Tumore alla prostata

Rispondi
siriobasic
Membro
Messaggi: 29
Iscritto il: dom 11 dic 2011, 18:48

Messaggio da siriobasic » sab 11 feb 2012, 21:32




siriobasic
Membro
Messaggi: 29
Iscritto il: dom 11 dic 2011, 18:48

Messaggio da siriobasic » sab 11 feb 2012, 21:33




siriobasic
Membro
Messaggi: 29
Iscritto il: dom 11 dic 2011, 18:48

Messaggio da siriobasic » sab 11 feb 2012, 21:34




siriobasic
Membro
Messaggi: 29
Iscritto il: dom 11 dic 2011, 18:48

Messaggio da siriobasic » sab 11 feb 2012, 21:35

Giac54 figurati se devi scusarti anzi, come giustamente riferisci, la cosa più importante in questo frangente è quella di scherzarci sopra, visto che stiamo combattendo la battaglia più importante della nostra vita per lasciarci alle spalle i momenti tragici di quando siamo venuti a conoscenza del male, e, quelli che viviamo quotidianamente per venirne fuori con dignità e da vincitori. Tutto il resto riveste un'importanza che, pur se importante, è sempre secondaria e relativa.

@Antonio59

La tua situazione è quella che abbiamo vissuto un pò tutti noi, però devi assolutamente reagire con lucidità e senza sconfortarti, perchè come dicevo sopra devi avere tutta la forza fisica e mentale per combattere l'unica vera e dura battaglia della tua vita.
Mi dispiace per il casino combinato per il triplo post, ma oggi il pc stà dando i numeri


checco
Membro
Messaggi: 75
Iscritto il: dom 9 gen 2011, 23:43

Messaggio da checco » dom 12 feb 2012, 0:17

Ciao giac e ciao a tutti, ecco l'aggiornamento: operato il 6/4/2011, 2 esami per il PSA il primo 0,03 e il secondo 0.01, quindi sembra che ne sia uscito, nessuna radioterapia,niente di niente.

l'incontinenza non so cosa sia, saldo come una diga (non il vaiont).

per la D.E. speravo meglio, devo dire però che gli ultimi 2 mesi si sta dando parecchio da fare, non sufficente in autonomia, c'è sempre bisogno dell'incentivo che ho sempre usato con eccellenti risultati, ma tra poco provo a dimezzare la dose, tra viagra e iezione tifo per l'iniezione, rapidissima sempre sicura e con ridotti effetti collaterali, porteremo ancora pazienza, c'è ancora spazio per recuperi.

siriobasic datti da fare! buca e divertiti, è solo una questione psicologica.

CIAO, checco


siriobasic
Membro
Messaggi: 29
Iscritto il: dom 11 dic 2011, 18:48

Messaggio da siriobasic » dom 12 feb 2012, 0:42

Spero che sia realmente un blocco psicologico, caro checco. Vedrò se con l'incentivo le cose andranno meglio. Però l'iniezione rappresenterà il tentativo estremo.


piccone65
Membro
Messaggi: 49
Iscritto il: lun 14 mar 2011, 14:18

Messaggio da piccone65 » dom 12 feb 2012, 15:36

Anche da parte mia una buona giornata a tutti.

Per quanto mi riguarda questa è la situazione attuale:

operato il 25/11/2010 - margine chirurgico apicale positivo e gleason 3+4 - al momento non ancora radioterapia ( ogni volta che devo fare il PSA, ovvero quadrimestralmente, è un incubo !) - 4 esami PSA fatti dopo l'intervento a cielo aperto nerve sparing: 0,059-0,052-0,043-0,052 (speriamo che questo ultimo rialzo non sia un problema) - continenza ok - d.e. sempre in lento miglioramento però, per una buona penetrazione, ho bisogno di Levitra.

Siriobasic permettimi di darti un consiglio: a scopo terapeutico incomincia da subito a prendere cialis (o viagra/levitra) anche se inizialmente ti farà poco effetto (a me un buon effetto ha incominciato a farlo dopo quasi un anno dall'operazione)altrimenti si atrofizza tutto il "meccanismo" e sono "augelli sine saccarosio" ovvero c...i amari! Comunque è meglio che ti rivolgi ad un andrologo che ti segua.

Per chi non lo sa, noi sfigati con un tumore alle spalle abbiamo l'esenzione permanente nr. 48 (purtroppo, salvo alcune regioni tipo la Toscana (?), non per il cialis & c. ma per visite, esami strumentali ed analisi attinenti) (ve lo dico perchè a me nessuno l'aveva detto).

Un caro saluto a tutti


siriobasic
Membro
Messaggi: 29
Iscritto il: dom 11 dic 2011, 18:48

Messaggio da siriobasic » dom 12 feb 2012, 16:50

Farò tesoro del tuo consiglio piccone65 ed oggi stesso andrò in farmacia per l'acquisto....Che vergogna però, tant'è che mi sono documentato sulla farmacia di turno più lontana dalla zona in cui abito.


checco
Membro
Messaggi: 75
Iscritto il: dom 9 gen 2011, 23:43

Messaggio da checco » dom 12 feb 2012, 17:32

siriobasic hai un M.P.


siriobasic
Membro
Messaggi: 29
Iscritto il: dom 11 dic 2011, 18:48

Messaggio da siriobasic » dom 12 feb 2012, 17:56

Grazie Checco, farò la stessa cosa però in una farmacia lontana da casa. Una domanda: ma la compressa deve essere assunta tutti i giorni o a giorni alterni?


 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Tumore alla prostata”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 1 ospite