Mammografia o no?

Rispondi
LaScrittrice
Nuovo membro
Messaggi: 2
Iscritto il: lun 24 gen 2011, 3:17

Messaggio da LaScrittrice » gio 27 gen 2011, 0:14

Salve a tutti, ho 20 e da qualche anno ho una "pallina" nel seno destro.

All'inizio non si notava molto, ora anche con il reggiseno la differenza dei due seni è notevole, tanto da averne vergogna.

So che molti di voi mi diranno "Mai sei pazza?? corri dal tuo medico!!" ma ho paura.

Il mio compagno ha detto che se non vado a farmi vedere mi ci porterà lui di peso, ma ciò che mi frena è: e se fosse un tumore?

Io sono una persona solare, alla quale piace ridere e scherzare con chiunque, mi piace vedermi allo specchio sempre con il sorriso...

Ma se tutto ciò dovesse cambiare???

Help...so che qui potrò essere capita....grazie mille in anticipo se qualcuno di voi deciderà di aiutarmi....


tessa
Membro
Messaggi: 44
Iscritto il: lun 10 mag 2010, 16:14

Messaggio da tessa » gio 27 gen 2011, 2:37

Ciao Lascrittrice

penso che il tuo ragazzo abbia ragione. E lo sai anche tu.

Ma come...??? tutti dicono prevenire,prevenire, diagnosi precoci e tu che fai? Magari non è nulla di grave e ti togli un gran peso. MAgari potrebbe diventarlo (grave) e tu perdi tempo...Fidati che nei rep oncologici ultimamente bazzigo parecchio...vai dal ginecologo e segui i suoi consigli. Avere 20 anni significa anche prendersi cura di sè e saper affrontare la vita. Vai serena.

Senti qui : una volta la paura bussò alla porta, il coraggio si alzò ed andò ad aprire e ...non c'era nessuno. Capito?

Ti abbraccio

Tessa


GIUSEPPE
Membro
Messaggi: 734
Iscritto il: gio 14 ott 2010, 20:26

Messaggio da GIUSEPPE » gio 27 gen 2011, 2:50

Carissima,

la paura è sentimento naturale, a volte, però, è una barriera, un grave ostacolo. Nel dubbio sottoponiti a tuti controlli in tempi brevissimi!

Sono un sopravvissuto al cancro(colon): avevo alcuni disturbi intestinali, mi dicevo ho il colon irritabile, aiutare i miei genitori nell'utima e grave fase della loro esistenza terrena mi stancava moltissimo. Venuti a mancare i miei genitori, i disturbi aumentarono anzichè diminuire! Allora il medico curante mi disse "faccia immediatamente"una colonscopia"! Mi salvò la vita! Oggi sto bene ed è per questo che ti dico"vai immediatamente da medico"!!!!

Magari alla fine non è nulla di grave ed ciò che ti auguro, ma vai, vai subito a sottoporti ai necessari controlli sanitari.

In bocca al lupo per tutto.

Ciao


haniel
Membro
Messaggi: 10
Iscritto il: sab 7 ago 2010, 19:30

Messaggio da haniel » gio 27 gen 2011, 21:32

cara La Scrittrice, anche io ho avuto un tumore al seno ed è stato un fulmine a ciel sereno perchè non avevo nulla, mentre mi facevano la mammografia guardavo il monitor ed ho visto subito il mio piccolo tumore. Dopo un attimo di panico mi sono ripresa subito e appena arrivata a casa sono andata dal medico che mi ha fatto una richiesta di una visita senologica che ho fatto dopo una settimana in un grande ospedale, e sono stata messa subito in lista per l'intervento che ho fatto dopoo 10 giorni dalla visita. Ho affrontato molto bene tutto, sempre col sorriso, sempre positiva, tanto che anche la dottoressa che mi ha operata si è complimentata con me dicendo che ero di esempio per tutte le ricoverate. Certo che la vita poi cambia, è inevitabile ma devi affrontare questa cosa, vai di corsa da un senologo, e magari scopri che non è ciò che pensi, io starei peggio non sapendo, una volta che sai cosa ti aspetta saprai come combatterlo.

Se hai bisogno di chiedermi qualsiasi cosa, io sono a disposizione. In bocca al lupo.


LaScrittrice
Nuovo membro
Messaggi: 2
Iscritto il: lun 24 gen 2011, 3:17

Messaggio da LaScrittrice » lun 31 gen 2011, 0:43

Vi ringrazio delle risposte...

Un pò più di coraggio...quando andrò alla visita...vi dirò...anche se le insicurezze sono milioni e la Paura ancora mi tiene a braccetto...

Ancora grazie mille...

A presto!!!!!!!!


Rispondi

Torna a “Tumore al seno”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite