Tumore alla prostata

Rispondi
domenic52
Membro
Messaggi: 36
Iscritto il: mer 30 nov 2011, 15:54

Messaggio da domenic52 » ven 6 gen 2012, 17:58

Coraggio Ciccio66, ti siamo vicini nella "battaglia" che stai affrontando e come dici tu ognuno di noi ha la sua di battaglie nella vita... in bocca al lupo.

Io qualche giorno fà sono andato al primo controllo a 50 gg dall'intervento il PSa va bene è a 0,008 spero che non si muova di molto in futuro. L'incontinenza va molto meglio ora scappa qualche goccia solo se faccio sforzi o tosse e starnuti improvvisi.Per quanto riguarda la DE è ancora buio profondo! mi ha detto di continuare il cialis 20 2 volte la settimana e magari di alternare con le iniezioni Caverject in modo di riuscire ad avere qualche rapporto soddisfacente. Con le "sollecitazioni manuali" arriva forse ad 80% del top del volumme ma pochissima rigidità! lo specialista mi ha detto che fino ad un anno ci sono margini di miglioramento.......non dispero...

Un saluto a tutti voi.


g.gali
Membro
Messaggi: 10
Iscritto il: mer 4 gen 2012, 23:21

Messaggio da g.gali » lun 9 gen 2012, 15:11

Buongiorno a tutti e Buon Anno,

mi sono operato a Niguarda il giorno 14.12.2011(49anni, prostatectomia radicale)e sono stato dimesso il giorno 20.12. L'operazione è riuscita bene, molto bene a detta dei medici (ringrazio ancora l'ottimo staff medico e paramedico)e di fatto, come 'bruno56', gli effetti sono stati (e sono) 'contenuti': da subito non si è manifestata incontinenza urinaria tale da essere preoccupante...unico aspetto 'curioso' (per non dire 'fastidioso') è che, più passa il tempo, più avverto una necessità 'di correre in bagno' a distanza, tra un bisogno e l'altro, anche minima (15/20minuti).

La cosa più strana è che riesco ad urinare ancora...

E' molto fastidiosa quella sensazione di 'non essere a posto' di dover 'correre in bagno da un momento all'altro' e addirittura certe volte accade di avere la netta sensazione di avere avuto piccole perdite, e quindi di correre in bagno e scoprire che era solo 'sensazione'.

Capisco che questi timori mi suggiostionino un poco, ma di fatto le immediate premesse post-operatorie erano più incoraggianti e quindi ero (e comunque SONO) carico a sufficienza per darmi coraggio, anche da solo...

Per quanto riguarda la D.E. mi ha fatto sorridere il racconto di 'bruno56' circa il 'fenomeno'notturno con tanto di catetere: è accaduto pure a me dopo appena due giorni dall'intervento e ho dovuto pensare alle cose più brutte (la crisi finanziaria, la fame nel mondo...)per evitare fastidiosi e comunque 'dolorosi' sviluppi...

Non mi sono illuso del fatto, mi ha incoraggiato questo sì, e dopo 2 gg.dalle dimissioni ho provato a verificare il funzionamento con esito positivo, ma senza sforzare troppo...risultato come detto soddisfacente, anche se comunque non al 100%.

Dopo una decina di giorni ho avuto un rapporto sessuale completo, e a detta di mia moglie, senza particolari 'differenze' rispetto al passato...solo che io 'lo' sentivo diverso, quasi come se non mi appartenesse...per non parlare dell'orgasmo e della sensazione che lo ha accompagnato...

Sono perfettamente a conoscenza che l'importante è avere sconfitto (almeno spero, dal momento che non ho ancora avuto esito istologico!!!!)il male, e posso assicurare che non manco di determinazione e risolutezza...ma a volte mi chiedo se una certa 'normalità' è da prevedere nel tempo oppure no...

Per questo gradirei essere portato a conoscenza di esperienze con situazioni ed effetti analoghi ai miei sopra evidenziati...

Grazie per l'attenzione, saluti (e salute) a tutti e BUON 2012!!!!


g.gali
Membro
Messaggi: 10
Iscritto il: mer 4 gen 2012, 23:21

Messaggio da g.gali » lun 9 gen 2012, 15:21

Ho appena letto ultimo messaggio di 'ciccio66' solo dopo avere inviato mio ultimo 'racconto'...e francamente concordo con 'kamper' quando dice che i nostri problemi fanno 'sorridere' se confrontati con altri.

Caro 'ciccio66' tieni duro e coraggio...In bocca al lupo per l'esame di oggi (09.01.2012)e ti auguro che il 2012 abbia la sopresa 'speciale' per Te di vederti di nuovo in forma con tante belle notizie, che ci comunicherai prontamente!


domenic52
Membro
Messaggi: 36
Iscritto il: mer 30 nov 2011, 15:54

Messaggio da domenic52 » lun 9 gen 2012, 22:19

Ciao g.gali, voglio rassicurarti riguardo quella sensazione di bagnarsi (all'inizio io mi bagnavo davvero ora va molto meglio) e di dover spesso urinare fa parte del problema continenza che può essere più o meno percepibile, io lo avevo particolarmente quando mi alzavo da sedere e dovevo assolutamente andare in bagno anche per fare solo 2 gocce...

