Tumore alla prostata

Avatar utente
Franco953
Membro
Messaggi: 1734
Iscritto il: ven 31 lug 2015, 9:57

Re: Tumore alla prostata

Messaggioda Franco953 » ven 4 dic 2015, 15:46

Può essere. Forse fumaz54 hai ragione
Vedo però che è stato creato un nuovo contenitore dove coloro che hanno ottenuto dei successi con la malattia raccontano la loro esperienza (Diagnosi, prognosi, cure )
Vedo uno spazio riservato alla discussione sulle cure alternative o meglio sulle cure che possono affiancare la chemioterapia e la radioterapia
Vedo anche che periodicamente vengono pubblicizzati a tutti quanti dei link che portano direttamente alle dispense AIMAC che trattano i diversi tipi di tumori, le cure, gli effetti collaterali ecc.
Mi capita di leggere diversi post che approfondiscono, con scambio di idee e suggerimenti, le diverse esperienze vissute e le cure effettuate

Franco
“Non è tanto quello che facciamo, ma quanto amore mettiamo nel farlo. Non è tanto quello che diamo, ma quanto amore mettiamo nel dare.”

mimmo47
Membro
Messaggi: 34
Iscritto il: mer 16 mag 2012, 1:39

Re: Tumore alla prostata

Messaggioda mimmo47 » mar 8 dic 2015, 17:54

Salve ragazzi,scrivo dopo tanto tempo, per iniettare fiducia e positività a tutti gli "amici del forum", intervento effettuato 3 anni fà e precisamente Novembre 2012 , al San Raffaele Ville Turro di MILANO con Robotica da Vinci, che dire a distanza di 3 anni ho recuperato in pieno sia sotto il profilo fisico che pisicologico, PSA al 0,001 recupero fisico eccellente,pratico sport con running e montabicke , nonostante i miei 69 anni , nonno attivo di due nipotini che mi danno da fare, per quanto concerne la DE recuperato al 90% con rapporti moderati , fortuna vuole che l'intervento è andato bene salvandomi i nervi erettili, tutto questo per dirvi di non abbattersi ,lottare continuamente fare i controlli dovuti ed attenersi scrupolosamente ai professionisti e medici , non dico di aver vinto la "battaglia" ma sono fiducioso per il proseguo, infatti mai abbassare la guardia.Un calorosa saluto ai miei vecchi amici di ventura, in particolare a Fabrizio 55 vedo molto attivo e prezioso con i suoi suggerimenti. Buone festività Natalizie a tutti gli amici del forum e famiglie. Un mio motto: INSISTI - RESISTI - PERSISTI E VINCERAI -UN FORTE ABBRACCIO A TUTTI .........

Paolo65
Membro
Messaggi: 26
Iscritto il: mer 9 gen 2013, 1:17

Re: Tumore alla prostata

Messaggioda Paolo65 » mar 8 dic 2015, 18:17

Ciao mimmo, mi ricordo molto bene di te, fosti tu a consigliarmi il Ville Turro di Milano (mille grazie in ogni caso), dove fui operato nel febbraio 2013, dott. Ce....i, tu capirai il cognome nonostante l'abbreviazione. Ebbene, chirurgo bravissimo, organizzazione quasi perfetta (qualche sbavatura dovuta al periodo, dove insistettero dei noiosi scioperi interni al Turro). Purtroppo però, la mia situazione attuale non è assolutamente buona come la tua, diciamo che è il contrario della tua. Il mio "amico" si sta risvegliando, forse non ha mai dormito, Sta di fatto che il mio psa, a 2 anni e 8 mesi dall'intervento di prostatectomia «radicale», si trova già a 0,220. Un successone no? D'altro canto non posso che essere partecipe della tua felicità: 69 anni, psa azzerato dopo + di 3 anni e sicuramente anche nei secoli a venire e...... grinta e positività da vendere. Caro Mimmo, vorrei che tutto il forum potesse scrivere ciò che hai espresso tu, ma purtroppo non è così. Ogni caso è a sé stante purtroppo. Un caro e sincero abbraccio e tanti auguri.

libeccio
Membro
Messaggi: 91
Iscritto il: ven 20 gen 2012, 22:58

Re: Tumore alla prostata

Messaggioda libeccio » gio 10 dic 2015, 16:37

Un caro saluto a tutti gli amici del forum.

Intervengo dopo molto tempo. E' abbastanza strano per me scrivere nuovamente in questo forum. Ed è anche strana la sensazione di sentirmi """anziano""" del forum.

Quando ho iniziato a scrivere a novembre 2011 erano solo 100 pagine ...e da allora abbiamo parlato di tutto ( delle ansie, dei disagi, delle cure mediche, dei medici stessi, della familiarità, delle strutture e di tante altre cose).

Ognuno di noi incontrando la tanta umanità del forum ha acquisito e migliorato le proprie conoscenze (purtroppo...) in merito a ciò che la vita gli ha riservato con questa malattia e ha fornito il proprio contributo... almeno spero (ad esempio ricordo che per molti di voi era sconosciuta la possibilità di usufruire gratuitamente dei farmaci per combattere la disfunzione erettile post prostatectomia e questo anche per chi viveva in Toscana come me ove questo è attivo da anni. Poi per molti il silenzio e la solitudine che è una buona compagna di avventura...... Questo è successo a me. Ma subito dopo la ripresa della vita con le ansie che scompaiono, i medici che usano l'ottimismo e la famiglia che ti spinge e la solitudine che se ne va.

Tutto ricomincia con delicatezza e forza. Io ho ripreso la mia passione per il ballo e le gare e vi giuro che ci sono stati momenti in cui pensavo di non frequentare piu'. A distanza di tre anni la forma è splendida, gli allenamenti quotidiani e le gare un vero divertimento. E quando leggi le sfortune altrui addirittura pensi di essere piu' fortunato o che il tuo chirurgo è stato piu' bravo. Ed è nello spirito di condivisione che senti l'esigenza dopo 3 anni dall'intervento a Pisa con Da Vinci nerve sparing (gleason 3+3) di poter infondere coraggio e serenità a quanti si stanno avvicinando all'intervento o che ne siano usciti da poco:

Esame PSa ogni 6 mesi. Psa quasi indosabile (0,01);. Incontinenza mai avuta. DE quasi inesistente. Normale l'erezione , nessun uso di farmaci -

Non voglio dare false speranze... !!

Inizialmente per i primi 5-6 mesi fo fatto uso di farmaci per la DE per poi eliminare e avere gradatamente una ripresa. Oggi sono arrivato al 100%.

Il risultato dipende sicuramente anche dalle condizioni psicofisiche prima dell'intervento. Tanto in questo forum che fuori, ho conosciuto persone che sono state operate anche in altri ospedali e che come me hanno risolto definitivamente tutti i problemi...

Per cui dico a tutti quelli che devono affrontare l'intervento: non perdete la speranza, caricatevi di forza e di buon umore!!... c'è una luce in fondo al tunnel...

Ora è arrivato Natale. Ed il mio pensiero va anche a voi. Nel mio presepe ci sono tanti pastorelli di nome Bruno56, Antonio59, Topote, Flavio59, Peppe58,Piccone65, Fabrizio65, Ernestus, Fortunato, Bonnyprimo, BladeRunner, Mmauri51...e Sara59 che scriveva per il marito come hanno fatto tante altre donne, ma non vorrei dimenticare qualcuno.

Un abbraccio a tutti

bonnyprimo
Membro
Messaggi: 41
Iscritto il: dom 4 dic 2011, 17:30

Re: Tumore alla prostata

Messaggioda bonnyprimo » dom 13 dic 2015, 17:07

GRAZIE libeccio degll'auguri che contracambio mi fa veramente piacere nel leggerti , vedo che ti ricordi ancora dei "vecchi" del forum annata 2011 :D
non ho mai abbandonato il forum ogni tanto vi controllo e vedo che purtroppo ce ne sono dei "nuovi"
comunque sono 4 anni al 25 novembre 2011che mi hanno operato al San Raffaele Turro e devo dire che tutto sommato non mi lamento
Esame PSa ogni 6 mesi. Psa indosabile (0,03) è da quando mi hanno operato che ho questo valore speriamo che non aumenti, per la DE diciamo accettabile, se mi voglio divertire uso il cavergect 10mg miracoloso.
OK faccio un AUGURIO di Buon Natale a tutti gli amici di questo meraviglioso FORUM

Avatar utente
ernestus
Membro
Messaggi: 352
Iscritto il: gio 20 set 2012, 16:07

Re: Tumore alla prostata

Messaggioda ernestus » dom 13 dic 2015, 18:09

un abbraccio fortissimo dal comandante.vedo che siamo in vena di motti,IL MIO è VINCERE O MORIRE.

topote
Membro
Messaggi: 174
Iscritto il: ven 23 mar 2012, 21:13

Re: Tumore alla prostata

Messaggioda topote » dom 13 dic 2015, 21:14

Grazie Libeccio, resto a disposizione con tutte le mie ... pecorelle per ogni tua necessità.
Auguro a tutti i vecchi compagni di viaggio (che ha già citato Libeccio) ed a quelli nuovi serene Festività ed un 2016 meno tribolato di quello che stiamo per finire.

luigim
Membro
Messaggi: 105
Iscritto il: mar 22 gen 2013, 15:36

Re: Tumore alla prostata

Messaggioda luigim » ven 18 dic 2015, 19:33

Ormai sono operato da quasi tre anni -febbraio 2013 -tutto va' ed e' sempre andato per il meglio, pero' volevo dire che questa esperienza del forum mi ha arricchito tantissimo dal punto di vista umano, per il senso di condivisione e per le amicizie che ho costruito con parecchi utenti . Invio tantissimi auguri di Buon Natale a tutti

Avatar utente
Max60
Membro
Messaggi: 132
Iscritto il: ven 5 set 2014, 17:45

Re: Tumore alla prostata

Messaggioda Max60 » dom 20 dic 2015, 15:50

Ciao ragazzi qui in riva all'ARNO e si và discretamente,
non posso dire bene altrimenti il rompicog....e portaiella di turno e mi riturba il buon umore , :o
( come a settembre )

quindi sappiate che le analisi sono così così,

la Filomena del bar della t... ell'è sempre il non plus ultra della piazza, ;)

qui in montagna finalmente un S.Natale e feste senza neve
e chi scende più giù .

Un salutone e tanti tanti cari AUGURONI a tutti,
passo e chiudo .

MAX

paola51
Membro
Messaggi: 514
Iscritto il: gio 6 mag 2010, 15:08

Re: Tumore alla prostata

Messaggioda paola51 » dom 20 dic 2015, 18:46

siete sempre i piu' simpatici!!! vi abbraccio uno per uno amici tutti del forum


 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Torna a “Tumore alla prostata”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti