Tumore alla prostata

paola51
Membro
Messaggi: 514
Iscritto il: gio 6 mag 2010, 15:08

Re: Tumore alla prostata

Messaggio da paola51 » sab 25 apr 2015, 9:10

quando queste ingiustizie schifose spariranno allora si ci sara' il mondo nuovo!

Avatar utente
Max60
Membro
Messaggi: 132
Iscritto il: ven 5 set 2014, 17:45

Re: Tumore alla prostata

Messaggio da Max60 » sab 25 apr 2015, 9:34

Fabrizio55 ha scritto:E cosa è successo?? Gran silenzio...meglio così vuol dire che va tutto bene. No, diciamo che passa il tempo e somatizziamo le nostre realtà e abbiamo minor bisogno di condividerle con gli altri..vero? Le cadenze di controlli del psa, le paure delle radioterapie....ma si, qua siamo tutti egregi anonimi e ogni tanto ci piace coltivare il ns. orticello senza esternarlo più di tanto..ma è anche giusto.
Non dimentichiamoci però di chi, scoperta la malattia, prova le ns. stesse paure di un tempo e magari scopre questo forum, come noi facemmo un tempo, dove trova solidarietà e le risposte che cercava.
Non facciamolo morire questo forum, per chi ne ha bisogno e per la straordinaria solidarietà e amicizia, nel mal comune, che si è creata.
Un abbraccio a tutti..tutti.
:arrow:


Cari compagni di avventura, tutti quanti abbiamo oltre alla nostra malattia i problemi legati alla famiglia e al mondo che ci circonda,ognuno abbiamo il proprio carattere e modo di reagire, ma io sono convinto che se vogliamo arrivare in fondo al nostro inciampo di salute dobbiamo metterci maggior ottimismo e convinzione di potercela fare.

In questo SPAZIO si parla quasi sempre solo di analisi e ci leggo pessimismo , le indicazioni tecniche e mediche sono giuste ma il pessimismo non è accettabile anche se rispetto le persone che lo sono.

Io sarei per aprire uno SPAZIO per dialogare tra noi dal titolo “ IL BAR DELLA TOPA “ ,
lo so quelli dello STAFF AIMAC lo bloccherebbero,

ma ragazzi la nostra malattia ci colpisce nella salute negli affetti e in quella sana “ passione”
che dai 9/10 anni d’età ci ha portato sino ai nostri attuali anni
e lo sarà fino a quando si campa,
ma perché non parlarne mai eppure tutti quanti o quasi dopo la prostatectomia
e la ci ritorna a “ bollire “ , è normale noi maschietti siamo fatti così.

Eppoi c’è il mondo esterno anche se uno non ci vuol pensare e te la sbattano negli occhi come nulla oggi giorno, ieri ad esempio visto che in casa MAX la “ miniera “ era chiusa :o
son andato a fare due passi per calmare il “motore”,mi son fermato a prendere il pane
e ho trovato la Renza la fornaia ( gran pezzo di figliola poco balconcino ma ottimo lato B )

che era sullo scaleo a cambiare una lampadina, aveva una di quelle sue stupende minigonne,
oh gli si contavano i nei delle coscie fino all’inguine, come si fa a star calmi, glielo ho detto :

- Renzina o tu scendi e mi fai cambiare la lampadina a me ,oppure tu mi dai la chiave della cella di refrigerazione diversamente si chiude bottega e và a finire che ci si ritrova sulla spianatoia. –

La mia bischerata ve l’ho raccontata, ma ell’è la mia vita quotidiana di sempre,
come forse di tanti voi,
anch’io cerco info per potermi tranquillizzare ma la certezza mi sembra che non esista
e quindi è meglio farsene una ragione e non pensare al peggio,
passo anch’io i giorni no, ma cerco di superarli ,
noi per certi versi siamo fortunati la nostra malattia nei casi peggiori ( RARI) ci lascia molti anni di vita,
ma se leggiamo in questo Forum di altri tumori ell’è da sparo o da buttarsi sotto il treno.

Fabrizio tu continua con i tuoi suggerimenti legati alla tua esperienza vissuta e non mollare,
i Forum sono fatti da persone come te e da chi anche molla, pazienza,comunque grazie,
io più delle bischerate non so scrivere.

MAX
e la Renzina :lol: :lol: :lol: :lol:

paola51
Membro
Messaggi: 514
Iscritto il: gio 6 mag 2010, 15:08

Re: Tumore alla prostata

Messaggio da paola51 » sab 25 apr 2015, 9:56

altro che bischerate! Le cure caro Max con te funzionano alla grande!! non e' che hanno sbagliato dosi??? un abbraccio megagalattico

maddalena
Membro
Messaggi: 847
Iscritto il: mer 11 giu 2014, 15:05

Re: Tumore alla prostata

Messaggio da maddalena » sab 25 apr 2015, 14:50

Ciao Paola 51 , buona giornata . Anch'io come te ho questo dubbio , ma per Max ben venga e se avessero errato i dosaggi scommetto che non andrà mai a denunciare l'errore . Paola fortuna che noi siamo di qua ! Chi passa sotto le sue grinfie poverina !

Max fai il bravo, come farò a fidarmi se verrò a trovarvi? Ciao.

oloap
Nuovo membro
Messaggi: 2
Iscritto il: ven 24 apr 2015, 2:59

Re: Tumore alla prostata

Messaggio da oloap » sab 25 apr 2015, 18:23

Grazie , a tutti per avermi dato le vostre esperienze , siete dei maestri di vita vera , fa molto bene al morale e si impara piano piano a conviverci .
Lunedì faccio la Tac con contrasto .. Vivo non lontano da Roma , ho consultato molti centri , IFO / Policlinico etc , tutti unanimi per toglierlo subito sarà forse da nuovi protocolli in uso per questa patologia è la prevenzione . Ho avuto modo in questi ambienti ospedalieri , di conoscere una persona di 75 anni , operato quanto ne aveva 61 anni ( gleason 6 e psa 6.8 ) .. adenocarcinoma nei frustoli, mi racconta niente incontinenza e FE con un piccolo aiutino chimico . Una mia curiosità da voi .. diciamola tutta è la mia paura .. il post operatorio come si presenta.. sopportabile , devo ancora fare il colloquio con l'anestesista .. credo che di questi tempi la tecnologia per controllare il dolore abbia fatto passi da gigante , lo spero.

Avatar utente
Max60
Membro
Messaggi: 132
Iscritto il: ven 5 set 2014, 17:45

Re: Tumore alla prostata

Messaggio da Max60 » sab 25 apr 2015, 21:25

oloap ha scritto:Grazie , a tutti per avermi dato le vostre esperienze , siete dei maestri di vita vera , fa molto bene al morale e si impara piano piano a conviverci .
.
:arrow:

o OLOAP -PPE ,
maestri in senso come ?
perchè qui e semo tutti de' Lucignoli e Pinocchi,
non ti fidare di noi,
semo ragazzacci,
l'hai presente AMICI MIEI , ecco noi di più,
ogni 30 secondi si pensa una zingarata e la un si lascia ghiacciare,
eppoi si fà come quel 75 enne che tu hai incontrato,
e si scappa alle Cascine di Firenze ,
insomma in Camporella per i non fiorentini. :oops:
oloap ha scritto:. Una mia curiosità da voi .. diciamola tutta è la mia paura .. il post operatorio come si presenta.. sopportabile , devo ancora fare il colloquio con l'anestesista .. credo che di questi tempi la tecnologia per controllare il dolore abbia fatto passi da gigante , lo spero.
:arrow:

stai T R A N Q U I L L O ,
e si sente più male dal dentista, :?

sai quando forse e tu avrai da patire un pochino ?
ti lasciano il catetere per qualche giorno
e siccome ti sentirai bene da subito
il WALTER comincerà il suo risveglio molto presto al mattino :o :)
ecco lì un pochino qui tubo e dà noia, :shock:

ma appena te lo tolgono ( il catetere )
e tu rifai la tua " nuova prima esperienza " di gioventù :oops: :oops:
a qui punto sei a " cavallo " .

Ora ti lascio ho da dire due cosette alle due bambine del Forum di c.s.

MAX

Avatar utente
Max60
Membro
Messaggi: 132
Iscritto il: ven 5 set 2014, 17:45

Re: Tumore alla prostata

Messaggio da Max60 » sab 25 apr 2015, 21:38

paola51 ha scritto:altro che bischerate! Le cure caro Max con te funzionano alla grande!! non e' che hanno sbagliato dosi??? un abbraccio megagalattico
:arrow:
maddalena ha scritto:Ciao Paola 51 , buona giornata . Anch'io come te ho questo dubbio , ma per Max ben venga e se avessero errato i dosaggi scommetto che non andrà mai a denunciare l'errore . Paola fortuna che noi siamo di qua ! Chi passa sotto le sue grinfie poverina !
Max fai il bravo, come farò a fidarmi se verrò a trovarvi? Ciao.
:arrow:

o bambine ma io di pasticche non ne ho prese punte,
qui a Firenze te le passano anche di quelle fortissime
ma non ti passano il PSA per il controllo,
mentre lo striscio ( al cervello) e il pap- test alle p...e quelli si !
ell'è tutto merito della mia PERSONAL TRAINER ,
la mia Bionda,
la ci ha tutta una sua tecnica,
un pò la mi " mangiare" e
un pò parecchio digiuno

e la fame al WALTER e la gli vien per forza, e ripiglia e ripiglia,
DOMANI AD ESEMPIO SI PARTE PER 10 GG IN MONTAGNA
dice 10 gg di digiuno.

Eppoi potete star tranquille ell'è dello scorpione :evil: :evil:
fin dal primo giorno di matrimonio la mise un paio di forbice da potatura
sul comodino e la mi disse :

vò esser di rigar diritto, non fare i grullo altrimenti l'adopro ! :shock: :shock: :shock:

Quindi tranquilla Maddalena non ci son problemi,
e tu poi " venire " .

Un salutone a tutti,e grazie della compagnia per oggi.

MAX

paola51
Membro
Messaggi: 514
Iscritto il: gio 6 mag 2010, 15:08

Re: Tumore alla prostata

Messaggio da paola51 » dom 26 apr 2015, 9:20

quando scenderai dai monti.....beh, non aggiungo altro per decenza......::))

Luca975
Membro
Messaggi: 52
Iscritto il: ven 28 mar 2014, 22:20

Re: Tumore alla prostata

Messaggio da Luca975 » dom 26 apr 2015, 18:35

Buona domenica a tutti, scusate l'intromissione ma avrei un quesito da sottoporvi.
Premetto che seguo questo sito principalmente e purtroppo a causa di 2 casi di cancro al pancreas in famiglia, di cui il primo ha portato via mio cugino a soli 38anni e ora porterà via suo padre a solo un anno di distanza.
Proprio a causa di questo rischio di familiarità ho iniziato una serie di controlli tra cui anche esami del sangue.
Oltre ai marcatori tumorali per il CP (fortunatamente a posto) ho fatto anche il PSA. Il primo lo avevo fatto un anno fa ed era risultato 0.47. Quello fatto 3 giorni fa invece è risultato 2.50 con un rapporto PSAfree/tot di 15.6%. Premetto che devo ancora compiere 40anni e che in famiglia non esistono casi di tumore alla prostata, ma prima di mio cugino non esistevano neanche casi di tumori al pancreas...
Cosa ne pensate voi di un rialzo così elevato del PSA in solo un anno a neanche 40anni di età? E' il caso ripeterlo?
Il medico ha cui ho mostrato il risultato mi ha solo detto che è strano e di ripetere l'esame tra un anno. Ma lui non è un urologo... io penso sia meglio che faccia una visita urologica al più presto...
Grazie Luca

luigim
Membro
Messaggi: 113
Iscritto il: mar 22 gen 2013, 15:36

Re: Tumore alla prostata

Messaggio da luigim » dom 26 apr 2015, 19:49

beh effettivamente un altro controllo di psa e una visita urologica ci puo' stare..........per vedere se c'e'm un ingrossamento.......corna ma casi di tumore alla
prostata in eta' giovanile ci sono stati

 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Tumore alla prostata”