Tumore alla prostata

Rispondi
paulinn
Membro
Messaggi: 6
Iscritto il: mer 23 mag 2012, 15:47

Messaggio da paulinn » gio 24 mag 2012, 20:17

Ciaooo a tutti sono nuovo mi sono appena iscritto, ma ho seguito le vostre conversazioni nell'attesa di un mese di aspettativa da intervento. che ho effettuato in robotica a firenze il 18 /05 e sono stato dimesso il 22/05/ chiaramente mi hanno dimesso con catetere, che andro a togliere lunedi assieme ai punti.tutto è cominciato con un esameme PSA 5,4 dopodiche visita urologica niente da segnalare, effettuata cura antibiotici, ripetuto esame 4,3 di PSA eseguto biossia, ed è arrivata labotta che meno ti aspetti, Carcinoma prostatico con glesson 3+4)consigliata operazione visto che ho 65 anni.il chirurgo è stato molto ottimista. questa è la mia storia ma credo che sia lo specchio di tutte le altre storie.Ora non rimane che aspettare il mese che mi separa da controllo e risultati. devo dire che intervento robotico non è doloroso.Vi mando i miei saluti e auguri x chi deve fare intervento.


Bruno56
Membro
Messaggi: 92
Iscritto il: ven 9 set 2011, 4:50

Messaggio da Bruno56 » gio 24 mag 2012, 22:18

Ciao paulinn infatti la tua storia è la fotocopia esatta di tante altre nel forum.

Credo che attualmente hai un poco di timore per togliere il catetere, ma vedrai che anche questa semplice operazione non è dolorosa e che sentirai un grosso sollievo quando sarai senza, penso che è proprio in questo momento che ti rendi conto di essere veramente libero e che tutto è finito davvero!

LA VITA RICOMINCIA!!!
Per quanto riguarda l'apprensione per l'esame periodico del PSA dobbiamo abituarci, io lo farò proprio in questi giorni... speriamo bene!!
Tanti auguri per i prossimi anni!


paulinn
Membro
Messaggi: 6
Iscritto il: mer 23 mag 2012, 15:47

Messaggio da paulinn » gio 24 mag 2012, 23:37

Grazie Bruno 56 x le parole di ottimismo speriamo che tutto sia finito e che si riveda la luce alla fine del tunnel dove credo di essere arrivato. Auguri anche a te x il tuo esame.


Felice64
Membro
Messaggi: 19
Iscritto il: mar 24 apr 2012, 19:23

Messaggio da Felice64 » ven 25 mag 2012, 1:59

Salve paulinn, la mia storia è identica alla tua, solo che io devo ancora essere operato. Aspetto di essere chiamato da Milano, cosa che si dovrebbe verificare tra circa un mese,e sarò operato con la robotica. Naturalmente l'ansia e la preoccupazione non mi abbandonano mai, ma non mi scoraggio affatto perché, come dici tu,si arriva alla fine del tunnel prima o poi e quindi si deve essere ottimisti e non bisogna mollare. Ti auguro una guarigione rapida e pensa adesso al futuro positivamente perché, come dice Bruno, ora sei libero!


mimmo47
Membro
Messaggi: 34
Iscritto il: mer 16 mag 2012, 1:39

Messaggio da mimmo47 » ven 25 mag 2012, 4:44

Ciao paulinn

ti ringrazio di cuore x gli auguri, sono in attesa x il fatidico intervento programmato x fine Luglio,ho anch'io 65 anni e guarda caso anche il Gleason 3+4,sono contento x te in quanto hai già superato,vedo positivamente, l'intervento, pensa che il mio sarà a cielo aperto,puoi immaginare che paura,però sono tranquillizzato dai vari Bruno\g.gali\gian54\topote\felice64 ecc.ecc. Due mesi di attesa sono tanti, spero di farcela, ti auguro un buona convalescenza e metterti in forma quanto prima.
Un abbraccio caloroso a tutto il FORUM


paulinn
Membro
Messaggi: 6
Iscritto il: mer 23 mag 2012, 15:47

Messaggio da paulinn » ven 25 mag 2012, 12:50

Capisco l'attesa anche x me è stata snervante che poi si scioglie al momento della chiamata Caro mimmo 47 vedrai che tutto andra bene tanti tanti auguri.


