adenoma ipofisario

Rispondi
Annamaria64
Membro
Messaggi: 4
Iscritto il: ven 15 mag 2015, 18:07

Re: adenoma ipofisario

Messaggio da Annamaria64 » gio 21 mag 2015, 22:28

Annamaria64 ha scritto:
Annamaria64 ha scritto:Salve sono una new entry ho 51 anni
dal 24 dicembre che soffro di mal di testa continui ho fatto Risonanza magnetica con mezzo di contrasto,risultato : " adenoma ipofisario non secernente di 15mm circa " fatti esami per valori prolattina,nedlla norma, visita col neurochirurgo col servizio sanitario ha ritenuto per il momento nn intervenire. mi sono rivolta al niguarda Milano ....e la stessa cosa ha detto l'entocrinologo al quale per calmare i miei mal di testa mi ha dato una cura con Parlodel partendo da una dose minimia iniziale andando via via crescendo
onestamente mi sta dando un po di problemi, nausea vertigini pressione minima alta la testa sendazione di compressione ho chiamato il medico e a detto di insistere. ..con dose minima x un po se questi problemi dovessero continuare..dobbiamo sospendere terapia vorrei sapere se qualcuno di voi ha avuto lo stesso mio problema se conosce questo farmaco è la sua funzione visto che la mia prolattina e normale ???
è sopratutto.....
capirci un po'...
non nascondo paura
grazie mille

Annamaria64
Membro
Messaggi: 4
Iscritto il: ven 15 mag 2015, 18:07

Ciao anche io adenoma ipofisario 15mm nn secernente vorr

Messaggio da Annamaria64 » lun 25 mag 2015, 21:40

bobigno93 ha scritto:ciao a tutti, la settimana scorsa mi è stato trovato un macroadenoma ipofisario prolattino secernente, le sue dimensioni sono di 14x14 mm sul piano corneale e 23 mm su quello saggittale. fortunatamente non ha ancora intersessato il chiasma ottico, ora ho iniziato la cura con dostinex in quanto i miei livelli di prolattina sono a 1000 tipo; qualcuno sa dirmi se questa cura funziona?

emilia
Membro
Messaggi: 13
Iscritto il: mer 11 nov 2015, 16:07

Re: adenoma ipofisario

Messaggio da emilia » mer 11 nov 2015, 16:24

Ciao a tutti mi chiamo Emilia e qualche mese fa mi hanno diagnosticato un adenoma ipofisario secernente 9x8x11 mm della porzione laterale sinistra della ghiandola con spostamento controlaterale del peduncolo. I miei primi sintomi sono stati a parte un mal di testa incredibile quando mi veniva il ciclo, il blocco dello stesso dopo la sospensione della pillola anticoncezionale. Prima di fare la risonanza magnetica che mi ha dato la diagnosi il ginecologo mi ha fatto fare una serie di esami tra cui la prolattina che risultava a 300. Sono andata da un endocrinologo che mi ha un po' tranquillizzato, se così si può dire, dicendo che si tratta di un microadenoma, (anche se supera il cm, l'endocrinologo si rifiuta di definirlo un macroadenoma) e mi ha dato il dostinex, 1/2 pastiglia al lunedì e 1/2 al giovedì. Poi ho ripetuto le analisi della prolattina che è scesa a 60. Allora l'endocrinologo mi ha fatto aumentare la dose: 1 pastiglia al lunedì e 1/2 al giovedì. Adesso la prolattina è rientrata nella norma, non ho più mal di testa atroci e il ciclo è ricominciato, ma ho perso più di 10 chili (sono 41) e ogni tanto, anzi spesso ho qualche giramento di testa. A dicembre dovrò fare un altro controllo della prolattina e vi farò sapere come va.

Avatar utente
Franco953
Membro
Messaggi: 2194
Iscritto il: ven 31 lug 2015, 9:57

Re: adenoma ipofisario

Messaggio da Franco953 » mer 11 nov 2015, 16:47

Emilia ciao
mi sembra che la diagnosi dell'endocrinologo non sia così terribile
L'adenoma come sai , inoltre. è un tumore benigno e per ora non pensare a possibili complicazioni
Stai calma e affronta la situazione con serenità
Quindi non immaginare situazioni brutte e terribili
Pensa positivo, Tanto pensare negativo non risolve nulla, anzi peggiora la situazione
La prolattina è diminuita, i mal di testa sono passati e il ciclo è ripreso. Mi sembrano tutti segnali positivi
Per i giramenti di testa prova a sentire l'endocrinologo, può darsi abbia qualche suggerimento
Forza a dicembre manca poco. E stai su
Attendo tue notizie sui controlli

Un abbraccio

Franco
“Non è tanto quello che facciamo, ma quanto amore mettiamo nel farlo. Non è tanto quello che diamo, ma quanto amore mettiamo nel dare.”

Alessandra68
Membro
Messaggi: 317
Iscritto il: mer 15 lug 2015, 21:30

Re: adenoma ipofisario

Messaggio da Alessandra68 » mer 11 nov 2015, 17:36

Ciao. Anche io soffro di microadenoma. Come ha detto Franco é un tumore di natura benigna che dovrà essere tenuto sotto controllo con il dosaggio della Prolattina e con la somministrazione di Parlodel piuttosto che Dostinex e via dicendo. Da tempo mi sottopongo annualmente alla risonanza con contrasto e, francamente, dopo una breve descrizione dell'intervento di asportazione gentilmente fornitami da un neurochirurgo del San Raffaele, ho deciso di tenermelo, visto che sembra ci sia la recidiva. Era il lontano 97, mi sembra, chirurgicamente oggi saranno più attrezzati ma io me lo tengo...l'importante é controllarsi.
Alessandra

emilia
Membro
Messaggi: 13
Iscritto il: mer 11 nov 2015, 16:07

Re: adenoma ipofisario

Messaggio da emilia » gio 12 nov 2015, 11:58

Grazie a tutti per la vostra risposta. Devo essere sincera: all'inizio non l'ho presa bene, in quel periodo ero distrutta dal fatto che dopo 10 anni, il mio compagno mi aveva appena lasciato. Inoltre mia mamma è anziana e non ho voluto dirle niente per non farla preoccupare, quindi mi sono trovata completamente sola ad affrontare una situazione più grande di me. Quando ho ritirato l'esito della risonanza sono andata in trance, mi sono seduta nella sala d'aspetto dell'ufficio e ci sono rimasta senza rendermene conto fino a che l'impiegata è venuta a vedere se stavo bene... mi scendevano le lacrime e nemmeno me ne accorgevo. Poi per ovvie ragioni ho dovuto riprendermi e comportarmi come se niente fosse di fronte a familiari e colleghi e piano piano ho ripreso la mia vita in modo regolare. Ho persino ricominciato a fare sport. Purtroppo non ho tanti amici, dovuto un po' al mio carattere e un po' al fatto che per 10 anni ho frequentato persone che ora non posso più frequentare e ricominciare non è facile. E' la prima volta che ne parlo con qualcuno e questo mi fa veramente piacere. Grazie a tutti.
Emilia

Avatar utente
Franco953
Membro
Messaggi: 2194
Iscritto il: ven 31 lug 2015, 9:57

Re: adenoma ipofisario

Messaggio da Franco953 » gio 12 nov 2015, 12:52

Bene, emilia, ci fa piacere che sei riuscita a "lasciarti un po' andare" con noi
Vuol dire che hai fiducia e per noi è importante
Ti senti sola ? Ora non lo sei più, Qui siamo in parecchi e tutti pronti ad aiutarci
Certo, tutti abbiamo dei problemi con il nostro carattere.
Io ad esempio sono terribile , un musone incredibile e faccio scappare le persone che ho intorno
Un vero orso, ho un carattere indicibile
Eppure , emilia, bisogna imparare ad aprirsi nei confronti degli altri . Bisogna farlo sempre con attenzione ma con decisione. Ci sono centinaia/migliaia di persone che hanno bisogno di una mano, di una frase, di una carezza
Lo puoi fare tranquillamente e vedrai che ti sentirai meglio. Il carattere lo possiamo modificare pensando che il nostro prossimo è il nostro futuro
Forza! Se hai bisogno scrivi.
Però non so se ti rispondo ..... sai sono un musone e ho un carattere terribile

Franco
“Non è tanto quello che facciamo, ma quanto amore mettiamo nel farlo. Non è tanto quello che diamo, ma quanto amore mettiamo nel dare.”

Alessandra68
Membro
Messaggi: 317
Iscritto il: mer 15 lug 2015, 21:30

Re: adenoma ipofisario

Messaggio da Alessandra68 » gio 12 nov 2015, 14:25

Ciao Emilia...Franco esagera, la fa pesante...altro che musone!! Dovresti leggerlo!! Con tutti i casini che ha per la testa, ha la forza di incoraggiare gli altri! ....musone, orso..ma dove???
Ben-venuta nel forum...ma non per il tema scottante di cui si occupa, ma per i tanti amici "sconosciuti" in viso ma che si conoscono nel profondo dell'essere...vedrai che non ti sentirai sola.
Alessandra

emilia
Membro
Messaggi: 13
Iscritto il: mer 11 nov 2015, 16:07

Re: adenoma ipofisario

Messaggio da emilia » lun 16 nov 2015, 15:41

Oggi durante la pausa pranzo ho avuto una brutta discussione con il mio ex. Lui sta con un'altra, ma continua a tormentarmi dicendo che mi ama ancora. Allora gli ho detto che a me non piacciono le briciole degli altri e ho concluso con: "la sciami in pace". Appena sono tornata in ufficio mi ha preso un mal di testa di quelli che non ho da tempo, più precisamente da quando la prolattina è rientrata. Il medico mi ha detto che non mi devo innervosire altrimenti l'adenoma si infiamma e potrebbe ingrossarsi. Ma come faccio... non riesco proprio a togliermelo do torno.
Scusate lo sfogo, ma come vi ho già detto sono sola e non so con chi parlare. Mentre scrivo queste cose mi viene da piangere, ma mi trattengo perché non voglio farmi vedere dalle mie colleghe.
Emilia

Avatar utente
Franco953
Membro
Messaggi: 2194
Iscritto il: ven 31 lug 2015, 9:57

Re: adenoma ipofisario

Messaggio da Franco953 » lun 16 nov 2015, 18:20

Dolce Emilia , così ti voglio chiamare
I problemi di cuore che hai,oggi ti sembrano grandi e immensi ma poi ti accorgerai che sono "una lenticchia" rispetto ad altre difficoltà che potrai incontrare
Lui ti tormenta ? Spiegargli quali sono le complicazioni che potresti avere per la tua salute se continua ad importunarti e, se è intelligente, non dovrebbe più tormentarti. Altra soluzione (lo dico scherzando) cerca una persona con le spalle larghe e fai finta che sia il tuo nuovo ragazzo.Se lo spaventa non dovrebbe più "rompere"
Mi raccomando evita ogni arrabbiatura e cerca di stare tranquilla
E non dare ascolto ad Alessandra. Lei è sempre troppo buona con me
"Ho proprio un brutto carattere", lo dice anche mia moglie
Un abbraccio

Franco
“Non è tanto quello che facciamo, ma quanto amore mettiamo nel farlo. Non è tanto quello che diamo, ma quanto amore mettiamo nel dare.”

Rispondi

Torna a “Tumori cerebrali”