Tumore alla prostata

Rispondi
inps09
Membro
Messaggi: 32
Iscritto il: mar 11 mag 2010, 21:32

Re: Tumore alla prostata

Messaggio da inps09 » mer 4 feb 2015, 13:51

Fabrizio55 ha scritto:Caro Inps09...ma che dire, senza mezzi giri di parole, la situazione sembra complicata,ma , a mio modestissimo parere, non irrimediabile.
Continuo a chiamarti inps09, non conosco il tuo vero nome e ti chiedo di scusarmi, ribadisco con fermezza (ma a te questo poco importa) che la povera tua ex prostata ha poca responsabilità in quello che ti sta succedendo, sarei più propenso a giudicare un'errata diagnosi e/o valutazione della patologia vescicale..si, amico mio, credo proprio sia così. Le istillazioni vescicali di BCG (oncotice) hanno amplificato forse troppo i tempi per una più radicale cistectomia che probabilmente avrebbe evitato danni peggiori, ovvero pseudo metastasi attualmente in atto.
Le metastasi viscerali (fegato - stomaco -forse polmoni) non sono attribuibili ad una patologia tumorale prostatica con psa 0,04 e gleason 3+4, lo capisci da solo, al massimo, ma per somma di sfortuna totale , sarebbero accettabili quelle allo scheletro. In medicina non esiste lo 0% e nemmeno il 100%, questo per dirti che le certezze non esistono, ma sicuramente esistono le eventualità probabilistiche (ci sono nomogrammi specifici a calcolare questo) e queste dicono che metastasi viscerali già in evidenza (sempre che si confermino tali) sono attribuibili a patologie prostatiche mooolto avanzate e quasi terminali, con psa superiori a 500 in certi casi.
No, ribadisco che la fonte delle tue sofferenze attuali, siano da ricercare nella vescica e nella terapia troppo attendeistica attuata...questo è il mio modesto, ininfluente pensiero suggestivo di smentite.
Siamo qua con le nostre parole, il nostro conforto...NON peggiorare la situazione con un atteggiamento di prostrazione e rassegnazione (..facile a dirsi), la mente umana, sembra assurdo, aiuta molto e spesso senza che nemmeno ce ne accorgiamo.
Coraggio amico mio...un caro abbraccio.
Fabrizio
Caro Fabrizio
quasi sicuramente hai ragione tu. I miei problemi potrebbero essere derivati dal tumore alla vescica (carcinoma urotelliare papillifero ad alto grado (G3) non invasivo della mucosa vescicale). L'urologa che mi seguiva quando chiedevo cosa mi riservava il futuro, più di una volta mi ha detto che il mio tumore vescicale era di grado elevato. Un altro urologo consultato 8 mesi fa mi prospettò la cistectomia con derivazione urinaria (sacchetto addominale), che doveva servire soprattutto ad eliminare il problema delle ritenzioni urinarie e quindi eliminare anche il catetere.
Oggi mi hanno chiamato dal reparto di oncologia della struttura a cui mi sono rivolto: mi ricoverano domani per due giorni per la stadiazione.
Ti ringrazio per le informazioni e per il sostegno.
inps09 (Walter)

