fibroadenoma

Lucianna
Membro
Messaggi: 12
Iscritto il: mer 21 apr 2010, 4:08

Messaggioda Lucianna » mer 21 apr 2010, 4:31

Salve,ho 29 anni e una settimana fa ho effettuato un Ecografia Mammaria,potreste gentilmente spiegarmi la situazione in parole semplici? sono preoccupata perche mia mamma e ancora sotto trattamento chemioterapico per un carcinoma mammario infiltrante G3.Questo e cio che c'era scritto nell esito dell ecografia.Grazie mille anticipatamente.

Mammelle in sede,regolare rappresentazione dei piani sottocutanei e retroareolari.

Il pattern esogeno ghiandolare appare disomogeneo come di norma senza evidenza di grossolane lesioni di tipo focale a sinistra.

A destra presenza di QIE di formazione nodulare ovalare,ben marginata,ipoecogena omogenea,di mm 10 circa come da verosimile fibroadenoma (si effettua FNAB ECOGUIDATO).

Conservata la mobilità ghiandolare con i piani profondi.

Non evidenti linfoadenomegalie ascellari e sovraclaveari
ho anche fatto l'ago aspirato e questo è l'esito
Campione inviato

Agoaspirato mammario
Diagnosi

Campione adeguato.

Il quadro citomorfologico mostra alcuni aggregati non strutturati di cellule duttali con immagini di multistratificazione con note di anisonucleosi, prive, comunque di evidenti atipie. Si apprezzano nuclei nudi bipolari e scarso materiale amorfo di fondo.

Il quadro appare indicativo di lesione nodulare fibroadenomatoide con aspetti di iperplasia epiteliomatosa della componente duttale.

Appare utile il controllo con diagnostica per immagini a medio termine (tre sei mesi) con valutazione dell’eventuale incremento dimensionale relativo della lesione nodulare

Grazie di cuore Lucianna


Avatar utente
Staff AIMaC
Moderatore
Messaggi: 239
Iscritto il: ven 9 apr 2010, 20:02
Contatta:

Messaggioda Staff AIMaC » mer 21 apr 2010, 20:42

Cara Lucianna,

Comprendiamo il tuo bisogno di capire e di conoscere, perciò ci piacerebbe sapere se hai potuto condividere dubbi e preoccupazioni con i dottori che ti hanno prescritto ed hanno effettuato questi esami di controllo e crediamo che solamente tali professionisti possano darti una risposta per dipanare la nebbia nella quale ti trovi in questo momento.

La malattia di tua madre potrebbe rappresentare un motivo di preoccupazione ulteriore per la tua salute di giovane donna. Ci sentiamo di consigliarti di seguire il programma di screening che i dottori hanno stabilito e comprendiamo il difficile e delicato momento di tensione che stai vivendo sia per la situazione di mamma che per l'incertezza rispetto al decorso della lesione nodulare. Questo forum è stato pensato proprio con l'intento di mettere in contatto persone che, come te, vogliono ascoltare, parlare e condividere esperienze di vita difficili e complesse.

Ti mandiamo un forte abbraccio.

Lo staff del forum.

Per maggiori informazioni e orientamento gratuito, contatta l'help-line di AIMaC:
- numero verde 840 503579
- numero fisso 06 4825107
- e-mail info@aimac.it
- sito www.aimac.it

Lucianna
Membro
Messaggi: 12
Iscritto il: mer 21 apr 2010, 4:08

Messaggioda Lucianna » mer 21 apr 2010, 22:40

Grazie siete molto gentili,la mia situazione non è drastica come potreste pensare,sono consapevole che ci sono casi piu disperati e gravi del mio,ma stando alla realta' che ogni caso è a se anche io ho le mie preoccupazioni,dovute sopratutto al caso clinico di mia mamma,dove potrebbe esserci anche familiarita'....

di preciso non so cosa dire,è difficile spiegare e sopratutto esternare cio che si prova in questi casi.

A breve dovrei fare i controlli che consistono in un ecografia della mammella dove dovremmo costatare lo stato di questa lesione nodulare,vedere se e cresciuta,se si e modificata insomma vedere l'evoluzione e poi effettuare se e necessario una mammografia,che a quanto sono a conoscenza vietano nell'eta giovanile,ma a me e stata comunque presa in considerazione.

Vedremo ...

Lucianna



Torna a “Tumore al seno”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite