Tumore alla prostata

Messaggio da ernestus » sab 29 nov 2014, 16:54

qui è il comandante. ci sono sempre, fortunatamente tutto tace. buona domenica.

mmauri51
Membro
Messaggi: 14
Iscritto il: mar 20 nov 2012, 23:23

Re: Tumore alla prostata

Messaggio da mmauri51 » sab 29 nov 2014, 21:23

Ci sono anch'io che leggo quotidianamente anche senza intervenire da tantissimo tempo.
Una cosa vorrei chiedervi, senza tornare a rileggere 300 pagine.
Cosa mi dite del Vacuum device?
A mio marito (69 aa) è stato proposto a circa 14 mesi dall'intervento. Non è ormai troppo tardi per una ginnastica riabilitativa? (Purtroppo imparo solo adesso che la pratica andava iniziata il più precocemente possibile anche per scongiurare fibrosi ... Invece è stata privilegiata la terapia farmacologica)
A quale prezzo ragionevole converrebbe acquistarlo per una qualità senza problemi? Scusate la venalità ma non è tempo di sprechi.

Statemi in gamba!

pallino
Membro
Messaggi: 27
Iscritto il: ven 18 lug 2014, 8:57

Re: Tumore alla prostata

Messaggio da pallino » dom 30 nov 2014, 9:07

Ciao, io sono ancora in attesa della prima visita di controllo post operatorio e finora non mi è stato suggerito nulla x quanto a riabilitazione, pertanto dico ciò che conosco per informazioni avute da fonti varie.

La terapia farmacologica è quella che viene proposta nella maggior parte dei casi, ma come mi ha detto il mio urologo (non il prof che mi ha operato) non ha effetto se non sono stati risparmiati i nervi.

Per quanto al vacuum si tratta di un semplice tubo nel quale viene praticata una depressione ad opera di una pompetta, quindi non mi sembra un attrezzo che richieda tante particolari specifiche.

Ho letto in qualche posto, forse anche su questo forum, che è meglio comprarlo di buona qualità, ma proprio per le sue caratteristiche credo che la miglior qualità possa essere data dal sistema di ritenzione e dalla bontà della pompetta; un attrezzo del genere a mio avviso è talmente semplice che uno vale l'altro, ma parlo senza aver avuto in merito conoscenze particolari.

Se le cose stanno come penso, fatti un giro nei sexy shop ove ne troverai una quantità; ad oggi, ripeto senza aver avuto conoscenze particolari, quindi per quanto ne so, io prenderei il meno caro.
Insomma, con un attrezzo del genere non vedo che danni si possano mai fare, pur usando un modello poco costoso; comunque, poichè a breve la cosa potrebbe interessarmi anche direttamente, se al riguardo ci sono info differenti , ben vengano.

 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Tumore alla prostata”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite