La speranza è l'ultima a morire...

federica22
Membro
Messaggi: 7
Iscritto il: lun 25 mar 2013, 22:11

Messaggio da federica22 » lun 25 mar 2013, 22:54

Ciao a tutti...ho 22 anni e ho a che fare con la bestia da quattro anni.

Il male purtroppo, e dico purtroppo, non mi appartiene!!! Appartiene a mia mamma, 49 anni, malata di tumore cerebrale ovvero GLIOBLASTOMA DI IV GRADO, il più feroce e maligno dei mali.

Ha subito 2 operazione e purtroppo la terza non si può fare poichè troppo rischiosa...

La nostra vita è totalmente cambiata, la vita che conduciamo non è una vita normale...praticamente lei dipende in tutto e per tutto da noi (lo stadio avanzato la rende poco lucida e con cambiamenti repentini di personalita', alcune volte molto aggressivi)...e la cosa più brutta è vedere, la persona che più ami SOFFRIRE così, ingiustamente e senza un perchè.. Se potessi, tutta la sofferenza e il male, li prenderei io affinchè lei non soffrisse...

Le aspettative di vita di questo tumore non sono alte...circa un anno, al max due.

A maggio di quest'anno sara' gia' il primo anno da quando le hanno diagnosticato questo tipo di tumore e credetemi...ho grande paura e terrore nel cuore...Conduciamo una vita pesante e piena di stress ( perchè la vediamo soffrire 20 ore su 24, immaginiamo lei) ma io, mio papa' e mia sorella non ci siamo MAI arresi e non lo faremo finche' avremo vita!! Non posso arrendermi all'idea che mia madre un giorno non ci sara' più e per questo combattiamo con lei affinche lei stessa abbia più forza per andare avanti... Quello cheposso dire è che a queste cose non si è mai pronti, ma comunque bisogna lottare , perchè è quasi un dovere per la persona che soffre, perchè se non si arrendono loro pur soffrendo così , allora perchè dovremmo farlo noi...La speranza non si deve perdere mai...neanche di fronte alla cruda e dolorosa realta'!!!...

Un abbraccio a tutti ...


nuvoletta
Membro
Messaggi: 109
Iscritto il: dom 24 mar 2013, 15:48

Messaggio da nuvoletta » lun 25 mar 2013, 23:07

non riesco a consolarti conosco le tue paure le provo anche io per il mio papà ... è importante affrontare tutto questo con la tua grinta e determinazione ... non si pùò sapere quanto tempo trascorreremo con loro (per fortuna) non c'è una regola ne una data ... di certo c'è solo il grande amore che proviamo per loro ... e questo amore ci darà la forza di combattere insieme ... un abbraccio


federica22
Membro
Messaggi: 7
Iscritto il: lun 25 mar 2013, 22:11

Messaggio da federica22 » lun 25 mar 2013, 23:09

Ciao a tutti...ho 22 anni e ho a che fare con la bestia da quattro anni.

Il male purtroppo, e dico purtroppo, non mi appartiene!!! Appartiene a mia mamma, 49 anni, malata di tumore cerebrale ovvero GLIOBLASTOMA DI IV GRADO, il più feroce e maligno dei mali.

Ha subito 2 operazione e purtroppo la terza non si può fare poichè troppo rischiosa...

La nostra vita è totalmente cambiata, la vita che conduciamo non è una vita normale...praticamente lei dipende in tutto e per tutto da noi (lo stadio avanzato la rende poco lucida e con cambiamenti repentini di personalita', alcune volte molto aggressivi)...e la cosa più brutta è vedere, la persona che più ami SOFFRIRE così, ingiustamente e senza un perchè.. Se potessi, tutta la sofferenza e il male, li prenderei io affinchè lei non soffrisse...

Le aspettative di vita di questo tumore non sono alte...circa un anno, al max due.

A maggio di quest'anno sara' gia' il primo anno da quando le hanno diagnosticato questo tipo di tumore e credetemi...ho grande paura e terrore nel cuore...Conduciamo una vita pesante e piena di stress ( perchè la vediamo soffrire 20 ore su 24, immaginiamo lei) ma io, mio papa' e mia sorella non ci siamo MAI arresi e non lo faremo finche' avremo vita!! Non posso arrendermi all'idea che mia madre un giorno non ci sara' più e per questo combattiamo con lei affinche lei stessa abbia più forza per andare avanti... Quello cheposso dire è che a queste cose non si è mai pronti, ma comunque bisogna lottare , perchè è quasi un dovere per la persona che soffre, perchè se non si arrendono loro pur soffrendo così , allora perchè dovremmo farlo noi...La speranza non si deve perdere mai...neanche di fronte alla cruda e dolorosa realta'!!!...

Un abbraccio a tutti ...


federica22
Membro
Messaggi: 7
Iscritto il: lun 25 mar 2013, 22:11

Messaggio da federica22 » lun 25 mar 2013, 23:14

Che ha papa' tuo? sempre se ti vadi dirmelo...


nuvoletta
Membro
Messaggi: 109
Iscritto il: dom 24 mar 2013, 15:48

Messaggio da nuvoletta » lun 25 mar 2013, 23:22

il mio papà ha un tumore hai polmoni è stato operato ma non hanno tolto il tumore perchè aveva una malattia agli alveoli dei polmoni e dunque era imposssibile toccarlo perchè sanguinava troppo ... da lì il calvario il male da che lo hanno toccato a gennaio quest'anno sta galoppando e la malattia agli alveoli è peggiorata tanto da non farlo respirare ... lo ho ricoverato 3 volte in un mese .... è uno strazio ... ... ora visto che peggiora così rapidamente siamo partiti con la pastiglia chemiotrapica ... non potrebbe fare altro ha perso 15 kg in pochi giorni è troppo debilitato da quell'intervento che purtroppo per lui è stato devastante


federica22
Membro
Messaggi: 7
Iscritto il: lun 25 mar 2013, 22:11

Messaggio da federica22 » lun 25 mar 2013, 23:30

Mi dispiace tantissimo e ti capisco bene...non è la stanchezza fisica quella che preoccupa ma quella mentale...l' unica cosa che riesco a dirti in questi momenti è di goderti papa' tuo in tutti i suoi momenti...ti sono vicina... papa' tuo ha bisogno di te!!! e tu sicuramente sei in grado di dargli tutto l'amore di cui lui ha bisogno!!!


nuvoletta
Membro
Messaggi: 109
Iscritto il: dom 24 mar 2013, 15:48

Messaggio da nuvoletta » lun 25 mar 2013, 23:33

un abbraccio e tienimi aggiornata anche tu .... ... ciao piccola federica


Cri1981
Membro
Messaggi: 37
Iscritto il: sab 9 giu 2012, 19:49

Messaggio da Cri1981 » lun 25 mar 2013, 23:35

Ciao Federica, mi dispiace per tua madre. Potrebbe sembrare retorica, ma non lo è visto che ho perso mia madre a dicembre per lo stesso identico tumore. L'ho fatta operare all'istituto Besta a Milano, dicono il più specializzato in Italia per i tumori cerebrali, ma comunque per lei non c'è stato niente da fare. Mi auguro davvero che tua madre si possa riprendere, sebbene il tumore sia quello dei peggiori, anche se immagino tu te ne sia resa conto da sola. So che si prova: senso di impotenza, frustrazione perchè pur volendo far qualcosa, non si può fare molto per la persona che si ama. L'unica cosa che si può fare (ed è già tantissimo per un malato) è starle vicino il più possibile, così come ho fatto io e così come state facendo anche tu, tuo papà e tua sorella. Ti abbraccio anche se solo virtualmente e spero davvero che a voi vada meglio che a me. Un abbraccio anche a te nuvoletta, dire mi dispiace è dire poco in questi momenti.


nuvoletta
Membro
Messaggi: 109
Iscritto il: dom 24 mar 2013, 15:48

Messaggio da nuvoletta » lun 25 mar 2013, 23:40

grazie cri 1981 ... mi spiace della perdita della tua mamma ... posso solo abbracciarti con tutto il mio affetto e ringraziarti per le tue dolci parole che in questi momenti sono come carezze per l'anima ..


Cri1981
Membro
Messaggi: 37
Iscritto il: sab 9 giu 2012, 19:49

Messaggio da Cri1981 » lun 25 mar 2013, 23:58

Grazie a te nuvoletta. Un augurio di cuore per tuo padre, perchè possa guarire... non sono molto bravo con le parole e alle volte sono anche superflue, però vi sono vicino mentalmente.


 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Tumori cerebrali”