Tumore alla prostata

siriobasic
Membro
Messaggi: 29
Iscritto il: dom 11 dic 2011, 18:48

Messaggioda siriobasic » dom 4 mar 2012, 16:13

Una domanda per i moderatori. Secondo voi l'intervento di prostatectomia radicale con successivo ciclo di 33 radiorterapia corrisponde al 67% di invalidità o invece conviene fare ricorso contro la decisione assunta dall'INPS. Preciso che l'ASL presso cui avevo effettuato la prima visita mi aveva accordato il 75%, ma dopo qualche mese sono stato convocato appunto dall'INPS che lo ha abbassato al 67%.


kamper
Membro
Messaggi: 35
Iscritto il: mar 21 dic 2010, 4:30

Messaggioda kamper » dom 4 mar 2012, 19:56

Mi sento di spezzare una lancia a favore di AIMAC che ci mette a disposizione questo sito e un blog dove poterci confrontare sulle nostre patologie.

Io lo faccio dallo scorso anno quando per caso o per necessità li ho conosciuti devolvo il mio 5x1000 a loro, vi invito anche voi nel farlo.
Continuiamo a confrontarci che serve di aiuto ai neofiti e anche ai "veterani"


checco
Membro
Messaggi: 75
Iscritto il: dom 9 gen 2011, 23:43

Messaggioda checco » dom 4 mar 2012, 21:45

è una buona idea kamper, accolgo l'invito, il mio 5 x 1000 va all'AIMAC, e spero che

la tua iniziativa abbia un grande seguito.

Checco.


kenf69
Membro
Messaggi: 28
Iscritto il: dom 26 set 2010, 23:20

Messaggioda kenf69 » dom 4 mar 2012, 22:29

Ciao Jo,

con una carta del medico di base o dello specialista vai alla USL, li ti fanno un foglio con l'esenzione che riportano al medico di base. Da quel momento sara' esente per esami del sangue e tutto cio che e'legato alla malattia. Purtroppo la mutua non passa farmaci tipo VIagra e Cialis, una vera ingiustizia visto il costo elevato che tra l'altro hanno.


siriobasic
Membro
Messaggi: 29
Iscritto il: dom 11 dic 2011, 18:48

Messaggioda siriobasic » lun 5 mar 2012, 1:00

Pienamente d'accordo con te Kamper, ritengo che nessuno possa mettere in discussione il supporto che l'associazione fornisce a tutti noi. Quella del 5 x mille mi pare una giusta iniziativa, e ti confesso che non ci avevo pensato.


jo
Membro
Messaggi: 72
Iscritto il: dom 19 feb 2012, 0:00

Messaggioda jo » lun 5 mar 2012, 15:04

Se a SirioBasic hanno dato il 67% di invalidita' con 33 radioterapie dopo la prostatectomia radicale, nel mio caso credo sia inutile provare visto che io non ho dovuto fare ne radioterapia ne nessun altro tipo di cura.

Pazienza, tanto vincono sempre loro.
Per il 5x1000 alla AIMaC, d'accordo, almeno sapiamo che vengono usati per una buona causa.


paola51
Membro
Messaggi: 514
Iscritto il: gio 6 mag 2010, 15:08

Messaggioda paola51 » lun 5 mar 2012, 15:30

Cari ragazzi, si tutti ragazzi qualunque sia l'eta' anagrafica , non entro nel merito delle vostre patologie anche se vi leggo sempre. Io e la mia famiglia abbiamo avuto alri problemini.... A tutti faccio con tutto il cuore l'augurio di rimettersi presto in salute, in totale salute. Io, dal 2006, da quando ho scoperto questo sito a causa della malattia di mia figlia, ho sempre devoluto il 5X1000 ad Aimac. Informazione e cortesia caratterizzano questa associazione e il blog mi ha fatto scoprire una umanita' eccezionale. Tutti i giorni lo leggo anche se non scrivo e seguo con apprensione le vicende di tutti. Ripeto che mia figlia e' guarita, che non chiedo altro alla vita se non che tutti possano uscire dal tunnel. Ha da passa' a nuttata... tutte le nuttate hanno da passa'! ciao a tutti e grazie ancora ad Aimac


giac54
Membro
Messaggi: 52
Iscritto il: mar 20 set 2011, 18:34

Messaggioda giac54 » lun 5 mar 2012, 15:57

ciao a tutti , buonissima l'idea del 5x1000 ad AIMaC lo farò anche io, volevo chiedere a siriobasic per quanto riguarda le radioterapie se tu hai avuto effetti collaterali, io purtroppo sono alla diciottesima e come effetto collaterale vado al wc almeno 3/4 volte e di corsa con bruciore anale, mi hanno dato dei clisteri da fare alla sera ma vedo pochi risultati. Scusate se scendo nei particolari ma l'esperienza di chi ha gia avuto i miei stessi problemi può sempre essere utile. AUGURI


Avatar utente
Staff AIMaC
Moderatore
Messaggi: 239
Iscritto il: ven 9 apr 2010, 20:02
Contatta:

Messaggioda Staff AIMaC » lun 5 mar 2012, 19:43

Carissimi SirioBasic e Jo,

in merito al vostro quesito, possiamo dirvi che spetta alla commissione medico- legale accertare la percentuale di invalidità e tale valutazione viene effettuata caso per caso tenendo conto della situazione clinica, attuale e pregressa, del paziente. Nel caso in cui, si ritiene che non sia stata ricevuta la giusta percentuale di invalidità , è possibile comunque presentare ricorso entro e non oltre 180 giorno di ricevimento del verbale di accertamento. Per maggiori informazioni potete rivolgervi anche alla nostra help-line, telefonicamente al numero verde 840 503579 o tramite email all'indirizzo info@aimac.it.

Un caro saluto a tutti i navigatori di questo forum! Lo staff del forum

Per maggiori informazioni e orientamento gratuito, contatta l'help-line di AIMaC:
- numero verde 840 503579
- numero fisso 06 4825107
- e-mail info@aimac.it
- sito www.aimac.it

FR58
Membro
Messaggi: 35
Iscritto il: gio 1 dic 2011, 0:21

Messaggioda FR58 » gio 8 mar 2012, 22:01

Carissimi amici del Forum buongiorno.

Oggi 2 buone notizie...finalmente mi hanno totlto il Catetere (dopo 16 gg dall'Intervento) non ne potevo davvero più, tant'è che negli ultimi gg è subentrata anche una forte Cisitite. Ora va decisamente meglio e sto cercarndo di capire com'è la situazione "idraulica", per ora tengo un pannolone di "sicurezza" ma sembrerebbe che, sebbene siano passate solo poche ore dalla rimozione, non ci siano perdite notevolo ma solo qualche goccia a fronte di colpi di tosse e/o starnuti.

L'altra buona (ottima) notizia è che mi hanno anticipato il responso dell'Istologico: TUTTO OK!! non ci snon margini positivi ne, per ora necessità di RadioTerapie od altro.

Ovviamente dovremo ancora vedere come sarà il primo PSA ad 1 mese dall'interevento (per cui tra c.a. 2-3 settimane.

Inutile dire che a me e mia moglie ci si sta riaprendo la Vita davanti!! Ci sarà cnora da superare il dubbio della D.E. ma cercheremo di affrontare il tutto con calma e serenità. Si Serenità, ora se ne può di nuovo parlare.
Spero che quanto riportato possa essere di confeorto e speranza per chi è ancora alle fasi pre-intervento. Coraggio Ragazzi, Coraggio e Speranza, anche se sono conscio che è dura continuate sempre a sperare e stringete a Voi tutti i Vsotri Cari.
Buona giornata

FR58



 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Torna a “Tumore alla prostata”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 2 ospiti