Sergio49
Membro
Messaggi: 40
Iscritto il: mar 8 mag 2012, 21:59

Messaggio da Sergio49 » ven 25 mag 2012, 14:47

Ciao Mimmo, hai scritto:
< pensa che il mio sarà a cielo aperto,puoi immaginare che paura>
Non devi aver nessuna paura dell'intervento. Nel mio caso ricordo che mi hanno messo nel lettino operatorio, mi hanno fatto chiacchierare un po', probabilmente per alleviare la tensione, hanno trafficato con aghi e flebo e... e qui ho un vuoto di memoria. Mi sono svegliato all'improvviso dopo qualche ora nel mio letto pronto per essere riportato in stanza, e non ero per niente dolorante grazie al sondino epidurale che mi hanno tolto due giorni dopo. L'unico problema è che, se tossisci o starnuti, per almeno i prossimi dieci giorni, devi essere svelto a stringerti l'addome con le mani.
Io, a distanza di più di un mese sto abbastanza bene, l'incontinenza sta migliorando, come pure il mio umore.
Ci risentiamo. Ciao.


piccone65
Membro
Messaggi: 49
Iscritto il: lun 14 mar 2011, 14:18

Messaggio da piccone65 » dom 27 mag 2012, 2:22

Buonasera a tutti gli amici del forum.

Un aggiornamento riguardo la mia situazione. Operato a cielo aperto con tecnica nerve sparing bilaterale nel mese di novembre 2010. Esito esame istologico del pezzo aspettato: pT3a con margine chirurgico apicale positivo- linfonodi e vescicole seminali negativi e Gleason 3+4. Mi è stato consigliato, prima di fare eventuale ciclo di radioterapia, un follow-up ogni quattro mesi per i primi due anni e poi ogni sei mesi fino ai cinque anni.

Risultati PSA: gennaio 2011: 0,059 - maggio 2011: 0,052 - settembre 2011: 0,043 - gennaio 2012: 0,052 - maggio 2012: 0,075 (fatto anche, a distanza di un giorno, presso un altro laboratorio: 0,10 ).

Ciò premesso, nonostante sia consapevole che purtroppo prima o poi dovrò probabilmente fare un ciclo di radioterapia e che fino al valore di 0,2- 0,4 il PSA sia considerato non dosabile, sono preoccupato perché nelle ultime due rilevazioni è aumentato: SPERIAMO IN BENE !

Per quanto riguarda l'incontinenza OK, mentre per la DE OK ma solo con l'aiutino Levitra da 10 mg.

Se qualcuno è stato operato all'incirca nel mio stesso periodo o precedentemente, mi farebbe piacere sapere i suoi valori del PSA nei vari controlli periodici già fatti.

Grazie ed un caro saluto a tutti.


Bruno56
Membro
Messaggi: 92
Iscritto il: ven 9 set 2011, 4:50

Messaggio da Bruno56 » mer 30 mag 2012, 0:20

Piccolo aggiornamento sulle mie condizioni.

Ho ritirato oggi l'esame del PSA a 6 mesi dall'intervento: 0,01 ng/ml

per il resto va tutto bene...

ALTRO SOSPIRO DI SOLLIEVO!!


mimmo47
Membro
Messaggi: 34
Iscritto il: mer 16 mag 2012, 1:39

Messaggio da mimmo47 » mer 30 mag 2012, 3:14

Ciao Bruno

sono contento per il valore ottimale del PSA,tutto procede in maniera egregia.te lo meriti per il fatto che incoraggi moralmente tutti noi del Forum,piccola curiosità attualmente sei in Italia o in Brasile? AUGURONI
un forte abbraccio a tutti voi del FORUM


 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Tumore alla prostata”