Tumore alla prostata

Rispondi
checco
Membro
Messaggi: 75
Iscritto il: dom 9 gen 2011, 23:43

Messaggio da checco » sab 10 nov 2012, 19:24

Adrianone, perchè ti arrendi così presto? il caverjet è già pronto dosato in confezioni astuccio, da 5 10 15 20 25 mcg. ha un aghetto che fatichi a vederlo talmente piccolo e sottile è, il farmaco è rapido nell'effetto, sempre sicuro e non ha gli effetti pesanti delle pastiglie, l'importante è non bucare per 20 anni nello stesso punto.

é solo una questione mentale, buca e divertiti, ciao.


victorio756
Membro
Messaggi: 30
Iscritto il: ven 26 ott 2012, 21:33

Messaggio da victorio756 » sab 10 nov 2012, 19:43

Per Peppe 58

Ti ho inviato un ms personale.


peppe58
Membro
Messaggi: 40
Iscritto il: gio 30 ago 2012, 6:16

Messaggio da peppe58 » dom 11 nov 2012, 0:36

per victorio

ti ho risposto

ciao


Avatar utente
ernestus
Membro
Messaggi: 358
Iscritto il: gio 20 set 2012, 16:07

Messaggio da ernestus » dom 11 nov 2012, 0:45

X PEPPE58

.peppe non ho' capito che probblemi sono queste parestesie?.


Juan44
Membro
Messaggi: 27
Iscritto il: sab 10 nov 2012, 2:20

Messaggio da Juan44 » dom 11 nov 2012, 1:26

Adrianone, sono colpito dal fato che il tuo chirurgo ti abbia detto che al 70-80% I nervi erigendi non avrebbero piu' funzionato"? Che cosa intendeva,?

Hai fatto un intervento con nerve spearing"?

Un saluto


Juan44
Membro
Messaggi: 27
Iscritto il: sab 10 nov 2012, 2:20

Messaggio da Juan44 » dom 11 nov 2012, 1:32

Adrianone, sono colpito dal fato che il tuo chirurgo ti abbia detto che al 70-80% I nervi erigendi non avrebbero piu' funzionato"? Che cosa intendeva,?

Hai fatto un intervento con nerve spearing"?

Un saluto,


adrianone
Membro
Messaggi: 8
Iscritto il: ven 5 ott 2012, 22:40

Messaggio da adrianone » dom 11 nov 2012, 3:41

juan, l' intervento, a detta del chirurgo, aveva lo scopo di rimediare il più possibile ad una situazione abbastanza sfavorevole (PSA 5,6, gleason 6, tumore bilaterale e sul 50% dei prelievi bioptici). Perciò NO nerve spearing.

Non ha però escluso al 100% la possibilità di recupero della DE con terapie adeguate. Quali terapie? Ancora non sono state definite, l' appuntamento è dopo 3 mesi dall' operazione.

Io, nel frattempo, sto cercando di capirne di più anche per poter porre le domande giuste all' urologo e all' andrologo.

Il Chirurgo è Urologo, perciò su questioni di andrologia non si è voluto sbilanciare troppo.


renato53
Membro
Messaggi: 6
Iscritto il: lun 17 set 2012, 15:04

Messaggio da renato53 » dom 11 nov 2012, 5:06

Ciao Alice mi sono rivolto al Niguarda grazie alle indicazioni di un amico medico . Ho incontrato una persona squisita che mi ha spiegato x filo e x segno tutta. La operazione spiegando i rischi ma dandomi

tante speranze sia x incontinenza che x D E.

Come ho già detto spero di aver fatto la scelta giusta

ma mi ha dato talmente tanta fiducia che la bestia

mi spaventa molto meno .

Come hai detto tu bisogna trovare qualcosa x

occupare la mente e così mia moglie ed io ce me

andiamo qualche giorno in giro prima che arrivi

il 19. Anche x lei è importante rilassare la mente e.

Un caro saluto


peppe58
Membro
Messaggi: 40
Iscritto il: gio 30 ago 2012, 6:16

Messaggio da peppe58 » dom 11 nov 2012, 19:01

per ernestus

la parestesia post operatoria ti da la senzazione di avere la parte del corpo colpita,nel mio caso la parte inguinale sx,anestetizzata.In genere dopo un mese circa dovrebbe passare,ma a me sono passati 40 giorni e non e' ancora passato comunque sabato prossimo ho il 1 controllo con il Proff che mi ha operato e vedroì cosa mi dice in merito.

Ciao


Avatar utente
Fabrizio55
Membro
Messaggi: 144
Iscritto il: sab 19 mag 2012, 3:13
Località: Ancona

Messaggio da Fabrizio55 » dom 11 nov 2012, 19:46

Peppe58 un pm (..in ritardo) per te.

Ciao


 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Tumore alla prostata”