inps09
Membro
Messaggi: 32
Iscritto il: mar 11 mag 2010, 21:32

Re: Tumore alla prostata

Messaggio da inps09 » mer 4 feb 2015, 13:57

paco89 ha scritto:É pazzesco tutto questo i nostri interventi devono essere considerati salvavita.
Anche a mio padre dissero che era anziano a volte si trova in qualche programma di sperimentazione...é poi tutto diventa più difficile.io hoo letto tutti i suoi post e mi creda a oggi 34 anni sto ancora in cura da uno psicologo.
Le ribadisco con lo spirito di un figlio mi sono letto tutte le risposte dell'oncologo sul corriere della sera... Per citarle una mio zio a Milano tumore alla prostata e vescica non hanno voluto ablarla ben si asportarla visto il grado di malignita`ma ricostruita con un pezzo di intestino senza intaccare la qualità di vita.
Tornando a prima lei deve lottare io pensavo di essere un uomo vicino mio padre e invece sbagliavo sono un bambino e io ho letto che lei ha una figlia quasi della mia stessa età non tutto è finito sicuramente si concentreranno alla cronicizzazione dei secondarismi in modo dicontrollarla nel tempo.un'ultima cosa ill giorno che iniziate i chemioterapici chiedete in riguardo al catetere e nel caso ci sia qualche dente cariato di toglierlo la prego di considerarle sciocchezze... Uno di questi due problemi puo ritardare la somministrazione della acidozelodronico ZOMETA IO LE PARLO COME UN FIGLIO QUELLO CHE DICO LO VALUTI DA PADRE.
CIRAGGIO!!!!!!!!
Caro paco89
farò tesoro del tuo suggerimento riguardo alla presenza di denti cariati e soprattutto alla presenza del catetere vescicale (anche se rilevato con TAC e segnalato nel referto) per l'eventuale somministrazione di acido zelodronico Zometa.
Grazie, un abbraccio.
inps09 (Walter)

topote
Membro
Messaggi: 174
Iscritto il: ven 23 mar 2012, 21:13

Re: Tumore alla prostata

Messaggio da topote » gio 5 feb 2015, 11:02

Cari ragazzi (e ragazze...) del forum, noto che l'attività era ripresa abbastanza bene (grazie soprattutto alle ragazze) ed ora, dopo le non positive notizie di Walter - a cui va tutto il mio incoraggiamento e rispetto - noto una profonda pausa di riflessione ed allora ne faccio una io a voce alta, SENZA PERO' URTARE NESSUNO.
Purtroppo su questa terra siamo solo di passaggio e prima o dopo (è chiaro! auguro a tutti un DOPO più tardi che mai) dovremo lasciarla. Questo serva da incentivo per tutti nell'adoperarsi per lasciare in ogni campo dove operiamo, viviamo, ci divertiamo, una traccia nostra positiva e di rispetto. Tutti se ne sono andati e, prima o dopo, anche noi avremo un motivo per andarcene, vorrei qui ricordarvi le parole di una canzone di De Andrè facente parte del LP "Tutti morimmo a stento" ed il brano (n 9) è intitolato "Recitativo-Corale" - vi invito a sentirlo anzi a meditarlo! (fa parte della mia giovinezza)
Non vi dico oltre circa la propria FEDE che, comunque, qualinque essa sia, ci sarà sempre ed ovunque di gran conforto.
Detto questo però, sappiate che LA VITA E' BELLA e va vissuta ed allora su con la gioia, la frizzante voglia di affrontare le giornate, la voglia di salutare con un sorriso.... dopo l'inverno arriva la primavera e lì riparte il tutto! Forza corriamo, gustiamocela sta vita!

paola51
Membro
Messaggi: 514
Iscritto il: gio 6 mag 2010, 15:08

Re: Tumore alla prostata

Messaggio da paola51 » gio 5 feb 2015, 11:40

Topote, se ti candidi (a qualsiasi cosa) ti voto! Perche' tu rivendichi il diritto sacrosanto alla felicita' e io sono perfettamente d'accordo. Nonostante le malattie? Si! nonostante le malattie. E nonostante la morte. E non ci dimentichiamo della vecchiaia che sara' si epoca di saggezza ma quante rotture.....Malanni, ossa fragili, addio denti, pochi capelli.... Eppure...alzarsi al mattino e guardare il colore del cielo, e uscire e mischiarsi agli anonimi ciascuno con la sua storia, sui bus, sui marciapiedi, e d'inverno rannicchiarsi sul divano con un libro e sognare mari caldi del sud, e spigolare i ricordi, quell'amore lontano, il paesino delle vacanze, il gelato, i nonni.....La vita! che e' bella! Altrimenti perche' ci addoloreremmo tanto quando noi stessi o una persona che amiamo rischia di perderla? Carpe diem, prendi il giorno, afferra l'attimo, del doman non c'e' certezza (mi aiuto con i latini, con i poeti), non c'e' certezza per nessuno di noi. Certo la fede aiuta moltissimo , beato chi ha avuto questo dono ma anche i non credenti possono come scrivi bene tu adoperare i giorni per lasciare un segno buono. Questo forum, anche se pieno di lacrime e sangue, e' un inno alla vita. Ve n'eravate mai accorti?
P.S. le giornate si sono visibilmente allungate. Anche quest'anno primavera torna.....