Vedrai che nel giro di 20-30gg ti passerà.

Per la DE (complimenti a te e al chirurgo) invece come avrai letto per me è ancora notte fonda... spero arrivi presto il mattino...!!! Ciao e buon 2012


ciccio66
Membro
Messaggi: 34
Iscritto il: gio 22 dic 2011, 16:48

Messaggio da ciccio66 » mar 10 gen 2012, 0:56

Ciao amici Come vi avevo accennato precedentemente oggi ho fatto la cistoscopia di controllo e con gioia vi counico che l'esito è stato negativo.Mi hanno confermato che il sanguinamento è dovuto a numerose petecchie emorragiche createsi con la radioterapia e che non ci sono formazioni vescicali macroscopiche in atto.Mi hanno consigliato di assumere per qualche giorno del Fibrase.Tengo ad informarvi che per la prima volta mi hanno fatto la cistoscopia con strumento flessibile Olympus16ch e posso assicurarvi che con questa pratica finalmente non si prova alcun dolore.Dimenticavo di dirvi che il PSA si è ancora abbassato e ha ora è a 5,5.Non disperiamo mai perchè le buone notizie ogni tanto arrivano anche per noi. ciccio66 PS saluti e un grazie particolare a Domenico per l'incoraggiamento che mi ha dato.


paola51
Membro
Messaggi: 514
Iscritto il: gio 6 mag 2010, 15:08

Messaggio da paola51 » mar 10 gen 2012, 18:58

Non sai quanto sono felice ciccio66!!! scusa se mi intrometto in questo consesso maschile, qui siamo tutti uguali, tutti solidali, non ci divide altro che il percorso individuale delle nostre esistenze. Chissa' che un giorno non ce lo raccontiamo ! Per ora buon anno a te e ai tanti che scrivono, buon anno alle vostre famiglie. Auguri di buona salute, di allegria e di uscita veloce dal tunnel !!


R34
Membro
Messaggi: 8
Iscritto il: sab 5 nov 2011, 3:04

Messaggio da R34 » mer 11 gen 2012, 5:10

Ciao Ciccio, anche se non ci conosciamo direttamente, sono davvero felice di leggere migliori notizie da parte tua.

Per quanto mi riguarda, con enorme sorpresa sono stato convocato per l'intervento con 2 mesi d'anticipo rispetto alla lista di attesa e martedì prossimo toccherà a me.

Saluto e ringrazio tutti gli amici del forum: è grazie alle vostre esperienze e ai vostri consigli e suggerimenti se adesso riuscirò ad affrontare l'intervento con maggiore serenità.

A presto

R


ciccio66
Membro
Messaggi: 34
Iscritto il: gio 22 dic 2011, 16:48

Messaggio da ciccio66 » mer 11 gen 2012, 22:00

Ciao g.galli, ti ringrazio per gli auguri che mi hai mandato ,sembra proprio che mi hanno portato fortuna.Un ringraziamrnto particolare anche a PAOLA 51 che invito a farci partecipi dei suoi problemi per poter essere più solidali con lei.Un grosso IN BOCCA AL LUPO per R34 che martedì affronterà l'intervento,vedrai che tutto si risolverà per il meglio,attendiamo presto tue notizie. ciccio 66


paola51
Membro
Messaggi: 514
Iscritto il: gio 6 mag 2010, 15:08

Messaggio da paola51 » gio 12 gen 2012, 18:43

Caro Ciccio 66, scrivo spesso su questo forum ma su altri versanti. A inizio anno ho avuto la felicita' di comunicare a tutti gli amici che leggono e a chi gestisce il sito che mia figlia dopo 5/6 anni di cure e' stata dichiarata guarita. Quello che c'e' dentro questi anni tu lo puoi facilmente immaginare...Ma ho voluto condividere con voi speranze e sogni che - come vedi - si avverano. Ma ci abbiamo sempre caparbiamente creduto. Ancora auguri, ma tanti ! Sei il prototipo dell' Uomo, quello coraggioso con la U maiuscola che se la gioca ogni giorno. Per questo meriti di guarire SUBITISSIMAMENTE!!!!


g.gali
Membro
Messaggi: 10
Iscritto il: mer 4 gen 2012, 23:21

Messaggio da g.gali » gio 12 gen 2012, 22:57

E vaaaiiiii,ciccio66!!!! ci volevano proprio le tue ultime notizie positive!!!sono sicuro che questo può essere un inizio di una fase più serena...importante è fare come hai sempre dimostrato: e cioè che sei tu il più forte!!!

Personalmente, ho ritirato esame istologico ieri e sembrerebbe che tutto sia ok! ora tra 1paio di mesi rifarò esame PSA...ma il morale è alto!

Coraggio e IN BOCCA AL LUPO a R34 per il prossimo intervento!!!vedrai che tra pochi giorni ci sciverai belle notizie anche Tu, e ci racconteremo le nostre avventure...sempre con un sorriso!!!

Ciao a Tutti.


 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Tumore alla prostata”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti