Tumore alla prostata

jo
Membro
Messaggi: 72
Iscritto il: dom 19 feb 2012, 0:00

Messaggio da jo » ven 24 feb 2012, 15:52

Ho apprezzato molto i consigli di tutti quanti. Sono stati davvero molto utili, ora mi sento piu' tranquillo. Grazie davvero a tutti.
Da quello che ho capito; la minzione non va interrotta quando e' gia' in corso, mentre invece trattenere la pipi prima di iniziare a farla, e' corretto, perche' in questo modo ci permette di allenare la vescica a riempirsi. Dico bene?
Questo forum e' molto importante per tutti noi che siamo sulla stessa barca.

La condivisione delle nostre esperienze possono essere di grande aiuto e conforto perche' la nostra e' una dura lotta.

Un bocca al lupo speciale a Ciccio che si deve sottomettere a delle cure toste che richiedono un gran coraggio.


FR58
Membro
Messaggi: 35
Iscritto il: gio 1 dic 2011, 0:21

Messaggio da FR58 » sab 25 feb 2012, 1:14

Rieccomi!

Dimesso questo pomeriggio dall'Ospedale Le Molinette di Torino ed operato il 21/02!!

ovviamente sono ancora cateterizzato, ma a cas dopo soili 4 gg è una cosa fantastica.

Per ora vi saluto tutti calorosasamente, nei prossimi gg vi scrivo qlcso di più sui dettagli dell'intervento in Robotica con NS laterale Sx. Se avete domande chiedete pure...

P.s. in quel reparto sono stati tutti FANTASTICI, anche se ovviamente non è stata proprio una passeggiata, ma ora siamo qui ad individuare i prossimi obiettivi. 29/02 Rinmozione punti, Cistografia e probabile rimozione Catetere....12/3 Risultati Isologico e visita di controllo. Buona serata


FR58
Membro
Messaggi: 35
Iscritto il: gio 1 dic 2011, 0:21

Messaggio da FR58 » sab 25 feb 2012, 1:15

Scusate i tanti errori, ma sono sdeuto un po' scomodo!


ciccio66
Membro
Messaggi: 34
Iscritto il: gio 22 dic 2011, 16:48

Messaggio da ciccio66 » sab 25 feb 2012, 15:51

Oggi è una bella giornata e il bel tempo è tornato anche dentro di me.Mi sento più ottimisra e più vivo. Questo grazie ai miei meravigliosi amici del forum. GRAZIE GRAZIE GRAZIE di essermi così vicini.Vi abbraccio tutti ciccio66


ANTONIO59
Membro
Messaggi: 228
Iscritto il: lun 6 feb 2012, 17:33

Messaggio da ANTONIO59 » sab 25 feb 2012, 15:55

Ragazzi, ho avuto il risultato del PSA a circa 3 mesi dall'intervento...0,04...sono contento.Praticamente lo stesso risultato del precedente controllo. Adesso sono in attesa di fare una nuova TAC con mezzo di contrasto per iniziare la radioterapia. Se avessi potuto evitare di farla sarei ancora più contento.

Ma bisogna accontentarsi..sto imparando " a camminare a piccoli passi" cercando di essere quanto più possibile ottimista e positivo.

P.S. Ovvio che faccio una domanda sciocca e che dovrei farla al medico :Secondo voi potrei tentare di prendere una pillola con dosaggio più alto in sotituzione del Cialis 5 mg? vorrei mettermi alla prova..non si sa mai che riuscissi in un'impresa grandiosa?

saluti a tutti voi , buona domenica e a risentirci.


ANTONIO59
Membro
Messaggi: 228
Iscritto il: lun 6 feb 2012, 17:33

Messaggio da ANTONIO59 » sab 25 feb 2012, 15:57

per Ciccio66...Non ci devi ringraziare, siamo noi a farlo perchè ci stai dando una grande lezione di vita e di come si affrontano le difficoltà che essa ci riserva...chissà che un giorno noi prostatectomizzati ci si possa incontrare!!


giac54
Membro
Messaggi: 52
Iscritto il: mar 20 set 2011, 18:34

Messaggio da giac54 » sab 25 feb 2012, 16:41

ciao ANTONIO59, non riesco a capire perchè devi fare le radio con il psa a 0,04 il tuo prof si vede che vuole prevenire per il futuro, io le faccio perchè il mio psa è molto più alto del tuo (o,34), per le pastiglie io ho preso il levitra per due mesi senza avere nessun effetto, poi invece con le punture quasi tutto ok, bisogna inparare a fare la dose che va bene altrimenti rimane in tensione per due ore.
ciccio66 ti devo dire che da quando scrivi sul forum le tue parole mi hanno dato lo stimolo di conbattere con ancora più determinazione e spero che anche tu sapendo che ti siamo vicini ti sia più leggero quello che stai passando. su la vita è pur sempre meravigliosa auguri a tutti.


siriobasic
Membro
Messaggi: 29
Iscritto il: dom 11 dic 2011, 18:48

Messaggio da siriobasic » dom 26 feb 2012, 1:07

Penso che Antonio59 debba fare la radio perchè, forse come me, il carcinoma era di natura infiltrante. Sarebbe veramente magnifico, come ha detto antonio59, se un giorno potessimo incontrarci, quando saremo più sereni e tranquilli per aver vinto la nostra dura battaglia. Quel giorno apprezzeremo maggiormente le piccole cose positive che la vita ci offre e non faremo più delle tragedie per le avversità insignificanti che spesso caratterizzano le nostre giornate.
@Ciccio66

Da oggi in poi voglio leggerti sempre così, ottimista e combattivo.


ANTONIO59
Membro
Messaggi: 228
Iscritto il: lun 6 feb 2012, 17:33

Messaggio da ANTONIO59 » lun 27 feb 2012, 18:16

Ciao colleghi e buon inzio settimana a tutti....quanto alla natura del mio carcinoma la decisione di fare la radioterapia " a detta del medico" è di natura precauzionale ...poi se sia infiltrante oppure no, lo scopriremo solo vivendo.

Ieri sera ho provato a far finta di nulla e cioè a circa otto mesi fa quando vivevo ancora spensieratamente la mia vita di coppia...purtroppo ho dovuto fare i conti con la nuda realtà e prendere coscienza che il "mio compagno di viaggi" dorme sonni molto profondi...Alla fine l'abbiamo presa con una certa filosofia quasi a voler esorcizzare questa situazione...Meno male che c'è l'ironia....però quanto mi manca ragazzi!!!


Bruno56
Membro
Messaggi: 92
Iscritto il: ven 9 set 2011, 4:50

Messaggio da Bruno56 » lun 27 feb 2012, 23:48

Ciao Antonio,

fossi in te mi documenterei meglio sulla radioterapia, da quello che ne so non si fa solo per precauzione.


 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Tumore alla prostata”