Tumore alla prostata

Rispondi
Avatar utente
Franco953
Membro
Messaggi: 1808
Iscritto il: ven 31 lug 2015, 9:57

Re: Tumore alla prostata

Messaggio da Franco953 » mar 10 nov 2015, 21:58

Caro francesco
non ti conosco eppure , perdonami la franchezza, leggendo il tuo post sento che "ti voglio bene"
Ti voglio bene perchè sei una persona positiva pronta a combattere con decisione contro il tumore
E questo ti dà la forza necessaria per affrontare qualsiasi difficoltà
Purtroppo non so rispondere alla tue domande ma senz'altro i nostri iscritti ti risponderanno
Mi sentivo quasi in dovere di intervenire per dirti un "bravo" con tutto il cuore
Sono certo che uscirai dall'attuale situazione perchè sei un combattente e il tumore teme chi è capace di contrastarlo
Contrastarlo con le cure, la speranza e con la lotta senza quartiere portata avanti giorno dopo giorno
Ti faccio i miei migliori auguri e ti propongo di fare insieme un "batti cinque" , amico mio

Un abbraccio
Franco
“Non è tanto quello che facciamo, ma quanto amore mettiamo nel farlo. Non è tanto quello che diamo, ma quanto amore mettiamo nel dare.”

francesco52
Membro
Messaggi: 3
Iscritto il: mar 10 nov 2015, 18:41

Re: Tumore alla prostata

Messaggio da francesco52 » gio 12 nov 2015, 13:03

BATTO MOLTO VOLENTIERI IL CINQUE con te Franco,
non ho da perdonarti ma solo di dirti grazie per le belle parole di incoraggiamento ma soprattutto per aver saputo cogliere nelle, pochissime parole che ho usato per descrivere la situazione emotiva rispetto alla malattia, il senso che ho dato a questa battaglia così come alla vita.
La mia esperienza di vita mi dice che è proprio vero, noi siamo il nostro pensiero e la positività con cui affrontiamo le vicende della vita è sempre il presupposto per riuscire a realizzare i nostri desideri.
Quando ho dovuto fare i conti con la consapevolezza di dover sconfiggere un tumore mi sono ritrovato, parlando con vecchi amici che mi conoscono bene e che ho avuto vicino, a constatare con orgoglio che ho passato la vita a combattere, in politica, nel sindacato, sul lavoro fino al condominio per le mie cause ed i miei valori, sapevo bene come fare per combattere una battaglia per me stesso e vincerla.
E per dirtela tutta io faccio e farò tutti i controlli e tutto ciò che devo fare soprattutto per i problemi alle surreni ancora in sospeso, ma psicologicamente io sento fino in fondo che è una battaglia già vinta e superata con l'intervento.
Un abbraccio Franco, mi ha fatto molto piacere leggerti e avere lo spunto per chiarire ancora meglio come la penso sperando possa essere anche una possibile riflessione offerta ad altri che devono combattere questa battaglia e vincerla.

fumarz54
Membro
Messaggi: 20
Iscritto il: mar 24 dic 2013, 0:34

Re: Tumore alla prostata

Messaggio da fumarz54 » ven 13 nov 2015, 18:51

Un caro saluto a tutti gli utenti del forum. Vi volevo aggiornare sull'evoluzione della mia malattia. PSA a 20 mesi dall'intervento 0,015, stabile rispetto alle altre misurazioni. Incontinenza buona da subito, ed a oggi praticamente normale. Sulla DE meno bene ma in tutto avrò' fatto uso di 5/6 scatole cialis 5 mg. Più' che la funzionalità' fisica e' cambiato qualcosa a livello psichico. L'intervento e' stato effettuato con Robot da Vinci.
Queste considerazioni dopo che ho fatto la simulazione sul sito indicato in un messaggio precedente per il calcolo delle probabilità' di esistenza in vita: risultato 95% a quindici anni. Come dice Franco52 vivo come se la battaglia e' stata vinta (anch'io faccio e faro' i controlli). Un in bocca al lupo a tutti e queste considerazioni ad incoraggiamento ed uso di eventuali nuovi utenti del forum.

Avatar utente
ernestus
Membro
Messaggi: 355
Iscritto il: gio 20 set 2012, 16:07

Re: Tumore alla prostata

Messaggio da ernestus » ven 13 nov 2015, 22:25

forza rega un saluto dal comandante.

francesco52
Membro
Messaggi: 3
Iscritto il: mar 10 nov 2015, 18:41

Re: Tumore alla prostata

Messaggio da francesco52 » sab 14 nov 2015, 12:44

Vai fumarz54, è così che vinciamo, con la positività, l'ottimismo, il convincimento che possiamo sconfiggere la malattia credendoci

Paolo65
Membro
Messaggi: 26
Iscritto il: mer 9 gen 2013, 1:17

Re: Tumore alla prostata

Messaggio da Paolo65 » sab 14 nov 2015, 15:27

Un ringraziamento a Webonline, M69 e BladeRunner per le loro cortesi risposte, scusandomi per il ritardo accumulato nel riscontrarle. Ovviamente un caro saluto a tutto il forum. Paolo65.

Avatar utente
ernestus
Membro
Messaggi: 355
Iscritto il: gio 20 set 2012, 16:07

Re: Tumore alla prostata

Messaggio da ernestus » lun 16 nov 2015, 21:25

che brutte notizie.

Avatar utente
Fabrizio55
Membro
Messaggi: 143
Iscritto il: sab 19 mag 2012, 3:13
Località: Ancona

Re: Tumore alla prostata

Messaggio da Fabrizio55 » mer 2 dic 2015, 20:59

Buonaserata a tutti...verifico che tutto tace...calma piatta. Da un certo punto di vista..meglio così, vuol dire che tutto va bene e sarebbe il miglior augurio che possiamo farci anche in prossimità delle prossime festività natalizie...ma, ma..ma in realtà non è così, lo sappiamo purtroppo, ci siamo "afflosciati " poco interesse e soprattutto, come umanamente è giusto che sia, ognuno a coltivar il proprio orticello...
Ricordiamoci, per puro spirito altruistico, di chi si affaccia a questo forum , pieno di paura (come noi a suo tempo) in cerca di risposte , di aiuto, di suggerimenti....io sono qua..chi oltre a me?
Un abbraccio a tutti.

Avatar utente
Franco953
Membro
Messaggi: 1808
Iscritto il: ven 31 lug 2015, 9:57

Re: Tumore alla prostata

Messaggio da Franco953 » mer 2 dic 2015, 21:44

Grazie Fabrizio per il tuo intervento
Hai ragione, chi viene nel Forum, si aspetta di trovare uno scambio frequente di informazioni, delle proprie esperienze.
E' vero , ogni tanto ci si addormenta ma siamo pronti a riprenderci subito
E allora ...... Fabry, inizia tu
Come va ? Tutto OK ?

Franco
“Non è tanto quello che facciamo, ma quanto amore mettiamo nel farlo. Non è tanto quello che diamo, ma quanto amore mettiamo nel dare.”

fumarz54
Membro
Messaggi: 20
Iscritto il: mar 24 dic 2013, 0:34

Re: Tumore alla prostata

Messaggio da fumarz54 » ven 4 dic 2015, 15:22

Salute a tutti, anch'io credo che il calo di discussione e il mancato ingresso di nuove persone, magari non si fosse ammalato nessuno, e' da ricercarsi nel fatto che negli ultimi mesi nel forum si e' discusso più' di psicologia che della malattia in se. Consiglio i nuovi visitatori di guardare molto indietro e troveranno indicazioni utili per affrontare la malattia.

 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Tumore alla prostata”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti