Tumore alla prostata

nico53
Nuovo membro
Messaggi: 2
Iscritto il: mar 7 apr 2015, 11:16

Re: Tumore alla prostata

Messaggio da nico53 » gio 9 apr 2015, 11:23

Ciao a tutti sono nuovo di questa comunità, e mi scuso se non sono ancora pratico con il forum, mi hanno diagnosticato circa 30 gg fa un carcinoma prostatico Gleason 3+3 con 3 prelievi positivi su 5 lobo sinistro e 0 prelievi positivi su 5 lato destro dopo ultimo PSA 5,9 . Il mio urologo mi ha posto difronte a 3 alternative Prostatectomia radicale con Robot, Radioterapia, e sorveglianza attiva. Mi ha poi detto che la scelta era mia e mi ha fatto un serie di pro e contro delle 3 opzioni. Un po' frastornato ho consultato un Urologo molto importante che opera alla Capitanio (Auxologico di Milano) e uno sempre di fama del Humanitas di Rozzano. Qualcuno mi puo' dare dei consigli (o ha esperienze) anche in privato su queste 2 strutture?

grazie

nico53

silvy
Membro
Messaggi: 32
Iscritto il: mar 25 feb 2014, 16:17

Re: Tumore alla prostata

Messaggio da silvy » gio 9 apr 2015, 18:41

Secondo voi andando in bici da corsa 50/6km può influenzare il rialzo del psa?? mese scorso era 0 .125 ora 0.159 si sta alzando sto schifoso. Lunedì controllo urologo ma io sono in panico

Avatar utente
Fabrizio55
Membro
Messaggi: 152
Iscritto il: sab 19 mag 2012, 3:13

Re: Tumore alla prostata

Messaggio da Fabrizio55 » gio 9 apr 2015, 23:01

Silvy perdona la domanda: cosa c'entra la bici e 50/60 km che siano? E' riferito al tuo babbo?..Ha ancora la prostata in situ? se no, può andare in bici anche per 1.500 km che non succede nulla...la prostata influisce, marginalmente, nelle pedalata in bicicletta..ma se la prostaa non c'è più lo capisci da sola che non influisce minimamente.
Ciao

silvy
Membro
Messaggi: 32
Iscritto il: mar 25 feb 2014, 16:17

Re: Tumore alla prostata

Messaggio da silvy » ven 10 apr 2015, 6:56

Fabrizio hai ragione non mi sono spiegata bene ha fatto radicale un anno fa tolti anche 28 linfonodi(gleason9) ha fatto 35 radio ....sei mesi fa psa 0.124 due mesi fa 0.129 e ora 0.159 quindi mi chiedevo se sto rialzo nel giro di due mesi potesse dipendere dalla bici visto che ha ricominciato ad andare... spero di essermi spiegata meglio. Ciao

silvy
Membro
Messaggi: 32
Iscritto il: mar 25 feb 2014, 16:17

Re: Tumore alla prostata

Messaggio da silvy » ven 10 apr 2015, 6:58

Si lo so che non c'è più però sai il dubbio a me resta....lunedì controllo urologo poi vi aggiorno.bacioni

Avatar utente
Fabrizio55
Membro
Messaggi: 152
Iscritto il: sab 19 mag 2012, 3:13

Re: Tumore alla prostata

Messaggio da Fabrizio55 » mar 21 apr 2015, 23:52

E cosa è successo?? Gran silenzio...meglio così vuol dire che va tutto bene. No, diciamo che passa il tempo e somatizziamo le nostre realtà e abbiamo minor bisogno di condividerle con gli altri..vero? Le cadenze di controlli del psa, le paure delle radioterapie....ma si, qua siamo tutti egregi anonimi e ogni tanto ci piace coltivare il ns. orticello senza esternarlo più di tanto..ma è anche giusto.
Non dimentichiamoci però di chi, scoperta la malattia, prova le ns. stesse paure di un tempo e magari scopre questo forum, come noi facemmo un tempo, dove trova solidarietà e le risposte che cercava.
Non facciamolo morire questo forum, per chi ne ha bisogno e per la straordinaria solidarietà e amicizia, nel mal comune, che si è creata.
Un abbraccio a tutti..tutti.

paola51
Membro
Messaggi: 514
Iscritto il: gio 6 mag 2010, 15:08

Re: Tumore alla prostata

Messaggio da paola51 » mer 22 apr 2015, 15:05

Caro Fabrizio, trovo giustissimo quello che scrivi. Come forse avrai visto io mi "impiccio" spesso del settore prostata. Non ci capisco nulla (purtroppo ho esperienza di altre.... simpatiche forme di cancro, ma mi piace molto il modo sbrigativo, esaustivo e complice con il quale voi maschi vi scambiate le informazioni. Ogni tanto capita a tutti, me compresa, di prendere le distanze dalla sofferenza. Questo forum e' di carne, l'ho sempre pensato. Ma poi si torna, con una notizia, un responso, una speranza o altro. Come le lettere dell'alfabeto, ormai obsolete per noi ma preziose per i piccoli che imparano, ci sara' sempre qualcuno che si affaccia a informarsi. La speranza, con tutto il cuore, e' che il male smetta di aggredire e possiamo finalmente convertire il forum a uno spazio di incontro su ALTRO. ti stimo tanto per le risposte che dai e soprattutto per lo spirito che ci metti. ciao

paco89
Membro
Messaggi: 112
Iscritto il: mar 28 ott 2014, 17:36

Re: Tumore alla prostata

Messaggio da paco89 » mer 22 apr 2015, 21:32

Ciao Fabrizio quello che dici é quello che penso sempre...
Prima che papà si operasse non sai come mi hai aiutato aspettavo che comparisse il tigrotto sul forum per capire,sapere insomma la tua conoscenza in merito ci ha aiutato tutti sai lavorare quasi da 12anni in ospedale pensavo questi di sicuro mi nascondono qualcosa? Personalmente la mia fobia in riguardo al cancro non riesco a smaltirla puoi vedere i miei interventi sul forum corriere
Sportello prostrata,oncologico e infine ne ho scoperto un altro quello urologico del s.Raffaele li ho inviato e-mail a tutti e mi hanno risposto con grande umanità medici professionali ma il forum aimacnon si scambiano solo notizie di esami o tutto quello inerente alla patologia soprattutto si avvicina alle persone in un momento particolare della propria vita.
Vedi Fabrizio mi dicono che papà é guarito ma per me è un ansia continua per statistica lo sai no il tempo che ci vuole e quindi si sopravvive...
Tante volte partendo dai primi post di questo forum nel 2010 vorrei di cuore una grande rimpatriata di tutti (se no vi faccio buonanima)scherzo!!! Ma ad ogni post dei vecchi del forum io esulterò con gioia.
Saluti a tutti Ernestus fatte sentí
Un abbraccio paco89

ANTONIO59
Membro
Messaggi: 228
Iscritto il: lun 6 feb 2012, 17:33

Re: Tumore alla prostata

Messaggio da ANTONIO59 » gio 23 apr 2015, 10:19

Rispondo volentieri all'invito di Fabrizio al quale vanno i miei più cari saluti.
L'assenza dal forum non significa l'allontanamento , io seguo sempre gli interventi, ma miei cari, purtroppo la vita
non è fatta solo di questo...chi è genitore lo sa....a volte i loro problemi prendono il sopravvento...io ne ho due....entrambi laureati ma ahimè ....disoccupati
Devo fare i conti con le loro disillusioni, le loro preoccupazioni, le loro ansie e......provvedere anche per loro.
Pensavo, ad un certo punto della mia vita che avrei potuto pensare un pò di più a me...purtroppo ancora non è possibile!!!
Per tale ragione amici miei , poichè mi sento un pò in ansia per loro, che i miei interventi sono più rari,pur seguendovi continuamente.
Il legame che ci lega, sebbene non ci conosciamo direttamente, è molto importante.
Spero che questa situazione migliori non solo per me ma per tutti.
Per il momento vi saluto caramente.

P.S. I miei ultimi controlli sono sostanzialmente sovrapponibili ai precedenti, così pure la mia D.E. , mia compagna di viaggio!!!!
A presto

piccone65
Membro
Messaggi: 49
Iscritto il: lun 14 mar 2011, 14:18

Re: Tumore alla prostata

Messaggio da piccone65 » gio 23 apr 2015, 13:17

Anch'io, che nel forum sono tra i più anziani (operato a novembre 2010 e iscritto al forum a marzo 2011), vi seguo quasi quotidianamente.
La mia situazione è la seguente: PSA a settembre 2014 0,119 il prossimo controllo a settembre 2015 ; DE praticamente superata anche se per motivi psicologici uso spesso aiutini in dosi minime (5 mg levitra/cialis o 25 mg viagra).
Un caro saluto a tutti

 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Tumore alla prostata”