ANTONIO59
Membro
Messaggi: 228
Iscritto il: lun 6 feb 2012, 17:33

Re: Tumore alla prostata

Messaggio da ANTONIO59 » gio 5 feb 2015, 12:58

PER TOPOTE E PER QUANTI NON L'HANNO LETTA IN PASSATO. TIEE'!!!!!
Sorridere sempre
Ostinatamente
L'ottimismo serve
E' quella spinta in piu'

Se il volto si accende
A volte e' importante
Il mondo si arrende
Se sorridi tu

Abbasso i malinconici
Il pianto dei nostalgici
I pessimisti cronici
E chi non si ama piu'

La vita cambia
Se c'e' chi cambia
Tira fuori la grinta
Un bel respiro tu
Rispondi a quei probelmi
Con la serenita'
La forza di un sorriso
Il tuo segreto
E' qua'

Piu' slancio ai desideri
Ai sentimenti veri
Sali fin dove arrivi
Ma non fermarti la'
Risparmiati una lacrima
Per la felicita'

Sorridere sempre
Coraggiosamente
Bisogna avere fede
Pazienza ed ironia
Sia affannano gli uomini
Si arrabbiano e disperano
Ma se la luce incontrano
Chi li ferma piu'

La vita e' tanta
E ti spaventa
Vita che ti conquista
Se l'assaggi

Ti provoca
Ti accende
Ti sbatte qua' e la'
Inventala
Difendila
Lei ti ripaghera'

Seguiamo quel sentiero
Intoniamoci al coro
Leggeri quei pensieiri
Piu' rilassati noi
Sorridimi sorridimi
Non ti fermare mai

Sali fin dove arrivi
Che poi ti sostengo io
Sorridere per vincere
E qui' il segreto mio
Sorridere sempre

paola51
Membro
Messaggi: 514
Iscritto il: gio 6 mag 2010, 15:08

Re: Tumore alla prostata

Messaggio da paola51 » gio 5 feb 2015, 13:10

S O T T O S C R I V O !!!!!

Avatar utente
Max60
Membro
Messaggi: 132
Iscritto il: ven 5 set 2014, 17:45

Re: Tumore alla prostata

Messaggio da Max60 » gio 5 feb 2015, 16:44

Salve ragazzi e dolcissime ragazze ,
sono l’ennesimo “ baciato “ “ dalla nostra malattia , :mrgreen:
oggi ho 61 anni ,
ma all’età di 11 fui “baciato” dal Keratocono , :mrgreen:
e sino a 5 anni fa ( 54 anni )
per me è stata una vita quasi da non vedente , :shock: :shock:
anzi per 4 lunghissimi anni ho avuto un visus < 1/20 con entrambi gli occhi

che vuol dire distinguere la luce dal buio e basta :evil: :evil:

senza possibilità di poter correggere il visus con niente.
5 anni fa grazie al 5° trapianto di cornea altri interventi
sono tornato a V E D E R E ,
per chi non ha problemi di vista non può capire cosa voglia dire V E D E R E ,
da allora tutti i giorni io piango,
piango lacrime di immensa gioia, :D :D
chi mi è vicino mi dicono che adesso mi sono “ ammalato di sete di vedere “ ,
si è vero verissimo,
che sia in montagna a Fiumalbo Monte Cimone o qui a Firenze
io quasi tutti i giorni salgo su per i monti
vado in cima e mi godo il “ VEDERE” e piango di gioia . :roll:
Poi lo scorso anno dopo il “ bacio” della nostra malattia , :evil: :evil: :evil:
mi sarei dovuto proprio ma proprio incc…..e forte
nel sentirmi beffare e cercare di rubarmi la mia gioia di “ vedere” ,
si ho pianto anche per la paura di morire non me ne vergogno,
ma appena le forze son tornate ho ripreso a andare per i monti,
il mio motto è :
o io a forza di andar per i monti
distruggo il mio tumore (che adesso sembra abbia anche ripreso forza)
oppure lui distrugge me,
e quando arrivo in cima al Monte Cimone e vedo quei bei panorami
e posso tranquillamente guardare ora le Apuane ora il Monte Rondinaio
ora la vallata e contare le finestre delle casette giù in basso :o
continuo a piangere di GIOIA . :lol: :D :lol:
Lo sò che nessuno farebbe a cambio con me , :shock:
ma sono io che non faccio a cambio con nessuno ;)
per via dei miei occhi
perché la GIOIA DI VEDERE mi fà vincere
la paura di morire ,
mi fà sentire VIVO , :P
mi fa credere e convincere che forse ce la potrò fare , :P
anche contro questa maledetta nostra malattia .
Ce la farò ?
Si sono convinto di si ! !
Avrò da aver ancora molti momenti di paura,
di incertezze del domani,
ma non può finire qui,
per via di una bastardissima e infida cellula impazzita.
Un saluto a tutti,
in particolar modo alle ragazze che siete la nostra ancora di salvezza,
senza di voi saremmo persi.

Un toscanaccio,testardo ,
ma testardo di voler continuare
a vivere la sua lunga adolescenza ( matura) .

:lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:

topote
Membro
Messaggi: 174
Iscritto il: ven 23 mar 2012, 21:13

Re: Tumore alla prostata

Messaggio da topote » gio 5 feb 2015, 16:58

Max, te lo dico come si urlerebbe allo stadio: "FALLI MORIRE TUTTI!!!! VAIIIIIIIIII!!!"

paola51
Membro
Messaggi: 514
Iscritto il: gio 6 mag 2010, 15:08

Re: Tumore alla prostata

Messaggio da paola51 » gio 5 feb 2015, 17:19

ti prego Max60!!! guardali anche per noi quei monti bellissimi perche' spesso siamo noi i veri ciechi. E salutali. E respira l'aria buona. Siamo con te sulla vetta. Zitti zitti per non disturbarti ...... E certo che ce la farai!!!!!

bartalitz
Membro
Messaggi: 9
Iscritto il: mar 13 gen 2015, 16:06

Re: Tumore alla prostata

Messaggio da bartalitz » gio 5 feb 2015, 18:07

Si respira fresca aria d'alta montagna da queste parti e la cosa mi fa gioire perhè anche io sono un vecchio sciatore con tanta voglia di tornare sui campi di sci!!! Bravi, belli e positivi, continuiamo così per favore.
L'altroieri ho compiuto i nevralgici 60; è stata una bella giornata tra fratelli ed amici e piena di sorprese.
Molto spesso queste malattie riavvicinano e fortificano legami sfilacciati.
Tutto procede secondo i programmi:
PSA postoperatorio altino: 1,25 - dovrò fare una ormono terapia.
Preparazione alla radioterapia, prossima settimana esame PET (all'Ospedale Sant'Orsola di Bologna stanno aspettando un nuovo macchinario per aprile ed inizierò a farla in quel periodo).
Incontro con dietologo nutrizionista dell'Ant; ormai mi nutro praticamente solo di verdura e frutta... mi stavo chiedendo perchè non consiglino delle diete dedicate ai post operati di tumore; c'è sempre di più un'attenzione a queste problematiche se volete leggetevi questo bell'articolo
http://coachalimentare.it/dieta-malati- ... o-berrino/
Incontro comissione INPS due giorni fa' positivo, consiglio di fare richiesta di invalidità perchè può esserci un ritorno economico.
Visita dall'urologo settimana prossima per richiedere intervento elettrostimolazione muscoli pelvici antincontinenza...
e via così ma devo dire che to vivendo momenti davvero appassionanti.
Con un gruppo di amici - siamo in 5 - abbiamo trasformato in palestra la "tavernetta" di uno di noi che davvero ha bisogno di appoggio (tumore al cervello) e un paio di volte alla settimana ci ritroviamo per chiaccherare, allenarci, giocare a freccette etc.; come accennavo prima i rapporti diventano più saldi quando c'è la pasione con...
A presto

 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Tumore alla prostata”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 1 ospite