tumore al seno

Rispondi
fra
Nuovo membro
Messaggi: 1
Iscritto il: ven 22 mar 2013, 2:55

Messaggio da fra » ven 22 mar 2013, 3:14

SCiao a tutti ho scoperto questo sito facendo alcune ricerche su questa malattia. Sono una ragazza di 17 anni, mia madre è morta quando io ne avevo 12, a causa di un tumore al seno.. ho visto mia madre morire piano piano.. prima stava male poi la situazione aveva iniziato a peggiorare osteoporosi fegato.. e un giorno non riuscì più a camminare ma lei ha sempre lottato fino alla fine.. io non ho sfruttato abbastanza il tempo per restare con lei.. ricordo ancora le sue abitudini si svegliava la mattina.. se ci pensate bene lei non mi ha vista crescere.. io sono dovuta crescere da sola.. senza una figura così importante al mio fianco.. per colpa di questa maledetta malattia.. la cosa più brutta è che non sono riuscita a salutarla perchè lei all'improvviso si è sentita molto male ed è entrata in comica.. io odio questa malattia voglio che si trovi una cura al più presto! Scusate per lo sfogo..


angiame
Membro
Messaggi: 2785
Iscritto il: lun 11 giu 2012, 21:21

Messaggio da angiame » ven 22 mar 2013, 4:13

Cara Fra...

Nessuno merita tutto ciò... E si si deve trovare una cura... Nessuno si merita tutto ciò... Sia per chi lo vive per diretta persona... Che per noi familiari... È un dolore troppo grande... La mia mamma se né andata a novembre... Capisco quello che provi... E capisco il tuo dolore per la mancanza nel momento del bisogno... la vita è ingiusta a volte... Non sai quanto mi dispiace...

Cara piccola Fra...

Non ti scusare per lo sfogo... Bisogna farlo... Se no si esce pazzi...

Fallo quando vuoi...

Ti stritolo Fra forte forte

Ambra


Avatar utente
Monik
Membro
Messaggi: 720
Iscritto il: ven 2 dic 2011, 17:48
Località: Lignano Sabbiadoro (Ud) Friuli Venezia Giulia
Contatta:

Messaggio da Monik » sab 23 mar 2013, 23:55

Cara Fra, hai fatto benissimo a scrivere.

Son passati 5 anni dal "Tuo" terribile incontro/scontro con il cancro.

Il dolore che si prova è talmente devastante, che non sai cosa fare e dire per alleviarlo un pò. La rabbia, la paura, la tristezza, la mancanza..tutti sentimenti che rimangono a torturarCI...per sempre!

Non credo sia completamente vero che non hai sfruttato abbastanza tempo con Lei.

Credo semplicemente, che non avevi la stessa capacità di pensiero che hai oggi, Fra.

Qui troverai modo di alleggerire i tuoi pensieri.

Qui troverai sempre 1 parola, da chiunque leggerà e riterrà opportuno intervenire.

Ciao Fra, coraggio ragazza.

FORZA che la vita continua.
Mi spiace leggere che tutti i giorni si aggiunge qualcuno a questo forum ed anch'io VOGLIO che si trovi al più presto una cura adeguata ad ogni patologia esistente!!

Come immagino ogni persona che scrive in questo forum.


Monik

nuvoletta
Membro
Messaggi: 109
Iscritto il: dom 24 mar 2013, 15:48

Messaggio da nuvoletta » dom 24 mar 2013, 17:15

un abbraccio piccola ....


leodamb
Nuovo membro
Messaggi: 2
Iscritto il: mar 7 apr 2015, 22:48

Re: tumore al seno

Messaggio da leodamb » mar 5 apr 2016, 15:38

Ciao Fra,
Nelle tue parole riconosco il tuo stato d'animo...anche io ho perso mia moglie di 48 anni (25 insieme !!!) di un tumore al seno poi metastatizzato al fegato ed ossa.Ha lasciato a me ed una figlia di 5 anni. Lo so è dura accettare una cosa del genere e come leggo le varie storie rivivo il dramma della malattia vissuta fino all'ultimo secondo .... Fatti coraggio ...
Un bacio
Leonardo

Alessandra68
Membro
Messaggi: 317
Iscritto il: mer 15 lug 2015, 21:30

Re: tumore al seno

Messaggio da Alessandra68 » mer 6 apr 2016, 23:51

Ciao Fra...i giovani mi fanno tanto tenerezza quando.parlano dei propri genitori. Hai 17 anni, sei adolescente ma il tuo urlo di dolore é quello di una bimba....e ti stringo a me, accarezzandoti il viso come farei con mia figlia di quasi 12..non cambia nulla per me..sei addolorata come lo sarebbe mia figlia.
Fai bene a scrivere..fa bene scrivere. Ma vai oltre, se puoi. Il dolore lo metabolizzerai, vedrai..se puoi, studia per aiutare la scienza ad aiutare persone malate..studia per dare un senso a ciò che hai vissuto che sicuramente tua mamma approverebbe. Giovani, usate la vostra intelligenza per aiutare voi stessi e gli altri!

Io penso che un senso c'é in ciò che hai vissuto. E se non lo vedi createlo..un senso che unisca il passato al presente per una prospettiva futura di vita per chi si ammala. Per tutti...
Un bacione.

 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Tumore al seno”